L'ANGOLO DEL NUTRIZIONISTA

Jul 01 2020 9 mins 30

In questa rubrica si parla di cibo, curiosita' ricette salutari, di diete e di bufale alimentari. Su come mangiare sano, ma senza piangere sopra piatti tristi. Insomma in salute, ma con cognizione





Episodio 111 - DIETA CHE FALLISCE? - 5 motivi per cui la dieta fallisce
Jul 08 2020 11 mins  
#healthmefood #alimentazione #dieta********************************************************************SOCIAL E WEBSITE:website: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************PODCASTPodcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionistaGoogle Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************ciao e bentornato sul canale. se mi segui sai che sono allergico alle diete. sono secondo me delle ricette pronte che vanno molte volte bene, ma che non funzionano su tutti. perche’ ogni persona ha un suo metabolismo personale. senza dovere scendere nei dettagli medici, che non sono di mia competenza, diciamo che non tutti reagiamo agli stessi stimoli, allo stesso modo. ma anche se una dieta possa avere buone chance di funzionare sul nostro organismo, non e’ detto che possa avere i risultati sperati. ed oggi ti voglio dare degli spunti di riflessione, dandoti 5 motivi per cui una dieta non poterbbe funzionare.abbasso le diete ed invece evviva il piano alimentare personalizzato. ma detto questo, e’ palese comprendere che una dieta, arrivando con una serie di regole e consigli standardizati, puo’ risultare di piu’ facile assimilazione ed attuazion, proprio perche’ si hanno delle informazioni che se seguite step dopo step, ci portano ad un risultato. come anticipavo prima, escludero’ i motivi per i quali la dieta non funzioni a causa di motivi metabolici, o intrinsechi del soggetto che la attua. ma mi concentrero’ su 5 errori fondamentali sia organizzativi che motivazionali, che invece possono andare ad inficiare in maniera corposa i risultati di una dieta. e credo che formalmente queste problematiche, siano attualizzabili a tutte le problematiche della vita. dal lavoro, alla vita privata e cosi via. bene partiamo.il primo errore e’ la mancanza di un obiettivo. molte volte infatti si tende a dire “devo perdere peso”, ma ci si concentra poco...


Episodio 110 - SCOPRIAMO IL PISTACCHIO - Un re fra la frutta a guscio ed i semi oleosi?
Jul 01 2020 8 mins  
#healthmefood #alimentazione #pistacchio ********************************************************************SOCIAL E WEBSITE:website: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************PODCASTPodcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionistaGoogle Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************https://web.archive.org/web/20080617172958/http://www.cfsan.fda.gov/~dms/qhcnuts2.html******************************************************************Un albero che puo’ vivere fino a 300 anni questa e’ l’eta’ massima che l’alberto che ci dona questa favola di sapore, profumo e tanti vantaggi nutrizionali. Ora andiamo a vedere tutto tranquilli. E che puo’ spingersi anche fino a 10 metri di altezza, anche se in media si parla di 5 o 6 metri. Il frutto, una drupa, contiene questi semi oleosi. E’ superfluo confermare che il pistacchio si puo’ consumare crudo, di gran lunga il metodo migliore, tostato e salato, quello che considero da usare con moderazione e poi ovviamente ingrediente favoloso in numerose preparazioni. Accennavo il gelato, ma pensate anche ai salumi, come la mortadella, oppure ai torroni o utilizzati come salse. Anche un abbinamento con la pasta. Ad esempio ogni tanto li faccio con gli gnocchi di ricotta e spinaci assieme ad un condimento di gorgonzola. Non propriamente un piatto light, ma molto molto buono. Fanno chiaramente parte di frutta secca e semi oleosi e come tale sono ricchi di grassi, di ottima qualita’ e altamente calorici. Ma siccome non se ne mangiano a vagonate di solito, mi raccomando tranquillo, che non devi evitare i pistacchi a causa del loro apporto calorico, perche’ vengono con tante soprese. Da limitarne il consumo, solo se si e’ in una...


Episodio 109 - GLI SPINACI: Scorpiamo gli spinaci, valori nutrizionali e miti
Jun 24 2020 9 mins  
#healthmefood #alimentazione #spinaci********************************************************************SOCIAL E WEBSITE:website: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************PODCASTPodcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionistaGoogle Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************Popeye the sailor, meglio conosciuto in Italia come braccio di ferro, era solito, per aumentare la propria forza in maniera spropositata, quasi insuperabile. una cosa molto interessante, ed utilizzata da tutte le mamme dell’epoca, per fare mangiare un pochino di verdura a noi bambini. le mamme erano poi convinitissime e forse lo sono tutt’ora, che gli spinaci contengano tantissimo ferro. piu’ di qualsiasi altro alimento? cosa ci sara’ di vero? oggi andremo a vedere questo alimento, che a me piace molto. per cui oggi parliamo degli spinaci. Spinacia oleracea, questo il nome botanico, o meglio conosciuti, fra noi amiconi, come spinacio, si tratta di e’ un vegetale a foglia verde, originari dell’asia occidentale e centrale, trasportati dalla antica persia in nepal ed in cina, dove poi la produzione ha attecchito particolarmente. ed anche qui i cinesi la fanno da padrona. infatti delle 26 milioni di tonnellate circa annue, la cina ha una produzione mondiale del 90% circa. Quasi 24 milioni sono infatti di provenienza cinese. gli spinaci consumati freschi o entro pochi giorni dalla raccolta, mantengono essenzialmente tutte le loro proprieta’ nutritive, che pero’ vanno a svanire entro pochi giorni. per preservarne il piu’ possibile le qualita’ nutrizionali, solitamente vengono venduti sotto forma di surgelato. infatti, anche se tenuti nel banco frigo, di solito entro 8 giorni, sono quasi completamente svuotati delle proprieta’ nutritive. sono un alimento utilizzatissimo in cucina, dotati di forte versatilita’. possono essere...



Episodio 108 - GRASSI BUONI E GRASSI CATTIVI - Quali sono e dove li troviamo
Jun 17 2020 11 mins  
#healthmefood #alimentazione #grassi********************************************************************SOCIAL E WEBSITE:website: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************PODCASTPodcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionistaGoogle Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************I grassi. il terrore di ogni essere umano. non si sa perche’. che poi e’ una cosa ciclica. prima i grassi, poi i carboidrati, fra qualche anno saranno le proteine, poi chi lo sa. andiamo a vedere nel dettaglio cosa fanno i grassi, quali sono quelli considerati buoni e quali vengono definiti cattivi ed in che cibi trovarli.Cosa sono i grassi o lipidi? Sono dei composti organici largamente diffusi in natura. non essendo solubili in acqua vengono definiti idrofobici. se hai mai fatto la prova di aggiungere dell’olio in un bicchiere d’acqua, vedrai che questo non va in soluzione assieme all’acqua, ma tende a rimanere separato. Come molti dei composti organici, fondamentalmente sono costituti da 3 elementi. Idrogeno, carbonio ed ossigeno ai quali possono aggiungersi altre molecole, che vanno a creare una serie di lipidi piu’ complessi. ad esempio la membrana cellulare e’ composta da fosfolipidi e per cui ai 3 amichetti sopra menzionati, si vanno ad aggiungere delle molecole di fosfato. Come tutti sanno, sono una fonte importantissima di energia. ma non fanno solo quello. partecipano anche a molte reazioni chimiche, come a coadiuvare l’assorbimento delle vitamine liposolubili, a regolare i processi metabolici cellulari, ad isolare noi ed i nostri organi da temperatura e traumi ed ovviamente ad essere una forma di energia importante, con 9 kcal sviluppati per ogni grammo di grasso. ma quali tipi di grassi abbiamo? quali sono utili e quali no? ed in che alimenti li andiamo a trovare? In linee...


Episodio 107 - FUNGHI FANNO BENE O MALE? Alla scoperta dei funghi - Scopriamo i funghi!
Jun 10 2020 10 mins  
#healthmefood #alimentazione #funghi ******************************************************************** SOCIAL E WEBSITE: website: http://www.healthmefood.com/it Facebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78 ******************************************************************* PODCAST Podcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272 Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2 Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionista Google Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk ******************************************************************* Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link): PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1 GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyU BUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCD MITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH ******************************************************************Link Opuscolo: https://www.ausl.pr.it/download_valori_nutrizionali_funghi_ausl_borghi.pdf?h=85350124ebe2fbef41f268323bd26bc505b7a474 ******************************************************************Quando si parla di questo favoloso alimento, anzi di questa miriade di alimenti che vanno sotto il nome generico di funghi, si incontra un certo scetticiscmo in molte persone, che hanno paura di beccarne uno mortalmente velenoso, oppure quelle persone che ne mangerebbero tutti i giorni. poi c’e’ chi se li trova sotto le piante dei piedi, ma quelli sono altri tipo. battuta scema a parte oggi parliamo del mondo dei funghi. anche se originariamente erano annoverati fra le piante, i miceti, detti comunemente funghi, in realta’ sono un regno a parte, che include anche muffe e lieviti, e possono essere organismi eucarioti, sia di natura unicellulare che pluricellulare. non essendo piante non possono prodursi il sostentamento tramite la fotosintesi clorofilliana, ma sono infatti organismi eterotrofi e cieo’ si nutrono di composti o sostanze di tipo organico, che vengono trasformati da altri organismi e che solo a quel punto possono essere usati come sostentamento. per questo motivo non possiedono tessuti che contengono la linfa, come invece hanno le piante. ultimo piccolo fattore determinante e’ che per riprodursi devono spargere le loro spore ed anche in questo caso, essendo un regno a parte, non hanno niente in comune col sistema riproduttivo, sia del regno vegetale, che del regno animale. che vita triste che fanno i funghetti. ci sono centinaia di migliaia di specie di funghi al mondo, ma solo un migliaio circa sono quelli commestibili, quelli prevalentemente...


Episodio 106 - ALLA SCOPERTA DEL RISO - Il riso fa ingrassare? Alimento buono o cattivo?
Jun 03 2020 10 mins  
#healthmefood #alimentazione #riso********************************************************************SOCIAL E WEBSITE:website: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************PODCASTPodcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionistaGoogle Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************LINK E STUDI CONSULTATI:http://www.treccani.it/enciclopedia/risohttps://www.risoitaliano.eu/la-coltivazione-del-riso/https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2017/09/07/17G00145/sg******************************************************************se mi segui da un pochino sul canale, sai che sono un italiano atipico. non mi piace tanto la pasta. aspetta pero’ non venire a bombardarmi la casa, fammi finire di parlare. gli italiani non mangiano solo pasta. ma anche tanto riso. ecco, ad esempio, a me il riso piace e per cui ho pensato che fosse una cosa molto utile fare un video su questo argomento. sul fatto se sia vero che faccia ingrassare o meno, del quale sia meglio mangiare e delle sue proprietà nutrizionali. per cui oggi ti parlo del riso. In Italia si produce molto riso. la maggior parte della produzione e’ fatta prevalentemente in lombardia, emilia romagna, piemonte e veneto, ma altre piccole zone produttive sono anche presenti nel resto di italia. a livello mondiale poi e’ di gran lunga uno dei piu’ utilizzati come fonte di carboidrati. quasi il 50% delle richieste alimentari mondiali sono basate sul riso. come molte cose, si presume sia nato in cina almeno quattro mila anni fa e che sia poi stato diffondere nel resto del mondo nei secoli successivi. l’italia, a livello europeo, e’ il principale produttore, mentre a livello mondiale viene surclassato da quasi 30 paesi. i maggiori produttori mondiali, come si puo’ facilmente immaginare sono cina e india che assieme vanno a produrre ogni...


Episodio 105 - ACRILAMMIDE CANCEROGENO - In che cibi si trova e che danni fa?
May 27 2020 9 mins  
#healthmefood #alimentazione #acrilammide********************************************************************SOCIAL E WEBSITE:website: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************PODCASTPodcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionistaGoogle Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************LINK E STUDI CONSULTATI:http://www.efsa.europa.eu/sites/default/files/corporate_publications/files/161215chemicalsinfoodreport.pdfhttp://www.salute.gov.it/imgs/C_17_opuscoliPoster_262_allegato.pdf******************************************************************ricevo sempre tantissimi commenti sul video della friggitrice ad aria, riguardo alla possibilità’ che questa metodologia di cottura, cosi come ogni altra modalità’ di cottura ad alte temperature, possa andare a produrre sostanze nocive per il nostro organismo. di sostanze potenzialmente nocive che si possono formare ad alte temperature ce ne sono tantissime, ma oggi mi voglio soffermare sull’acrilammide, della quale ho accennato anche nel video sul caffè’ d’orzo. uno studio su questa ed altre sostanze potenzialmente nocive, sui cibi che le contengono e sulle possibili dosi dannose al nostro organismo, e’ stato fatto dalla efsa, la european food safety authority, l’ente europeo per la sicurezza alimentare. il report va ad analizzare tutta una serie di parametri.quali sono innanzitutto i possibili danni che questa sostanza potrebbe andare a creare nel nostro organismo. le problematiche connesse all’acrilammide sono prevalentemente un possibile aumento nello sviluppo di patologie tumorali. inoltre, potrebbe portare...


Episodio 104 - POSSO BERE IL CAFFE' D'ORZO? - Benefici e lati negativi di questa bevanda
May 20 2020 7 mins  
#healthmefood #alimentazione #orzo********************************************************************SOCIAL E WEBSITE:website: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************PODCASTPodcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionistaGoogle Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************Sei una persona nervosa? Il caffè ha un sapore molto forte e non ti piace? Beh anche se non sei in una di queste categorie, potresti avere già bevuto o sentito parlare del caffè d’orzo. Quando ero bambino, con la scusa che il caffe mi faceva male, in alternativa, mi veniva dato il latte con l’orzo solubile, oppure semplicemente acqua ed orzo. Che oggi chiameremmo caffè d’orzo. Bene oggi te ne voglio parlare un po’.L’orzo di per sé sembra essere originario dell’asia, molto probabilmente già coltivato prima del frumento. Non è solo utilizzato in campo alimentare, e per cui come un vero e proprio cereale, da usare ad esempio in zuppe, ma anche in campo cosmetico. Dal suo seme si possono ottenere sia la semola che i fiocchi, mentre per il caffè d’orzo si vanno ad utilizzare le cariossidi tostate e successivamente macinate. Che tu ci creda o no, ma magari lo sai già, il caffè d’orzo è una bevanda originaria italiana. A differenza della brodaglia iper - diluita che mi veniva data quanto ero bambino, col caffè d’orzo andiamo ad intendere comunque una porzione che sia quantificabile ad un espresso o poco più, per cui una vera e propria alternativa a questa bevanda. Anche se come accennavo, in passato era per lo più una scelta indicata per i bambini, al giorno d’oggi è praticamente più una bevanda destinata agli adulti, soprattutto a quelle persone che per motivazioni varie, sovente patologie relative a problemi di pressione, devono per forza optare per qualcosa di alternativo. In realtà questa bevanda agli inizi del primo dopoguerra, e mi riferisco alla seconda guerra mondiale, era per lo più presente in tutta Europa, a causa dei costi eccessivi del caffè in quel periodo. Per l’Italia questo alto costo era anche derivato all’embargo che subiva, a causa dell’occupazione...


Episodio 103 - MICROFUNGO ALTERNATIVO ALLA CARNE - Scopriamo il Quorn
May 13 2020 7 mins  
#healthmefood #alimentazione #quorn********************************************************************SOCIAL E WEBSITE:website: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************PODCASTPodcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionistaGoogle Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************LINK E STUDI CONSULTATI:https://onlinelibrary.wiley.com/doi/abs/10.1111/j.1365-2222.1993.tb00319.xhttps://www.emerald.com/insight/content/doi/10.1108/00070701011080221/full/htmlhttps://www.theguardian.com/sustainable-business/food-blog/2014/oct/15/vegan-vegetarian-diet-beef-fishless-filets-meat-substitutes-riseIndirizzo Pubmed: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/Indirizzo Google Scholar: https://scholar.google.com/******************************************************************Se sei in vena di mangiare microproteine che partono dalla coltura di microfunghi, il quorn e’ un prodotto che fa per te. O per meglio dire questa sarebbe la pubblicita’ che avrei in mente se dovessi vendere quorn. Ma io non lo vendo e questo non e’ un video sponsorizzato. E' da qualche tempo volevo informarmi meglio su questo prodotto, anche perche’, non so come sia la situazione in Italia, ma in Irlanda e nel Regno Unito, so che e’ molto utilizzato. E sinceramente non ho mai approfondito la cosa. Per cui oggi assieme, cerco di capire dal punto di vista nutrizionale, se puo’ essere un buon prodotto. Dal punto di vista olfattivo e di gusto non mi interessa, perche’ preferisco altri sapori. Partiamo prima di tutto dal concetto che...


Episodio 102 - ALIMENTAZIONE E QUARANTENA? – Come organizzarsi durante la Pandemia
May 06 2020 7 mins  
#healthmefood #alimentazione #quarantena ******************************************************************** LIBRO PER ESERCIZI IN CASA: (link affiliato)YOU ARE YOUR OWN GYM: https://amzn.to/2VlTlmk******************************************************************** SOCIAL E WEBSITE: website: http://www.healthmefood.com/it Facebook: https://www.facebook.com/healthmefood/ Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78 ******************************************************************* PODCAST Podcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272 Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2 Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4 Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionista Google Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk ******************************************************************* Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link): PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1 GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyU BUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCD MITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH YOU ARE YOUR OWN GYM: https://amzn.to/2VlTlmk******************************************************************Oggi un video un pochino particolare. È da tanto che non faccio video su come pianificare l’alimentazione, e mi stavo concentrando in questo periodo più su alimenti o su argomenti trasversali. Ma visto il prolungarsi della pandemia e per cui della quarantena, ho pensato fosse utile mettere giù una serie di consigli e linee guida, su come comportarsi in questa situazione prolungata. Per evitare di fare errori che possano farci prendere peso, ma in alcuni casi anche per evitare che per paura di ingrassare, andiamo a fare scelte azzardate sulla eliminazione di alimenti che pensiamo siano dannosi anzi “ingrassosi”. Oggi per cui ti do qualche consiglio su come impostare la tua alimentazione durante la quarantena!Anche se non fai attività fisica, cosa non buona, fino a qualche tempo fa potevi comunque andare a lavorare. Per cui uscire, camminare, concentrarti in ufficio, lavorare in cantiere. Insomma, facevi una serie di movimenti più o meno pesanti, fisici o mentali, che ti facevano consumare tante calorie in più. Ora molto probabilmente, lo sforzo maggiore che stai facendo, sarà di pigiare il tasto del volume del telecomando per guardare Disney plus. Al di la delle battute, il fabbisogno energetico del nostro organismo, è per quasi il 70% legato al vivere e per cui al metabolismo basale ed a tutta la energia consumata per fare le normali attività di tutti i giorni. Il 10% è dedicato al valore termogenico degli alimenti e per cui alla energia che il nostro corpo necessita per la digestione. Solo il 20% viene utilizzato per...


Episodio 101 - LA MANDORLA ED I SUOI SEGRETI - Conosciamo i pregi delle mandorle
Apr 29 2020 6 mins  
#healthmefood #alimentazione #mandorle ******************************************************************** SOCIAL E WEBSITE: website: http://www.healthmefood.com/it Facebook: https://www.facebook.com/healthmefood/ Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78 ******************************************************************* PODCAST Podcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272 Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2 Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4 Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionista Google Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk ******************************************************************* Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link): PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1 GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyU BUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCD MITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH ****************************************************************** La frutta secca mi piace tantissimo e credo di avere dedicato poco spazio a questa favolosa raccolta di alimenti. I semi oleosi e le noci, sono secondo me una cosa meravigliosa, un paniere diversificato, come si dice in economia, di numerosi alimenti, ognuno con benefici simili ed allo stesso tempo completamente diversi. Oggi, sempre ricordandoti di stare in casa al sicuro, volevo parlarti delle mandorle, che io adoro, soprattutto perché’ da noi al sud Italia, è prassi da decenni, in estate avere granite, gelati, latte, torte e tantissimi altri deliziose preparazioni a base di mandorle. Ho dei ricordi indelebili di quando ero bambino. Si andava al bar in estate, e mentre gli adulti si rinfrescavano con una birra gelata sotto all’ombrellone del baretto, noi bambini andavamo a bere il latte di mandorla. Non quello confezionato. Non mi ricordo neanche se esistesse all’epoca. Ma fatto a mano dai baristi. Con mandorle tritate e zucchero. Ne usciva una pasta molto compatta che poi veniva sciolta in acqua. Non salutare per carità. Ci saranno state due betoniere di zucchero per ogni bicchiere, ma ai bambini molte cose sono permesse. In inverno invece si andava di amaretti o di torte alle mandorle. Insomma, da bambini mi abbuffavo di zucchero. Tutto però partiva da questo favoloso frutto. La mandorla si trova prevalentemente dolce, ma esistono anche alberi di mandorle amare. Le mandorle non sono altro che i semi commestibili dell’albero del Mandorlo. In Italia, soprattutto nel bacino mediterraneo, abbiamo una profonda cultura e tradizione gastronomica di questo alimento. Tanto che il ministero delle politiche agricole lo ha inserito nei prodotti agroalimentari nazionali, essendo la mandorla riconosciuta come prodotti tipico di Sicilia, Calabria (ole’), e Sardegna. Le mandorle vengono raccolte dall’albero del Mandorlo. Quando l’albero e’ in fiore, e’ uno...


Episodio 100 - INTRODUZIONE ALLA SOIA - Un legume dalle mille proprietà'
Apr 22 2020 7 mins  
#healthmefood #alimentazione #soia******************************************************************** SOCIAL E WEBSITE: website: http://www.healthmefood.com/it Facebook: https://www.facebook.com/healthmefood/ Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78 ******************************************************************* PODCAST Podcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272 Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2 Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4 Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionista Google Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk ******************************************************************* Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link): PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1 GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyU BUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCD MITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH ****************************************************************** Oggi ti volevo andare a fare una piccola introduzione sul mondo della soia. Un alimento che da pochi decenni è entrato prepotentemente nella nostra alimentazione, inizialmente come additivo industriale, ma successivamente a pieno titolo. Per cui oggi ti parlo della Soia. La pianta è coltivata su vasta scala in Giappone e Cina, ma al giorno d’oggi anche paesi come gli stati uniti sono un grande produttore. Se infatti si pensa che la pianta sia originaria dell’estremo oriente già nella antichità, viene sicuramente introdotta nel mondo occidentale agli inizi del Novecento come pianta di uso alimentare, mentre già alla fine del 1700, era importata come pianta da studio, soprattutto per i giardini botanici. Al giorno d’oggi il maggiore produttore mondiale sono gli stati uniti, seguiti da argentina e brasile. Questi tre paesi assieme, producono l’80% della soia mondiale. La pianta della soia appartiene alle leguminose ed il suo nome scientifico e’ “glycine max”. Quasi tutta la soia coltivata è un OGM, per renderla più resistente al glifosato, un erbicida utilizzato su larga scala. La sua coltivazione avviene per lo più a climi temperati e molto stabili, con temperature che oscillino fra i 20 ed i 30 gradi al massimo, anche se le piante sono capaci di svilupparsi anche fino ai 40 gradi circa. La parte che è impiegata in ambito alimentare sono i semi, che sono un concentrato proteico favoloso ed in questo appunto si può vedere la sua appartenenza alle leguminose. Gli utilizzi maggiori sono essenzialmente 3. L’alimentazione animale e l’utilizzo come fertilizzante, che utilizza prevalentemente soia OGM, e poi indirizzata alla alimentazione umana, dove non è detto che la soia sia OGM. Questo legume è veramente molto versatile. Lo si può usare a tutti gli effetti come un normale legume, per esempio, per zuppe o farine. Ma in molti casi è più versatile. La si può...


Episodio 99 - CENNI GENERALI SUGLI ANTI NUTRIENTI - Una introduzione agli antinutrienti
Apr 15 2020 6 mins  
#healthmefood #alimentazione #antinutrienti********************************************************************SOCIAL E WEBSITE:website: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************PODCASTPodcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionistaGoogle Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************Quando si parla di sostanze nutrienti, tutti quanto sappiamo di cosa andiamo a parlare. Sono macronutrienti. Carboidrati, proteine e grassi. Sono i micronutrienti, come i minerali e le vitamine o anche i cosiddetti fitocomposti, come gli antiossidanti. Per cui siamo tutti d’accordo che con questo termine si va a parlare di tutte quelle sostanze, che se ingerite, non sono altro che un nutrimento per il nostro organismo. Che promuovono il nostro benessere e che facilitano la nostra sopravvivenza, dando la possibilita’ al nostro organismo di funzionare. Molto diversa e’ la situazione per gli anti nutrienti, che sono invece delle sostanze che inibiscono l’assorbimento delle sostanze nutritive, o che possono rallentarne o modificarne l’assorbimento. Cosa molto curiosa e’ che sia le sostanze nutrienti, che quelle antinutrienti, possono trovarsi nello stesso alimento. Alcuni di questo composti non sono eliminabili, ma la maggior parte, sono eliminabili attraverso delle procedure diverse. E’ da confermare che, il fatto che alcuni alimenti contengano anti nutrienti, non vuole dire non mangiarli, perche’ ovviamente come ho appena accennato, molti si possono eliminare, o se ne puo’ ridurre la concentrazione a tali quantita’, da diventare praticamente innocui. Anzi tra l’altro alcune di queste sostanze, assunte in quantita’ moderate, possono addirittura apportare dei benefici al nostro organismo. Per cui si parla di effetti anti nutrienti, solo dopo che le quantita’ ottimali vengono superate. Di che sostanze si va a parlare quando si indicano questi anti nutrienti? Per cui se trovi persone che ti consigliano di consumare determinate tipologie di alimenti, perche’ contentono anti nutrienti, ti sta dicendo solo una parziale verita’, perche’ una volta limitata la...



Episodio 98 - MENSA SCOLASTICA - Ci possiamo fidare? Un accenno alle mense scolastiche
Apr 08 2020 7 mins  
#healthmefood #alimentazione #mensa ******************************************************************** SOCIAL E WEBSITE: website: http://www.healthmefood.com/it Facebook: https://www.facebook.com/healthmefood/ Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78 ******************************************************************* PODCAST Podcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272 Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2 Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4 Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionista Google Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk ******************************************************************* Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link): PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1 GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyU BUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCD MITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH ****************************************************************** Links e Studi consultati: https://www.giovanigenitori.it/tutto_food/pranzo-scuola-bambini-nel-mondo/https://www.diocesinocerasarno.it/2016/mense-scolastiche-chi-decide-cosa/https://www.ilgiornaledelcibo.it/menu-mense-scolastiche/https://www.bbc.com/news/health-51096997****************************************************************** Per noi in Italia, con le mense scolastiche, un problema che e’ sicuramente meno evidente. Ma in ogni caso, quando si comincia ad andare alle medie e poi alle superiori, alcuni problemi si possono presentare. Da vecchietto che sono, posso comunque dire che la situazione in termini di pasti nelle mense scolastiche in Italia, si e’ sicuramente evoluta. Ma non e’ cosi per tutti. In Europa, o per meglio dire in alcuni paesi europei, si cerca sempre di dare dei pasti piu’ o meno sani, ma si segue sempre una logica si sapori locali. Per quanto riguarda l’Italia? Puoi essere sicuro che tuo figlio o tua figlia, ricevano il cibo migliore e nutrizionalmente piu’ adatto alla loro crescita, ed alla loro eta’? Oggi ti voglio parlare proprio di questo. La preoccupazione dei genitori e’ sicuramente orientata ai loro bimbi. Da neo-padre, mi reputo di essere in questa categoria. Da divulgatore nel campo della nutrizione e rompiballe quale sono, la preoccupazione che dovrebbe avere chi serve pasti a mio figlio sara’ superiore. No scherzo. Se le regole vengono seguite, non ci sono particolari preoccupazioni. Come mai? Ogni anno vengono serviti in italia, centinaia di milioni...


Episodio 97 - LIQUIRIZIA E SUOI BENEFICI. Scopriamo tutto su questa buonissima pianta
Apr 01 2020 8 mins  
#healthmefood #alimentazione #liquirizia ******************************************************************** SOCIAL E WEBSITE: website: http://www.healthmefood.com/it Facebook: https://www.facebook.com/healthmefood/ Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78 ******************************************************************* PODCAST Podcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272 Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2 Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4 Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionista Google Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk ******************************************************************* Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link): PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1 GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyU BUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCD MITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH ****************************************************************** Links e Studi consultati: https://academic.oup.com/aje/article/170/9/1137/165310 https://link.springer.com/article/10.1208/pt060113 ****************************************************************** Quando ero un bambino, con mio padre, si andava spesso nel fine settimana a raccogliere lumache, funghi e liquirizia. Non si andava tutti i fine settimana, ma capitava. La liquirizia mi ha sempre affascinato, perche’ ovviamente da bimbo, mi aspettavo di tirare fuori da terreno un rotolo nero. Invece tirando su la pianta, ne veniva una radice giallastra. Stesso odore e stesso sapore. E mi sentivo confuso. Comunque mi piace ancora tantissimo ed oggi te ne voglio parlare. Per cui oggi parliamo della liquirizia. Quando si parla di liquirizia, penso che anche tu, vada direttamente col tuo pensiero, ai dolciumi neri oppure a quelle belle bacchette di legno essiccato, che si possono trovare in alcune farmacie. I dolciumi molto probabilmente sono la prima cosa. Effettivamente e’ stato un altro metodo umano, per trasformare un qualcosa di veramente ottimo, in un prodotto commerciale con scarsa utilita’. La liquirizia o glycyrrhiza glabra, e’ una pianta prevalentemente coltivata nel bacino mediterraneo. Fa parte delle leguminose, ed il suo utilizzo e’ diffusissimo nel continente europeo. Un fiore all’occhiello per la Calabria, regione dalla quale provengo, con la sua tradizione. Addirittura alla fine degli anni 20, l’enciclopedia Britannia la annoverava come la qualita’ migliore di liquirizia presente. Dopo anni di crisi e soprattutto grazie all’unione europea che ha stanziato tanti fondi per la riqualificazione produttiva, il sito calabrese e’ ritornato ad essere di primo ordine oltre a ricevere i bollini IGP e DOP. Anche la regione Abruzzo ha una grande tradizione di liquirizia.


Episodio 96 - ORTICA UNA PIANTA CARICA DI SORPRESE? - Vediamolo Assieme
Mar 24 2020 6 mins  
#healthmefood #alimentazione #ortica********************************************************************SOCIAL E WEBSITE:website: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************PODCASTPodcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionistaGoogle Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************Links e Studi consultati:https://www.tandfonline.com/doi/abs/10.1080/19390211.2020.1727076?journalCode=ijds20https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3791396/https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6695697/******************************************************************Foto di klimkin da Pixabay ******************************************************************Prima di entrare nel mondo dell’alimentazione, l’unica cosa che sapevo di questa pianta, è che da piccolo mi sono preso tante di quelle irritazioni, che ho praticamente perso il conto. Avevo sempre gambe e braccia rosse. Ero anche un fessacchiotto. Non è che ora sia diverso, ma lo ero di più. Fatto sta che l’ortica è una bomba nutrizionale ed il fatto che sia relegata solo a questo misero pungi pungi è triste. Oggi per cui ti spiego come puoi usarla in cucina, i suoi valori nutrizionali e come raccoglierla senza farti del male. Perché’ ci sono tante cose belle da spere sull’ortica. L’ortica induce quelle risposte di irritazione cutanea a causa di una serie di peli che sono presenti sulla sua superfice. Quando questi peli si spezzano, ne fuoriesce un liquido irritante, che serve alla pianta per difendersi dai parassiti. Per l’uomo questa sensazione può durare pochi minuti o al massimo nell’ordine di poche ore, in base alla sensibilità’ della pelle. Ci si trova ad avere solo piccoli eritemi passeggeri. Ma le meraviglie di questa pianta, non vengono dai suoi processi...


Episodio 95 - ANANAS FRUTTO IDRATANTE E PIENO DI SORPRESE? Capiamolo assieme
Mar 18 2020 7 mins  
#healthmefood #alimentazione #ananas ******************************************************************** SOCIAL E WEBSITE: website: http://www.healthmefood.com/it Facebook: https://www.facebook.com/healthmefood/ Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78 ******************************************************************* PODCAST Podcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272 Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2 Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4 Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionista Google Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk ******************************************************************* Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link): PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1 GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyU BUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCD MITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH ****************************************************************** Links e Studi consultati: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4444899/ https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6876173/ https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6879978/ https://www.fondazioneveronesi.it/magazine/articoli/altre-news/beva-succo-di-ananas-la-risonanza-verra-meglio Indirizzo Pubmed: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/ Indirizzo Google Scholar: https://scholar.google.com/ ******************************************************************Il frutto speciale, pieno di proprieta’ benefiche, fa dimagrire, ti fa volare, diventi superman. Ho esagerato mi sa. Ma io lo dico sempre che non esistono alimenti speciali o super foods, come li definiscono in inglese. Sicuramente e’ un frutto che ha alcune proprieta’ intrinseche, che andremo a vedere a breve, e che ha anche una serie di vitamine e minerali, utilissimi nella nostra alimentazione, ma non credere che potrai volare mangiandolo. Te lo confemo, perche’ io ci ho provato, ma niente ancora non volo. Ovviamente senza distruggere ogni tuo preconcetto sulla utilita’ di mangiare ananas, perche’ mangiare frutta e’ sempre una idea geniale. Non posso non ricordare la famosa pubblicita’ sull’ananas dell’uomo che diceva si. Non faccio pubblicita’ gratuita, ma ci siamo capiti. L’ananas mi ha sempre affascinato, con quella forma strana, la buccia spinosa e ruvida e quel sapore dolciastro ed acidulo, che e’ molto caratteristico. Una cosa da dire prima di tutto cio’. E’ vero che alcune sostanze contenute nell’ananas possono trovare degli impieghi medici. E’ questo e’ comprovato da molti studi, che tra l’altro puoi trovare qui sotto in descrizione. Ma non pensare che mangiare ananas ti rendera’...


Episodio 94 - BURRO DI ARACHIDI - Un favoloso alimento da mettere in dispensa!
Mar 11 2020 6 mins  
#healthmefood #alimentazione #burrodiarachidi ******************************************************************** SOCIAL E WEBSITE: website: http://www.healthmefood.com/it Facebook: https://www.facebook.com/healthmefood/ Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78 ******************************************************************* PODCAST Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2 Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4 Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionista ******************************************************************* Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link): PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1 GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyU BUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCD MITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH ******************************************************************Quando ero ragazzino io, il burro di arachidi era visto come una americanata schifosa, grassa, piena di calore. Il pregiudizio la faceva da padrona. Al giorno d’oggi invece i vari burri derivati dai semi noci e semi oleosi, la fanno da padrona, soprattutto nel mondo sportivo, perché’ apportano una buona quantità’ di proteine e di grassi di buona qualità’. Per cui oggi ti parlo del burro di arachidi e ti parlo anche della del burro di mandorle, che io preferisco a quello di arachidi. Perché’? Te lo spiego durante il video. Capiamo prima come viene prodotto. Si parte ovviamente dalle arachidi, che vi ricordo essere un legume, ma che viene sempre agglomerato alle noci ed i semi oleosi, per la sua composizione nutrizionale. Le arachidi vengono tostate mediante aria calda a circa 160 gradi per all'incirca 50 o 60 minuti. La cosa fondamentale e’ che la cottura delle arachidi deve essere la più’ uniforma possibile. Proprio per questo motivo, prima di passare alla tostatura, le arachidi vengono anche separate per dimensioni, e solo quelle di dimensioni simili vengono tostate assieme. Una apparecchiatura chiamata fotometro va a confermare quando ogni singola arachide ha raggiunto il suo grado di tostatura ottimale. Le arachidi cotte vengono immediatamente sparate all'interno di un cilindro ad aria che le raffredda il più’ velocemente possibile. Vengono portate a 30 gradi circa e qui le varie impurità’ e la la leggera pellicola che ricopre le arachidi, viene rimossa ad aria o per immersione in acqua. Finalmente a questo punto le arachidi possono essere macinate per portare il tutto alla consistenza di crema spalmabile. Le operazioni possono dare un burro più’ grossolano detto "crunchy", per gli amanti di un prodotto più’ masticabile, mentre chi lo preferisce liscio prenderà; la versione più’ lavorata. Considerando, come dicevo all'inizio la composizione nutrizionale, si capisce perché’ le mamme erano dubbiose su questo alimento. Ed infatti non bisogna credere di fare un bagno a tuffo da una scogliera in un barattolo di burro di arachidi, ma ovviamente va porzionato con parsimonia, in quanto si tratta di u alimenti, che seppure molto nutriente, e’ particolarmente calorico. Se prendiamo in esempio 100 grammi di burro di arachidi, ma se mangi 100 grammi di burro di arachidi, avrai qualche problemino...


Episodio 93 - SCOPRIAMO L'AGLIO ED I SUOI BENEFICI - Le proprieta dell'aglio
Mar 04 2020 6 mins  
#healthmefood #alimentazione #aglio ******************************************************************** SOCIAL E WEBSITE: website: http://www.healthmefood.com/it Facebook: https://www.facebook.com/healthmefood/ Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78 ******************************************************************* PODCAST Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2 Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4 Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionista ******************************************************************* Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link): PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1 GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyU BUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCD MITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH ****************************************************************** Links e Studi consultati: https://onlinelibrary.wiley.com/doi/abs/10.1002/mnfr.201500587 https://www.gastrojournal.org/article/S0016-5085(11)00441-0/pdf http://koreascience.or.kr/article/JAKO201435053629248.page http://koreascience.or.kr/article/JAKO201332479511825.page https://www.cochranelibrary.com/cdsr/doi/10.1002/14651858.CD006206.pub4/full https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/31622046 https://sfamjournals.onlinelibrary.wiley.com/doi/abs/10.1111/j.1472-765X.1995.tb00397.x?sid=nlm%3Apubmed ****************************************************************** Non so te, ma ogni volta che metto aglio crudo o anche parzialmente cotto, in una qualsiasi delle mie pietanze, mi trovo a dover sentirmi sempre la stessa storia, di quanto l’alito ora sia pesante, e quanto sia faticoso digerirlo. Per carità’ in molte delle situazioni, sono affermazioni reali, ma demonizzare questo piccolo ed utilissimo alleato della nostra cucina, mi sembra eccessivo. Che poi molti pensano che l’aglio nella cucina italiana sia un ingrediente predominante, senza pensare che, in moltissime altre cucine, l’utilizzo che se ne fa, e’ maggiore di quella italiana. Per cui oggi ti voglio fare scoprire l’aglio e le sue proprietà’. Il maggiore produttore di aglio al mondo e’ la Cina che con i suoi 22 milioni di tonnellate circa su 28, di produzione annua, ne produce il 79 % del coltivato mondiale. Sono cifre astronomiche. Non facciamo arrabbiare i cinesi, altrimenti lo spaghetto aglio ed olio e peperoncino, ce lo scordiamo per sempre. Battute a parte, come puoi vedere si tratta di un monopolio di fatto. Se mentre 100 grammi di aglio contengono una dose rispettabile di nutrienti, una porzione, di uno spicchio di aglio circa, non ha particolari vantaggi nutrizionali, in termini di apporto di micronutrienti. Se parliamo di percentuali, quasi il 60% di uno spicchio di aglio e’ composto di acqua ed un altro 35% di carboidrati, il che’ include anche una piccola percentuale di fibra...


Episodio 92 - L' ACQUA ALIMENTO ESSENZIALE PER LA VITA - Scopriamola assieme
Feb 26 2020 7 mins  
#healthmefood #alimentazione #acqua********************************************************************SOCIAL E WEBSITE:website: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************PODCASTPodcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionistaGoogle Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************Link Ministero: http://www.salute.gov.it/portale/temi/p2_5.jsp?lingua=italiano&area=acque_potabili&menu=controlli******************************************************************L’alimento più’ importante che non può’ mancare in nessuna dieta, non lo mastichi, ma lo bevi. La nostra cara amica acqua, tanto ignorata, ma senza la quale non potremmo vivere più’ di due o 3 giorni senza. Oggi volevo parlarti di questo importantissimo alimento, a zero calorie, e 100 mila benefici. Perché’ se bevi poco, parti già’ con il piede sbagliato. Per cui oggi parliamo di acqua. Perché’ sia cosi importante e' uno spolier che ti ho già’ dato, nel senso che se non bevi muori presto, come viene controllata e quale bere. E’ ovvio che un semplice video su Youtube non potrà’ mai essere esaustivo su un argomento tanto ampio, ma perlomeno cercherò’ di gettare le basi per una presa di coscienza di questo alimento. Cosi se sei fra quelle persone che bevono poco, almeno ti sto tirando un pochino le orecchie. Le nostre cellule, i nostri organi, tutto quello che ci compone, e’ fatto per il 70 / 80 per cento di acqua e per cui bisogna capire l’importanza strutturale dell’acqua all'interno del nostro organismo. Privare il nostro corpo dell’acqua ci ridurrebbe a pelle ed ossa, senza volume e senza forma. Tutti i fluidi che circolano nel nostro corpo, come il liquido intercellulare, il sangue i muchi, sono prevalentemente composti di acqua e per cui oltre a svolgere una componente strutturale, funge anche da vettore e da reagente e solvente per molte delle reazioni chimiche, siano esse intracellulari che non. Anche gli scarti del...


Episodio 91 - Mangiare il Sushi! Ottimo alimento oppure moda del momento?
Feb 19 2020 7 mins  
#healthmefood #alimentazione #sushi ******************************************************************** SOCIAL E WEBSITE: website: http://www.healthmefood.com/it Facebook: https://www.facebook.com/healthmefood/ Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78 ******************************************************************* PODCAST Podcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272 Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2 Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4 Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionista Google Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk ******************************************************************* Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link): PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1 GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyU BUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCD MITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH ****************************************************************** Beh dopo alghe e iodio, non volevi che parlassi anche del sushi. Ti sfato un mito, oppure e’ un alimento molto bilanciato? La questione del sushi puo’ essere stata in passato a volte dibattuta. Ricordo la mia prima porzione di Sashimi nel lontano 1997 a Roma, quando vivevo li. Un piccolo piatto di sashimi ed in bicchiere di vino di prugne, mi costo’ 80 mila lire. All’epoca molti soldini! Al giorno d’oggi invece popolano i ristoranti all you can eat, che con pochi euro, a pranzo sono veramente pochi, ci si puo’ ingozzare come un silos di stoccaggio industriale. Come dicono molto, tanto e’ pesce. Ed il pesce fa bene. Ma sara’ proprio cosi? Oggi ti dico un paio di cose su questo alimento. Faccio subito una premessa. A me il sushi piace. Cosi non trovo nessuno che mi augura la morte come in video precedenti. Ma comunque ci sono delle cose di cui devi essere consapevole prima di approcciarti ad una cena a base di sushi? Cosa e’ il sushi? Si tratta di una serie di alimenti che sono propri della cucina giapponese, che sono principalmente a base di riso e di pesce, principalmente crudo, ma anche cotto, ma anche alghe, verdure o uova. Ovviamente se sei un assiduo consumatore del sushi hai ben chiaro il fatto che di tipologie di portata ce ne sono tantissime. Nighiri, Uramaki, Hosomaki, o anche Sashimi se viene consumato senza riso, o per finire anche chirashi, il piatto unico con riso e sashimi a coprire il tutto. Essendoci tante tipologie di variabili, non saro’ qui ad elencare ogni singolo valore nutrizionale. Ma sappi che, se consumato in quantita’ moderata, il sushi puo’ essere un ottimo alimento, con un buon potere saziante, dato l’abbinamento di carboidrati del riso e di proteine del pesce o delle uova, ed anche di grassi ti ottima qualita’, contenuti appunto nel pesce. Come ogni alimento non bisogna esagerare perche’ ovviamente si rischia di sforare nell’eccesso calorico, soprattutto se si cade nella trappola degli all you can eat, dove per prezzi modici, si riesce a mangiare una balenottera...


Episodio 90 - LO IODIO - Uno dei Sali Minerali piu' importanti
Feb 12 2020 7 mins  
#healthmefood #alimentazione #iodio********************************************************************SOCIAL E WEBSITE:website: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************PODCASTPodcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionistaGoogle Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************Visto che nel video precedente ho dato una sbirciatina generale alle alghe, in termini molto ampi e generici ovviamente, oggi ci soffermiamo a parlare un elemento minerale che e’ contenuto in grandi quantità’ nelle alghe, ma non solo in queste, e te lo dico a breve dove lo puoi trovare. Parliamo dello Iodio, delle sue funzioni, dove trovarlo e quali sono le conseguenze della sua carenza. Ed ovviamente in quali quantità’ sarebbe consigliato assumerlo. Prima di tutto capiamone l’importanza. A che funzioni e’ dedicato lo Iodio nel nostro organismo? La principale utilità’ e per cui la principale funzionalità’ e’ quella della partecipazione nella produzione degli ormoni tiroidei. Questi sono importanti regolatori delle funzioni regolatrici del metabolismo corporeo. Gli ormoni sono la TiroxIna (Ormone T4) e la triiodotironina (Ormone T3).Entrambi questi ormoni entrano in quasi tutte le funzioni cellulari dell’organismo umano come la sintesi proteica, la regolazione del metabolismo basale, il coadiuvare l’ormone della crescita per lo sviluppo osseo. Queste sono solo alcune delle funzioni, ma ce ne sono altre, che gli ormoni tiroidei aiutano a sostenere. Ovviamente come puoi ben vedere, la carenza di iodio, impedendo la corretta produzione degli ormoni specifici della tiroide, può’ portare a delle conseguenze abbastanza importanti. La prima conseguenza più’ conosciuta e’ il gozzo. Questa e’ una patologia in cui la tiroide presenta un aumento spropositato del suo volume. La causa principale, anche se non l’unica, e’ appunto la carenza continua di iodio che forza la ghiandola Ipofisi a produrre l’ormone tiroe-stimolante. La tiroide in mancanza di iodio, appunto si gonfia in compensazione della mancanza di questo prezioso elemento. Altri elementi da...


Episodio 89 - ALGHE COMMESTIBILI - Una panoramica sulle alghe come alimento!
Feb 05 2020 7 mins  
#healthmefood #alimentazione #alghe********************************************************************SOCIAL E WEBSITE:website: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************PODCASTPodcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionistaGoogle Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************Questo alimento viene snobbato tantissimo nella nostra cucina. Inspiegabilmente se devo essere sincero. Le alghe sicuramente non servono solo a Nemo per sguazzare tranquillo lontano dai predatori, ma hanno anche un importante ruolo biologico. E anche per noi esseri umani, sono una fonte impareggiabile di nutrienti. Che andiamo a vedere oggi. Per cui oggi parliamo di alghe. Vediamo in linea generale quali sono le alghe più’ comuni, le loro proprietà’ e come mangiarle. Le alghe sono uno di quegli alimenti che per anni noi Italiani, abbiamo guardato con forte sospetto. Eppure, ci sono popolazioni, soprattutto quelle asiatiche, ed in particolare quella Giapponese e quella cinese, che hanno fatto delle alghe, dei capisaldi. E considerando quanti cinesi ci sono nel mondo, e’ facile capire che male non fanno.Ovviamente di varietà’ di alghe ce ne sono molteplici, ognuna con la propria tabella nutrizionale, e per cui in questo contenuto, non posso elencare tutte le alghe presenti al mondo, con le loro tabelle nutrizionali e le loro proprietà’, ma mi farebbe piacere introdurti a questo alimento, che io come una volpe, cerco di nascondere in tutti i piatti che preparo. Perché’ sono furbastro.Prima di tutto e’ bene capire che le alghe non sono piante vere e proprie. Anche se molte, ma non tutte, crescono anche grazie alla fotosintesi clorofilliana, si tratta di una particolare forma vegetale, che non può’ essere ricondotta alle piante terrestri. Infatti, ne mancano molto elementi delle piante. Come le piante terrestri pero’, non tutte sono commestibili, ma anzi alcune sono velenose. Quelle che compri al supermercato, sono buone. Io le mangio e sono vivo. Per cui tranquillo! Si può’ dire per cui che le alghe appartengano ad un gruppo tassonomico a parte.



Episodio 88 - DIMAGRIRE DOPO LE FESTE? - 4 Consigli semplici e Pratici!
Jan 29 2020 8 mins  
#healthmefood #alimentazione #dimagrire********************************************************************SOCIAL E WEBSITE:website: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************PODCASTPodcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionistaGoogle Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************Penso che dopo le feste, il 90% delle persone si metta in una dieta ferrea. Si devono perdere i Kg di troppo, ma non solo. Anche la salute conta. Ed allora via di insalatine scondite, tisane, brodaglie, pasti sostitutivi. Tutta roba inutile e lo vediamo assieme oggi. Perché’ come si dice sempre non e’ importante cosa si mangia fra natale e capodanno, ma fra capodanno e Natale. E per cui voglio darti sia delle indicazioni su cosa fare per sentirti meglio e recuperare la forma, ma anche cosa non fare. La psicologia entra molto in gioco in questo periodo dell’anno. I sensi di colpa per quanto si e’ mangiato oppure per quanta fatica si faccia a rientrare nei vecchi pantaloni, dopo solo 15 giorni di feste, e’ una cosa che taglia un pochino le gambe a tutti. Il problema e’ che l’aspetto psicologico, crea il risultato opposto, se non si riesce a controllare le pulsioni di mettere una toppa, ad uno strappo che in realtà’ non esiste. La questione e’ molto più’ semplice di quanto non si pensi. Perché’ la privazione calorica eccessiva, fatta di insalatine scondite, integratori vari e tisane inutilmente bevute, non fa altro che fare calare il senso di soddisfazione, del piacere e della convivialità’, del sedersi a tavola a gustare un buon pasto. Per cui dopo un breve periodo, in molti casi veramente molto breve, si tende a sentirsi insoddisfatti e per cui a ricominciare a mangiare cose, magari peggiori di quelle natalizie, o in quantità’ da betoniera. Ritrovandoti poi in una situazione di debolezza interiore. Dove ogni pasto diventa eccessivo ed allo stesso tempo una situazione di sconforto. E non ne vale la pena. Per cui la prima cosa da non fare e’ quella di farsi sopraffare dalla situazione che si e’ venuta a creare. In secondo...


Episodio 87 - SALI MINERALI: Parliamo del Calcio e scopriamo le sue funzioni
Jan 22 2020 8 mins  
#healthmefood #alimentazione #calcio********************************************************************SOCIAL E WEBSITE:website: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************PODCASTPodcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionistaGoogle Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************Oggi ritorniamo a parlare di Sali minerali. Bisogna rimpolpare la playlist anche perché’ abbiamo veramente molto poco li. Le vitamine sono a buon punto! Ma i Sali minerali purtroppo no. Parliamo del calcio e capiamo dove trovarlo, come assumerlo ed in quali quantità’ va assunto. Il calcio e’ uno di quei micronutrienti che svolge azioni importantissime per la nostra salute e per lo sviluppo del nostro organismo. Sicuramente oggi ne andremo a scoprire alcune particolarità’. Una cosa che mi diceva sempre mia mamma quando ero piccolo era di bere tanto latte e di mangiare il parmigiano perché’, il calcio che era contenuto, mi avrebbe fatto bene, sopratutto a denti ed ossa. La saggezza popolare. Ma a cosa serve realmente il calcio? In media nel corpo di ogni essere umano, si possono trovare all'incirca quantità’ di calcio, che stanno attorno al kg.La maggior parte di questo e’ concentrata nel nostro sistema scheletrico ed una piccola parte e’ invece in ciclo nel flusso sanguigno. La robustezza di ossa e di denti e’ solo una piccola goccia nel mare, delle tante attività’ positive che il calcio svolge all'interno del nostro organismo. Basti pensare che senza di esso, il nostro cuore non batterebbe. Questo perché’ tende a sviluppare la tensione che sta alla base delle interazioni di actina e miosina, essendo il calcio presente sia nel sangue che nelle fibre muscolari del miocardio. Poi come dicevo prima e come tutti penso sappiano, ha una notevolissima importanza nella struttura ossea. Il calcio tende a legarsi ad un altro importantissimo elemento, il fosforo, e crea assieme a quest’ultimo un sale chiamato idrossiapatite. E’ proprio questo sale composto dai due elementi che va a create tutto il nostro sistema scheletrico. Questo...


Episodio 86 - ETICHETTE ALIMENTARI SPECIALI CHE FANNO DIMAGRIRE? Realta' comprovata!
Jan 15 2020 6 mins  
#healthmefood #alimentazione #etichette********************************************************************SOCIAL E WEBSITE:website: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************PODCASTPodcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionistaGoogle Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************Links e Studi consultati:https://www.lboro.ac.uk/news-events/news/2019/december/labelling-foods-amount-of-physical-activity-needed/https://jech.bmj.com/content/early/2019/11/24/jech-2019-213216https://www.youtube.com/watch?reload=9&v=9fyaE6ALdDwhttps://www.bbc.com/news/business-50742094******************************************************************Dopo tanto tempo, ritorno a parlare di etichette, ma questa volta in maniera completamente diversa. Infatti non sarò’ qui a spiegarti come leggerle, anche perché’ trovi due video al riguardo che trovi qui da qualche parte nello schermo, ma invece di come la creazione di etichette particolari, che riportino quanto esercizio fisico sia necessario per consumare le calorie appena ingerite, possa aiutare a ridurre l’apporto calorico e per cui contrastare i problemi di salute e di peso, legati all’alimentazione. Ci vogliono in media 4 ore di passeggiata, per smaltire le calorie prese, mangiando una pizza. Circa 22 minuti di corsa, per consumare una barretta di cioccolata. Se trovassi queste indicazioni sulle etichette alimentari, compreresti veramente tutto quello che compri ora? Il fatto di trovarti di fronte allo sforzo ed esercizio fisico necessario, per consumare tutte le calorie in eccesso che hai ottenuto attraverso un determinato alimento, ti limiterebbe nell’acquisto o...


Episodio 85 - ALLA LARGA DAL FOOD PORN - Ricette poco salutari?
Jan 08 2020 7 mins  
#healthmefood #alimentazione #foodporn********************************************************************SOCIAL E WEBSITE:website: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************PODCASTPodcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionistaGoogle Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************Tranquillo, non si tratta di un contenuto per adulti. Ma oramai in giro si sente solo parlare di food porn “cibo porno”. Roba che in realta’ non ha senso dal mio punto di vista. Sembra che ogni volta si debba per forza attirare l’attenzione, con qualcosa in piu’, di quello che c’era prima. Piu’ magri, o dall’estremo opposto, come in questo caso, con piu’ ingredienti. Nel video di oggi ti voglio dare la mia opinione sul perche’ sia controproducente orientarsi verso i vari video ci circolano in rete, con ricette iperbuone, con tantissimi ingredienti, che vengono solitamente definiti come food porn. Ma anche alcuni lati, seppure marginali, di positivita’ nel fatto che la gente guardi queste videoricette. Mi capita spesso di guardare video di questo tipo. Un poco per curiosita’. In fondo sono una buona forchetta. Ma anche per vedere fino a dove la fantasia umana possa spingersi con la creativita’ in cucina. E dove si sorpassa il limite fra cibo ed accozzaglia di ingredienti. I video sono virali e ci sono vari canali sia su facebook che su youtube, con milioni di visualizzazioni. Per cui presumo che ci sia molta gente che trovi queste ricette altamente gratificanti e soprattutto una goduria per il palato e per gli occhi. Per cui c'e' una forte componente psicologica ed anche emotiva, che aiuta questi video ad essere cosi popolari sulla rete. Se ci pensi, anche se ti scrivessero sotto ad ogni ricetta, il valore delle calorie e dei macronutrienti, anche se capissi che si tratta di valori assolutamente esagerati, molto probabilmente un pensierino di preparare quel pasto, lo faresti sicuramente. Ora non sono qui a giudicare le scelte personali. Come dico sempre in tutti i miei video, io cerco di passare un messaggio salutista, ma ognuno ha il suo modo di pensare e di...


Episodio 84 - FODMAP ED INFLUENZA SULLA IBS - Ci sono miglioramenti?
Jan 01 2020 7 mins  
#healthmefood #alimentazione #fodmap********************************************************************SOCIAL E WEBSITE:website: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************PODCASTPodcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionistaGoogle Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************Links e Studi consultati:https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5622700/https://www.tandfonline.com/doi/full/10.1586/17474124.2014.917956?scroll=top&needAccess=truehttps://insights.ovid.com/crossref?an=00000434-201401000-00019******************************************************************Oggi volevo trattare un argomento che mi e’ venuto in mente dopo un commento che ho trovato sotto ad uno dei miei video. Mi e’ sembrato un ottimo argomento, dato che si tratta di alimentazione e salute e per molte persone, avere una linea guida di massima, in presenza di determinate patologie, puo’ essere un ottimo supporto Per cui grazie all'utente Grazy Flo. Tratto questo particolare argomento grazie alla tua domanda. Vediamo per cui oggi la relazione fra i FODMAP e la IBS.Cosa sono le due sigle FODMAP e IBS. Sono entrambe acronimi di due definizioni in lingua inglese. FODMAP sta per FERMENTABLE OLIGO DI MONO SACCHARIDES AND POLYOLS. Si tratta in pratica di tutte quelle molecole di carboidrati a catena corta, che sono assorbiti, in maniera non sufficiente, dall’intestino tenue, l’organo piu’ lungo del nostro apparato digerente. Quali sono questi carboidrati a catena corta? Troviamo i polioli, come lo Xilitolo, il Mannitolo o l’Eritrolo. Poi abbiamo disaccaridi come il Lattosio, monosaccaridi quali il fruttosio oppure alcuni galattolisaccaridi come il raffinosio o lo stachiosio. Ora che ho definito...


Episodio 83 - KETAMINA CONTRO L'ALCOLISMO - Studi danno ottimi risultati
Dec 25 2019 6 mins  
#healthmefood #alimentazione #alcolismo #ketamina********************************************************************SOCIAL E WEBSITE:website: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************PODCASTPodcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionistaGoogle Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************Links e Studi consultati:https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5379743/******************************************************************Oggi volevo trattare un argomento molto delicato e portare alla tua attenzione un recente studio fatto su alcune persone che si ritrovano ad essere dipendenti agli alcolici. Lo studio pensa di avere trovato una metodologia che lega il consumo di una sostanza chiamata Ketamina, alla riduzione dei “crampi” da alcol, cioè’ la voglia irrefrenabile di dovere bere alcolici.Cosa e’ la Ketamina? Si tratta di una molecola ampiamente utilizzata come anestetico usato con prevalenza in ambito veterinario, pediatrico e farmacologico. E’ sotto sperimentazione tra l’altro anche un suo possibile utilizzo nei disturbi depressivi e come ansiolitico. Ma anche e soprattutto, come nel caso sotto studio oggi, nelle terapie delle dipendenze. Ricordo che alcool etilico e’ una sostanza cancerogena e che pertanto qualsiasi siano le quantità’ utilizzate, anche a scopo sociale, dei danni ed un sovraccarico del nostro sistema epatico e’ una cosa tangibile. L’abuso di alcolici e’ stimato essere colpevole di oltre il 4% delle morti totali ed per il 5%, la causa di patologie croniche ad esso connesso. Per cui puoi benissimo capire come, un abuso di alcolici possa essere deleterio e fortemente dannoso per il tuo organismo. Per cui quello che i ricercatori stanno facendo, e’ quello di fare in modo di poter intervenire sulle persone che hanno questa dipendenza, cercando di estirparla alla radice, prevenendone l’impulso sentirne una di necessita’. Vari studi, che trovi in descrizione, hanno dimostrato proprio che un utilizzo...


Episodio 82 - FERRO ED ALIMENTAZIONE - Perche' questo elemento e' importante nella dieta?
Dec 18 2019 8 mins  
#healthmefood #alimentazione #ferro********************************************************************SOCIAL E WEBSITE:website: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************PODCASTPodcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionistaGoogle Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************Oggi apro una nuova rubrica, dedicata in questo caso ai Sali minerali. Visto che ho una rubrica dedicata alle vitamine, mi sembra discriminante non avere quella sui Sali minerali. No? Che dici? Volevo partire dal Ferro, visto che per motivi vari subito dopo al parto, oltre agli integratori, ho dovuto supportare mia moglie con una alimentazione volta a incrementare la presenza e l’assorbimento di questo preziosissimo elemento. Il ferro e’ un elemento molto importante nella dieta. Svolge nel tuo corpo alcuni processi fondamentali e la sua carenza può’ portare a gravi scompensi e problematiche di salute. Oltre a questo ti andrò’ anche ad indicare quali cibi ne sono più’ ricchi, perché’ cosi ti puoi mangiare tante cose buone, facendoti tanto bene. La funzione principale del ferro e’ quella di legarsi all'emoglobina che e’ la proteina preposta a trasportare le molecole di ossigeno all'interno del nostro organismo. Questo non e’ solo importante per ossigenare le singole cellule, ma come puoi ben capire, la mancanza di ossigeno al tuo cervello, porta anche ad avere dei sensi di spossatezza, debolezza, scarsa concentrazione e mancanza di energie. Il ferro viene inglobato nel complesso EME, o gruppo EME, che e’ la parte non proteica di quelle proteine di importanza cellulare, tra cui appunto l’Emoglobina, ma anche la Mioglobina. Insomma, un corretto apporto di ferro e’ indispensabile per la vita corretta del tuo organismo. Inoltre, non e’ da trascurare anche l’importanza nella formazione del collagene. Questa e’ la principale proteina che e’ interessata nella produzione dei tuoi tessuti connettivi. Ultimo, ma sicuramente non per importanza, la sua presenza e’ indispensabile per il funzionamento degli acidi nucleici, il DNA e l’RNA, per la sintesi delle varie proteine e...


Episodio 81 - IL TOFU - Uno strano mattoncino bianco ed i suoi valori nutrizionali
Dec 11 2019 7 mins  
#healthmefood #alimentazione #tofu********************************************************************SOCIAL E WEBSITE:website: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************PODCASTPodcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionistaGoogle Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************Oggi andiamo sull'orientale. Un prodotto che fino a qualche anno fa consideravo come un pezzo di polistirolo immangiabile. Inodore, dalla consistenza dubbia e dal sapore non proprio eccezionale. Ma poi ho lasciato i miei pregiudizi da parte e ci ho fatto qualcosa di buono. Anche perché’ il Tofu e’ un alimento molto interessante dal punto di vista nutrizionale. Un annuncio prima di partire con il video. Come ben sai, se mi segui da un po’, dal giorno 8 novembre sono diventato papa’. Gli impegni sono aumentati ed il tempo e’ diminuito, per cui fino a quando non riuscirò’ a tornare a pieno regime, pubblicherò’ solo il video di mercoledì. Per cui il video di sabato, fino a nuova comunicazione, non ci sara’. A meno di occasioni sporadiche, da ora in avanti, vedrai contenuti pubblicati solo il mercoledì, come sempre alle 13:15. Bene ultima comunicazione di servizio, prima di cominciare.Se hai visto questi mattoni bianchi in vendita nei negozi, tranquillamente puoi arrivare alla conclusione che si tratti un mattone del disco The Wall, dei Pink Floyd, ma in realtà’ il tofu ha molti ma molti più’ lati interessanti. Vediamo prima di cosa si tratta, come si ottiene e quali sono i valori nutrizionali. Utilizzato in tutto l’oriente, ma oramai diffusissimo in tutto l’occidente, il tofu viene principalmente prodotto a partire dai semi di soia gialla ed in particolare, dal latte di questi semi, che come un classico formaggio, vengono fatti cagliare. In maniera casalinga si può’ usare ad esempio il succo di limone come agente cagliante. A livello industriale oltre al già’ menzionato succo di limone, si possono usare anche il Cloruro di Magnesio oppure il solfato di calcio. A seconda dell’utilizzo di fave di soia più’ o meno essiccate, oppure fresche, o anche un mix di queste, il...


Episodio 80 - PERCHE' ALCUNI ALIMENTI PIACCIONO ED ALTRI NO? - Vediamolo assieme
Dec 07 2019 7 mins  
#healthmefood #alimentazione #palato********************************************************************SOCIAL E WEBSITE:website: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************PODCASTPodcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionistaGoogle Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************Ci sono alcune persone che amano determinati cibi ed altre che li odiano. Oppure che non ne possono neanche sentire l’odore. Ma da cosa dipende tutto questo? Oggi cerchiamo di parlane assieme. Prima pero’ mi vorrei scusare se mi vedi un pochino rintronato, ma da pochi giorni abbiamo in casa un ospite perenne. Oggi e’ mercoledi 13 e sto ancora preparando questo video, quando di solito sia quello del mercoledi che quello del sabato sono gia’ caricati. Ma di sonno ne ho visto poco e per cui non so assolutamente a che ora saro’ in grado di pubblicare questo contenuto e quello di sabato. Ti chiedo pazienza! L’ospite lo puoi vedere qui fra le mie braccia. Arrivato in mezzo a noi venerdì 8 novembre ed io e mia moglie siamo felicissimi. Per tornare al video. Ti sei mai chiesto il motivo per il quale un determinato alimento ti fa impazzire ed un altro non cosi tanto? Oppure come mai ami i dolci ed invece odi la pasta? Effettivamente non e’ una cosa strana che questo accada, perche’ ci sono effettivamente delle ragioni. Ci sono ricerche in merito, ma sostanzialmente si possono fare prevalere 2 strade al momento. L’educazione alimentare e cioe’ come noi vendiamo introdotti al mangiare. E con questo non indico solo tramite il comportamento dei genitori, che e’ comunque una parte determinante della cosa, ma anche di come la società’ ti propone ed a volte obbliga, a fare tendere verso un alimento, rispetto ad un altro. Solitamente in questo caso il marketing punta molto sul cibo economico, che solitamente e’ preparato con ingredienti di scarsa qualità’, con tanti grassi e tanto zucchero. La seconda ragione e’ il senso del gusto, e quindi in base a come le nostre papille gustative percepiscono il sapore del cibo che andiamo a introdurre. Oltre a questo e’ da...


Episodio 79 - UNA CURA CONTRO L'ALLERGIA ALLE ARACHIDI? Uno spiraglio in alcuni studi!
Dec 04 2019 6 mins  
#healthmefood #alimentazione #arachidi #allergia********************************************************************SOCIAL E WEBSITE:website: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************PODCASTPodcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionistaGoogle Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************Links e Studi consultati:https://www.nejm.org/doi/full/10.1056/NEJMoa1812856?query=featured_homehttps://www.bbc.com/news/health-50220925https://www.bbc.com/news/uk-wales-48473190******************************************************************Ci sono possibili terapie o cure contro l’allergia dovuta alle arachidi? Oggi volevo affrontare questo argomento. I rischi di questa allergia, ed i possibili metodi per curarla o per limitarla, se questi esistono. Il problema delle allergie è molto ma molto sentito. Se però una volta tutte le strade erano completamente chiuse a possibili soluzioni, ci sono effettivamente alcuni passi avanti, fatti in tempi recentissimi. Oggi volevo portare l’attenzione sulle arachidiLe arachidi sono legumi, anche se erroneamente considerati fra le noci per la sua composizione, che hanno ad alto contenuto di proteine e di grassi di buona qualità, non che’ per l’alto contenuto di Niacina, la cosiddetta Vitamina B3. L’allergia è prevalentemente provocata da 3 proteine che sono presenti nel seme. La ARA H1, la ARA H2 e la ARA H3. Purtroppo, queste proteine non sono degradate dal calore e per cui, neanche dopo la tostatura, vengono eliminate. Restano una forte fonte allergica, per chiunque non riesca a metabolizzare queste proteine. Seppure si stia cercando di creare una arachide OGM che sia priva delle proteine che inducono la risposta allergica, fino ad oggi, l’unico modo per evitare le allergie, sembra semplicemente essere quello evitarle come la peste....



Episodio 78 LA VITAMINA K - Fonti, Proprieta' dosi e danni dovuti alla sua carenza
Nov 30 2019 7 mins  
LA VITAMINA K - Alimenti in cui trovarla, funzioni e possibili carenze#healthmefood #alimentazione #vitaminak********************************************************************SOCIAL E WEBSITE:website: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************PODCASTPodcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionistaGoogle Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************Links e Studi consultati:https://lpi.oregonstate.edu/mic/vitamins/vitamin-Khttps://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24090644https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26770129https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26389791******************************************************************Ritorno a rimpolpare la serie dedicata alle vitamine, ed oggi voglio parlarti di un gruppo di composti chimici, tutti messi sotto la sigla K. Non si parta di Krypronite e non c’entra assolutamente Superman, ma parliamo dei composti che fanno parte delle sostanze normalmente ed abitualmente conosciute, come Vitamina K. Questi composti vengono identificati attorno al 1935 da uno scienziato Danese. Ed il nome K gli venne dato dalla parola Danese Koagulation, che e’ appunto coagulazione, una delle proprietà’ intrinseche per la quale, il gruppo delle Vitamine K viene riconosciuta. Infatti tende a fare regredire ed evitare in maniera efficientissima, tutte quelle patologie emorragiche. Il suo effettivo funzionamento viene solo capito attorno al 1974.Tutti tali composti vengono chiamati naftochinone. Poi in base alla tipologia di vitamina K esistono in realtà’ 3 diverse tipologie di composti. Le prime due sono presenti naturalmente in natura, mentre la terza e’ di origine sintetica e per cui creata ad hoc. La prima, chiamata Vitamina K1 la cosiddetta Filochinone, e’ quella maggiormente...


Episodio 77 - I CARBOIDRATI LA SERA FANNO INGRASSARE? - Oppure fanno addirittura dimagrire?
Nov 27 2019 6 mins  
#healthmefood #alimentazione #carboidrati********************************************************************SOCIAL E WEBSITE:website: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************PODCASTPodcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionistaGoogle Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk*******************************************************************Links e Studi consultati:https://onlinelibrary.wiley.com/doi/full/10.1038/oby.2011.48*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************A breve ti dico da dove questa storia che i carboidrati, se mangiati la sera, fanno ingrassare. E poi ti spiego anche se sia vero se mangiare pane, pasta, riso, frutta o qualunque altra fonte di carboidrati alla sera sia veramente vero oppure no.La storia di questo piccolo mito viene da uno studio fatto attorno agli anni 60, in cui a due gruppi erano state date due indicazioni differenti. Al primo gruppo si era detto di mangiare i carboidrati alla sera, mentre agli altri soggetti di un secondo gruppo era stato detto di non assumerne proprio di carboidrati, nel totale della giornata E vuoi sapere una cosa? Chi non aveva mangiato carboidrati era risultato più’ incline a perdere peso, mentre chi li aveva assunti, aveva in generale un peso maggiore. Per cui possiamo già’ constatare che questa cosa e’ vera? Non tanto. E perché’ il fatto e’ che se togli completamente i carboidrati, elimini una marea di calorie. Il dettaglio e’ abbastanza evidente.Per cui sono stati fatti studi ulteriori ai giorni nostri che hanno messo i due gruppi a mangiare entrambi i carboidrati ma con un timing diverso. I soggetti del primo gruppo li mangiavano a pranzo e quelli del secondo gruppo a cena. E vuoi sapere la cosa strana? Che alla fine dello studio i valori delle misurazioni dell’adipe erano simili. Questo significa che il timing in soggetti normali non conta. Ovviamente qui non si fa un discorso di quantità’. Ma di tempo. Pranzo o cena. Non di quantità’, perché’ per quello ovviamente contano una...


Episodio 76 - POSSO MANGIARE LA PASTA TUTTI I GIORNI? La pasta fa ingrassare o fa male?
Nov 23 2019 7 mins  
#healthmefood #alimentazione #pasta********************************************************************SOCIAL E WEBSITE:website: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************PODCASTPodcast Addict: http://podplayer.net/?podId=2406272Podcast Spotify: spotify:show:4kP34YHaLYweiSeJD41eo2Podcast Itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/langolo-del-nutrizionista/id1447943400?uo=4Podcast Spreaker: https://www.spreaker.com/show/langolo-del-nutrizionistaGoogle Podcast; https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly93d3cuc3ByZWFrZXIuY29tL3Nob3cvMzI4MjE0MS9lcGlzb2Rlcy9mZWVk*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************Mamma mia la pasta. E’ il mio terrore. Sembra che non ci sia Italiano in giro per il mondo che non debba mangiarla tutti i giorni. A me neanche piace. Ma poi farà’ male mangiare la pasta? Tutti i giorni poi? Oggi ne parlo e cerco di chiarire alcuni punti fondamentali su questo argomento. Oggi ti spiego se la pasta faccia male oppure no. Per cui e’ velenosa? Ti uccide? Fa ingrassare? E’ un veleno come dicono in tanti. No sinceramente tutte cavolate. Ed ora ti spiego perché’. Il fatto di prendersela sempre con un alimento, o esaltarne un altro e’ un concetto figlio della gente che non cerca soluzioni in maniera positiva, ma invece cerca sempre un colpevole sul quale riversare tutte le colpe. Se sei una di queste persone, ti chiedo di fermarti a pensare un attimo e chiedere a te stesso, se stai valutando l’argomento pasta, per sentito dire, tipo da un blog, uno studioso, uno youtuber come posso essere io, o se hai reperito informazioni in maniera diretta.Ti ricordo che puoi sempre fare la ricerca degli studi scientifici, inerenti a qualsiasi argomento sia su pubmed che su google scholar. Ovviamente ti lascio i due indirizzi per raggiungere queste due pagine, qui sotto nella descrizione. Ti dico questo perché’ come era una volta per la tv, quando si diceva, se lo ha detto alla televisione allora e’ vero, sembra che questa fase di indottrinamento continuo, sia passato dalla televisione ad internet. Il concetto e’ semplice. Se tu mangi pasta tutti i giorni, non ingrassi e non ti ammali di più’ o non ti viene un tumore. Ingrassi come sempre, se il tuo apporto di carboidrati ed il tuo apporto calorico in termini generali, e’ superiore alla tua necessita’ del tuo metabolismo totale. Quello che include il metabolismo basale, l’effetto termogenico degli...


Episodio 75 - LA DIETA ALCALINA - Esistono alimenti alcalinizzanti?
Nov 20 2019 7 mins  
#healthmefood #alimentazione #dietaalcalina ********************************************************************Social e Websitewebsite: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************Links e Studi consultati:http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/2014/03/06/la-bufala-della-dieta-alcalina/https://web.archive.org/web/20080117202816/http://www.intelihealth.com/IH/ihtIH?d=dmtHMSContent&c=465747&p=~br%2CIHW%7C~st%2C24479%7C~r%2CWSIHW000%7C~b%2C%2A%7Chttps://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27297008https://www.webmd.com/diet/a-z/alkaline-dietshttps://www.aicr.org/patients-survivors/healthy-or-harmful/alkaline-diets.html******************************************************************Molto spesso giro in rete, per cercare idee per video. Devi sapere che io non sono propriamente uno che lavora di fantasia, ma mi piace molto cercare idee che possano essere di interesse comune. O comunque trattare argomenti che siano utili alle persone, per capire in che mondo viviamo e quando sono la cazzate che girano in rete. Per cui girovagando un sabato mattina, mi sono imbattuto nella storia della dieta alcalina e dei benefici del bicarbonato per dimagrire. Ci sono prove scientifiche che supportino questa cosa, ho pensato fra me e me? La storia delle bevande detox, l’ho già’ trattata in precedenza in un altro video, che spero di abbia fatto capire, i limiti e l’infondatezza di questa cosa. Ma siccome una persona che usa il metodo scientifico, deve sempre porsi il dubbio, e quindi documentarsi sulla letteratura scientifica, prima di esprimere il suo parere, allora ho voluto affrontare anche questo argomento. Da dove nasce questa idea? L’ideatore di questa dieta, sembrerebbe essere Robert O. Young, un medico, o presunto tale, in quanto si e’ laureato in una università’ non riconosciuta legalmente, che scrisse il libro “Il Miracolo del pH Alcalino”, per promuovere questo regime alimentare.Per la cronaca, il signore qui menzionato, e’ stato poi arrestato per esercizio abusivo di professione medica e per altri 16 capi di accusa. Insomma, niente male. Ma entriamo nel dettaglio di cosa propone questa dieta e su che teorie di possa basare. Le tipologie di alimenti che sono permessi, sono quelli che secondo la teoria, dovrebbero avere un potere alcalinizzante e cioè’ di...


Episodio 74 - DIMAGRIRE GRAZIE ALLA PROPRIA MENTE - La mente influisce nella dieta?
Nov 16 2019 9 mins  
#healthmefood #alimentazione #autoconvincimento********************************************************************Social e Websitewebsite: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************Stai facendo diete su diete. Oppure ti senti semplicemente in uno stato di confusione mentale, sia perché’ non riesci a perdere peso, ma anche perché’ ti senti di fallire ogni volta che cerchi di buttarti a capofitto in questa esperienza. Ansia da fallimento, oppure semplicemente inadeguatezza nel percepire il cambiamento o nel non raggiungere il risultato. Oggi ti voglio spiegare perché’ la testa, il tuo pensiero, conta molto di più’ dell’alimentazione, almeno ad uno stadio iniziale, se vuoi avere una alimentazione sana e corretta, che ti porti a perdere peso in maniera naturale e salutare. Il fattore psicologico e’ secondo me quello fondamentale in ambito nutrizionale, perché’ la base emotiva e’ quella portante per qualunque successo nella vita. Ora senza andare in un discorso motivazionale da top manager, credo che ti sia ben chiaro, che se in prima battuta non sei tu ad avere la convinzione di riuscire nel tuo intento, non arriverai molto lontano. Per quanto mi riguarda, cerco sempre di supportare prima di tutto la parte psicologica, ed analizzare le reali motivazioni che portano una persona a voler perdere peso. Potresti arrivare alla conclusione, che la motivazione per la quale hai iniziato, non si fonda su basi concrete, ma allo stesso tempo, ti potresti trovare nella situazione, tramite ovviamente una analisi approfondita, di capire che la vera leva, che ti fa riuscire nel tuo intento, e’ un'altra. E perseguendola, puoi raggiungere il tuo risultato. Ovviamente non sono uno psicologo, per cui ti parlo solo per quanto riguarda la motivazione in ambito alimentare, che e’ stata una parte importante del mi percorso di studio. Per cui secondo il mio approccio con le persone che incontro, una componente fondamentale e’ da dove parte il desiderio e dove si vuole arrivare. Ma soprattutto perché’ lo si vuole fare e se effettivamente la scelta che si sta facendo e’ supportata da qualcosa. Per cui seguimi bene in questi punti che andrò’ a discutere quest’oggi, perché’ potrebbero tornarti utili ad avere una istantanea della tua situazione, aiutandoti a raggiungere i tuoi obiettivi, ove questi siano realmente necessari, in maniera più’ veloce e soprattutto più’ efficace. Puoi aiutarti con un foglio di carta, dove da un lato scrivi le tue motivazioni e dall'altra il perché’ non riesci a raggiungere i tuoi obiettivi, ma dal mio punto di vista, si tratta di mettere in cantiere che per avere un risultato positivo, bisognerebbe anche mettersi in una situazione mentale positiva. Esempio? Se mangi un alimento non menzionato fra le cose permesse nella dieta, diciamo ad esempio un hamburger con le patatine fritte, invece di entrare in quel percorso mentale,...


Episodio 73 - LE CASTAGNE - Frutto tanto caro, quanto nutriente!
Nov 13 2019 7 mins  
#healthmefood #alimentazione #castagne********************************************************************Social e Websitewebsite: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************Ma se invece di andare in gioielleria a comprare un diamante solitario alla tua amata, andasti in centro, magari a piazza Duomo a Milano a comprare 3 o 4 caldarroste per lo stesso prezzo, non sarebbe meglio. A parte gli scherzi, tutti facciamo battute sulle castagne, ma oggi te ne voglio parlare dal punto di vista nutrizionale. Non sara’ certo come fare un investimento in azioni della Apple, ma comunque, sono buone no? Da quando sono capace di avere ricordi, credo che sia indelebile il fatto, che le caldarroste, sono sempre state parte fondamentale del periodo autunnale. Quando ero piccolo, si andava spesso in Sila a raccogliere. E per cui per me hanno un posto speciale nel mio cuore. Allora prima di tutto, ti devo specificare che la castagna proviene dall’albero del castagno. I suoi frutti sono racchiusi in un riccio pieno di aculei. All’interno del riccio cis i possono trovare uno o piu’ frutti. Attenzione a non confondere le castagne che sono appunto i frutti del castagno, con l’ippocastano. Infatti, quest’ultimo ha i suoi semi che sono quasi identici alle castagne, ma leggermente piu’ arrotondati. Inoltre, sono chiamati castagne matte, in quanto di sapore amaro e di odore sgradevole se cotti. Risultano essere leggermente velenosi. Per capire se sono castegne o ippocastani, sappiate che l’involucro che le contiene non e’ un riccio spinoso, ma delle capsule verdi, di forma tendente allo sferico, che hanno degli aculei piu’ spessi e piu’ corti di quelli del castagno. La castagnatura, e cioe’ il raccolto delle castagne, avviene circa da settembre in poi. MA questo dipende molto dalle aree geografiche di coltivazione. Le castagne possono essere vendute cosi come sono, fresche, oppure come frutta secca e per cui vengono passate ad un essiccatoio. Molte di quelle essiccate, vengono usate per produrre la farina di castagne che e’ molto utilizzata per produrre pane e dolci. Le castagne fresche sono un frutto densamente nutriente. In comparazione con altra frutta, come ad esempio le mele, hanno un contenuto di acqua di circa il 50%, se consumate fresche ed apportano circa 200 Kcal per ogni 100 grammi. Questi valori tendono ovviamente a variare se le utilizziamo secche. In quel caso abbiamo circa il 10% di acqua e 350 Kcal per ogni 100 grammi di castagne. Hanno un ottimo contenuto di fibra, essendone composte per circa l’8%. La loro percentuale di grassi e’ veramente bassa, con circa il 3% del loro peso e sono per la maggior parte composte da amidi e glucidi che ne ricoprono circa il 35%. Hanno anche una serie di vitamine e Sali minerali che a breve ti mostro nella tabella. Infatti, e’ un alimento molto indicato agli sportivi e ti mostro a breve il perche’. Tra l’altro data la...


Episodio 72 - LA VITAMINA A - Cenni su questa importantissima vitamina
Nov 09 2019 8 mins  
Scopriamo la Vitamina A - Funzioni, fonti e vantaggi di questa Vitamina#healthmefood #alimentazione #vitamina********************************************************************Social e Websitewebsite: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************Ritorno a parlare di vitamine. Anche perché’ la povera playlist su questo argomento e’ abbastanza scarna e vorrei rimpolparla, per renderla completa, il prima possibile. La Vitamina A e’ l’argomento di oggi. Oggi ti darò’ una panoramica generale sulle sue fonti, la sua utilità’ e delle possibili conseguenze dovute alla sua carenza. Come sempre quando si dice Vitamina si semplifica on maniera molto ma molto pesante. Infatti, con questa definizione ci sono tantissimi composti e precursori, che svolgono simili attività’ all'interno del nostro organismo. Ed anche per la vitamina A il discorso non cambia. Si tratta di una serie di composti liposolubili, e per cui non solubili in acqua, che svolgono importanti funzioni nel nostro organismo. Tutti i precursori, si trovano prevalentemente negli alimenti di origine vegetale. Conoscete tutti il Beta carotene, ma anche parte di questa grande famiglia sono il licopene, l’alfa carotene, la luteina, la zea xantina e la cripto xantina. Mentre la maggior parte degli alimenti di origine animale contiene le forme del Retinolo, quella comunemente definita Vitamina A, ma anche le sue piu’ di 1500 variabili. Essa e’ importantissima per diverse funzioni, che vedremo a breve assieme agli alimenti che la apportano. Ma e’ bene ricordare che la Vitamina A, e’ una di quelle vitamine, che ha una soglia massima di assunzione, oltre la quale, potrebbe invece causare effetti dannosi. Comunque ti spiego tutto a breve. Prima di tutto perché’ e’ cosi importante? Immagino tu conosca la sua particolare importanza nel campo della vista, ed in particolare della visione in situazioni di luce ridotta. Infatti, i tuoi occhi utilizzano la Vitamina A per la rigenerazione cellulare in particolare sulla salute bastoncelli, che sono appunto quelli che recepiscono i segnali visivi in presenza di scarsa luce. I tuoi occhi avranno molto fastidio e reagiranno molto più’ lentamente, nei cambi di luce improvvisa. Immagina quando qualcuno ti abbaglia con le luci della sua auto. Mentre tu, magari incavolato, alzi il dito medio, avrai anche una piccola cecità’ improvvisa, a causa del tempo di rigenerazione necessario. Se hai giusti livelli di vitamina A, questa rigenerazione avviene in modo più’ veloce. Puoi vedere anche in faccia la persona a cui hai alzato il dito medio. Comunque, scherzi a parte, non agisce solo in maniera importante sulla vista. Ha importanti funzioni nella rigenerazione epiteliale. Per cui la tua pelle, le tue mucose, i tuoi organi, sono costantemente alla ricerca di Vitamina A. Da aggiungere l’importanza nella crescita ossea e dei denti. Anche la maturazione sessuale a cui un...


Episodio 71 - LA CARNE ROSSA NON FA MALE? - Discutiamo un nuovo studio a tal proposito
Nov 06 2019 7 mins  
#healthmefood #alimentazione #carnerossa********************************************************************Social e Websitewebsite: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************Links e Studi consultati:https://annals.org/aim/fullarticle/2752328/unprocessed-red-meat-processed-meat-consumption-dietary-guideline-recommendations-fromhttps://www.agi.it/salute/colon_retto_tumore_giovani-5996451/news/2019-08-09/******************************************************************La carne rossa non fa più’ male. Anzi fa molto meno male di tantissime altre cosa. Questo sembra essere il risultato di uno studio recente. Ma sara’ vero? Quante volte di ho detto in passato, che mangiare la carne rossa non fa bene e per cui che bisogna limitarne al più’ possibile il consumo. Secondo pero’ uno studio pubblicato sul Annals of Internal Medicine un paio di giorno fa, io e tanti altri del settore, ti abbiamo detto una cavolata. Vediamo insieme cosa questo studio dice. Ora se c’e’ una cosa che ti ho detto sempre, e’ quella di fidarsi della comunità’ scientifica e del metodo scientifico, come bandiera della legalità’ informativa. E questa regola deve valere sempre, ed infatti non sono qui a negare questa cosa, ma a difenderla a spada tratta. In ogni caso cosa dice lo studio? Secondo gli autori, lo studio dice che il consumo di carne rossa non aumenta considerevolmente le possibilità’ di contrarre tumori. Ma che anzi i rischio di svilupparne da consumo di carni rosse non processate sia di gran lunga inferiore a quello di altre fonti di possibili cancerogeni, come ad esempio il consumo di alcolici oppure il fumo. Giusto per ricordarlo, con carne rossa non processato intendo la carne che a parte la macellazione, non ha ricevuto nessun altro tipo di trattamento. E mi riferisco non solo alla carne bovina, come carne di manzo o di vitello. Ma si intendono sempre tutti i mammiferi come agnello, cavallo, puledro, maiale, cervo, cinghiale e cosi via. Questo report per cui, va nella direzione completamente inversa, di tutte le raccomandazioni, che l’organizzazione mondiale della sanità’, cerca di dare. Assieme poi a tutte le maggiori entità’ interazionali, come il nostro ministero dalla salute, o la FDA americana o la NHS nel regno unito. Tutte le linee guida parlano di non piu’ di una porzione di carne rossa a settimana. Per cui puoi scofanarti di hamburger da ora in poi? Effettivamente i dati dicono che il 21% dei tumori al colon viene ascritto al consumo di carne rossa, mentre i il fumo incide per l’86% dei tumori ai polmoni. Il 19% di tutti i tumori viene...


Episodio 70 - 5 CONSIGLI PER NON INGRASSARE - Semplici e Pratici!
Nov 02 2019 10 mins  
#healthmefood #alimentazione #noningrassare********************************************************************Social e Websitewebsite: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************Si parla sempre di come fare per dimagrire il più’ velocemente. Ma a volte ci si dimentica che un altro fattore molto importante e’ di evitare di prendere peso e per cui di incrementare a dismisura, il modo in cui aggiungiamo Kg al nostro corpo. Oggi ti voglio dare 5 buoni ed utili consigli, che ti aiuteranno a mantenere il più’ possibile il tuo peso stabile ed a dei valori salutari.In giro si vedono sempre diete che partono dal presupposto che devi perdere peso per essere sano ed in forma. Che devi limitarti nelle azioni, nei cibi da mangiare, nelle abitudini, perché’ hai qualche chilo di troppo e per cui devi correre ai ripari per questa situazione di emergenza, ricorrendo a regimi alimentari scellerati e senza senso. Rimuovi carboidrati, mangia solo frutta, mangia il mobile della zia Peppina. Ma in fondo tutto questo e’ solo un cerotto. Metti un cerotto alla tua ferita, che e’ l’aumento di peso. Ma sai quale e’ il concetto principale? Che se tu fossi in grado di non prendere quel fatidico peso in eccesso, saresti a cavallo, perché’ basterebbe non incrementare il peso. Non avere quell'eccesso fastidioso, antiestetico e soprattutto, cosa molto più’ importante, poco salutare. Per cui seguimi con attenzione in questi 5 punti che sono semplicissimi e ti aiuteranno ad avere tanti risultati. Alla fine anche un sesto consiglio bonus, perché’ se hai pazienza, meriti di più’. Il primo consiglio che ti do per evitare di prendere peso e’ di non saltare i pasti.Il secondo consiglio che ti voglio dare per evitare di prendere del peso in eccesso e’ di bere tanto. Il consiglio numero tre per evitare di ingrassare, e’ di fare sempre la spesa a stomaco pieno. Il quarto consiglio per non prendere peso e’ di evitare di mangiare davanti alla televisione.Il mio quinto consiglio per non ingrassare e’ di muoversi sempre.


Episodio 69 - I CENTRIFUGATI - Alleati della salute ed una alimentazione sana?
Oct 30 2019 8 mins  
#healthmefood #alimentazione #centrifugati********************************************************************La mia Centrifuga: https://amzn.to/2n1kvlF (link Affiliato Amazon)********************************************************************Social e Websitewebsite: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************La cosa che mi e’ sempre piaciuta dei centrifugati e’ la freschezza accompagnata alla varieta’ di sapori che possiamo contenere in un singolo bicchiere. Ed inoltre senza che ce ne accorgiamo, facciamo una bella scorpacciata di nutrienti e di antiossidanti. Bentornati su health me food.La verdura per molte persone e’ una specie di scoglio insormontabile Lo e’ soprattutto per bambini, ma quanto di noi adulti hanno anche preferenze. Devo dire a volte bambinesche.E per cui evitando determinati tipi di alimenti, ci troviamo nella situazione di privare, o di limitare fortemente, il nostro corpo da molte sostanze nutrienti. Vitamine, Sali minerali, fito-composti antiossidanti. Ma capisco la cosa, Io sono il primo, fermamente convinto, che se un alimento non piaccia, non debba essere messo in nessun piano alimentare. Non lo faccio con nessuna delle persone che mi chiedono consulenze nutrizionali. Ma posso sempre fare un tentativo in più’, per vedere se possa trovare una via traversa, una mandrakata, se vogliamo ricordare il famoso film Febbre da Cavallo.I centrifugati vengono in nostro aiuto. Mi riferisco qui al centrifugato prevalentemente di verdura. Non perché’ farseli di frutta sia male, ma avendo i centrifugati una percentuale di fibra alimentare tendente allo zero, se usassimo solo frutta, potrebbe succedere che si creino dei picchi glicemici piuttosto evidenti. Oggi vi propongo alcune possibili mix per i centrifugati, che potete variare a vostro piacimento per renderlo più’ vicino ai vostri gusti. Vi metto anche qui di fianco delle tabelle nutrizionali per ognuno di essi, per darvi un’idea di quello che state introducendo nel vostro corpo. Prima pero’ un paio di premesse.La prima. Come accennavo prima, i centrifugati sono praticamente privi di fibra alimentare. Il mio consiglio e’ di non buttare la fibra che rimarrà’ nella vostra centrifuga, ma invece di aggiungerla alle vostre zuppe oppure ai vostri stufati, per renderli molto più’ "efficienti" se mi passate questo termine, e per non sprecare questo particolare elemento, che e’ cosi tanto povero nella nostra dieta. La seconda puntualizzazione riguarda il consumo del centrifugato. Questo andrebbe consumato entro un quarto d’ora per evitare che le eventuali vitamine ossidabili, come ad esempio la Vitamina C, possano essere appunto ossidate e perdano la loro efficacia.Un ultimo appunto e’ quello di tenere sempre in considerazione che i centrifugati, pur apportando una dose...



Episodio 68 - BEVANDE DETOX - Una truffa o tanta verita' nelle bevande detossificanti?
Oct 26 2019 8 mins  
#healthmefood #alimentazione #detox********************************************************************Social e Websitewebsite: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************Bevande detossificanti. Tisane purificanti e drenanti. Cosa e quanto ci sara’ di vero in queste affermazioni? Oggi ne parliamo assieme. Bentornati su health me food. Il mondo dell’alimentazione non smette mai di stupire. Ed anche per quanto riguarda su come aiutare il nostro corpo ad essere in salute, non mancano le argomentazioni ed i prodotti specifici. Ma cosa ci sara’ di vero? Dove si ferma la scienza e dove comincia il marketing? Saremo tutti vittime delle multinazionali? Partiamo dal primo presupposto. Il corpo umano e’ una macchina meravigliosa. Come lo ho definito in passato e’ una fabbrica, in piccolo, ma estremamente funzionante e funzionale. I processi chimici e biologici coinvolti, se compresi appieno, farebbero rabbrividire il computer più’ potente del mondo, sempre se un computer possa rabbrividire, data la complessità’ di funzionamento. E per cui sorge ovvia la domanda, se sia cosi perfetto, per quale motivo avrebbe bisogno di qualcosa di esterno per detossificarsi. Queste argomentazioni vengono sempre a galla dopo le feste. Dopo Natale, Pasqua, le vacanze estive. Dopo ogni matrimonio, battesimo, compleanno. Insomma ci vediamo sempre al centro di una specie di situazione, in cui il nostro corpo sembra essere una discarica a cielo aperto. Ma da cosa dovremmo disintossicarci o purificarci? Alcool, cibo troppo pesante, caffè’, abbuffate. Tutti noi sappiamo che portare avanti un regime alimentare del genere, per un periodo di tempo molto prolungato, on porta ad altro, se non a disfunzioni, malattie, a volte croniche e magari anche obesità’. Ma dopo le mangiate natalizie, oppure dopo il matrimonio di tuo cugino Pasquale, hai veramente bisogno di bere due litri di tisana al giorno? Quali sarebbero le conseguenze di non berle? Moriremmo? Beh, tuo cugino Pasquale non sarebbe contento. Oppure potrebbero non essere le abitudini, ma sostanze tossiche. Quelle che troviamo negli alimenti, nei conservanti industriali. Ma in questo ultimo caso, le bevande funzionerebbero da drenante per eliminare le tossine? Beh voglio dirvi la verità’.


Episodio 67 - LA CREATINA - Cenni su questo integratore sportivo
Oct 23 2019 6 mins  
#healthmefood #alimentazione #creatina********************************************************************Social e Websitewebsite: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************Links e Studi consultati:https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12701815https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10449017https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10573659https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23392621https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11985880https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1691485/***************************************************************Veniamo finalmente a parlare dell’ultimo integratore piu’ usato nell’ambito sportivo. Dopo avere parlato delle proteine del siero del latte e delle BCAA, gli amino acidi a catena ramificata, oggi parliamo di creatina. Bentornati su health me food.Assieme alle proteine del siero del latte, la creatina e’ uno degli integratori piu’ studiati. Cerchiamo di capire la sua utilità’ se ci sia, le dosi consigliate e chi dovrebbe integrarla. Partiamo dalle basi. Cosa e’ la creatina ed a cosa serve. Infatti la creatina e’ un composto che viene costantemente utilizzato dal nostro organismo.La creatina e’ un composto del metabolismo energetico e la sua funzione e’ prevalentemente di rigenerare le molecole di ATP la adenosina tri-fosfato, il carburante delle nostre cellule, soprattutto nei movimenti esplosivi e per cui nei primi secondi dello sforzo muscolare. A livello di integrazione e’ prevalentemente usata dagli sportivi che praticano attività’ in cui e’ richiesta una attività’ anaerobica importante. Diciamo che i body builders oppure i power lifters. Il nostro organismo ha una capacita’ limitata di stoccarla nel tessuto muscolare. In media un soggetto sano ne riesce a stoccare circa 0.3 grammi per ogni chilogrammo di peso corporeo. Attraverso la alimentazione riusciamo a sostenere le richieste di creatina del nostro organismo. Solitamente le fonti principali sono carni e pesce. Ovviamente questa regola vale se siamo persone che non praticano una attività’ sportiva di tipo anaerobico di un certo livello. In questo caso la supplementazione si potrebbe rendere quasi sicuramente necessaria. Infatti durante lo sforzo fisico, tutta la fosfocreatina utilizzata per gli esercizi esplosivi, viene utilizzata quasi istantaneamente, e data l‘incapacita del nostro organismo di poter risintetizzare...


Episodio 66 - QUANTI PASTI FARE AL GIORNO? Ci sono linee guida?
Oct 19 2019 8 mins  
Social e Websitewebsite: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH******************************************************************Sentite spesso favole diverse su questo argomento. Quanti pasti far? E se fare anche due o tre spuntini? Ma la colazione e’ il pasto piu’ importante della giornata? Il mondo dell’alimentazione non smette mai di stupire. Mega notizie rivoluzionarie vengono fuori giornalmente e magari ci si ritrova poi, dopo qualche tempo, a vedersele smentite. Oppure si grida sempre al gomblotto! Oggi volevo prendere in considerazione il discorso di quanti pasti fare al giorno e di quali siano quelli più’ importanti, perché’ vedo che e’ un dilemma abbastanza comune, e non molto chiaro ai molti. Partiamo dal primo presupposto. Il nostro organismo non e’ un sacco, ma più’ un impianto industriale. I processi non si fermano se saltate un pasto, ma continuano ad avvenire. Questo perché’ accade? Perché’ come ogni impianto industriale, ci sono delle scorte che vengono stoccate. Da queste scorte, il nostro organismo attinge continuamente in modo tale da fare in modo che nessun processo produttivo venga bloccato. Se saltate un pasto non morite. Continuate a respirare, a promuovere la sintesi cellulare. Il vostro cuore continua a battere, il vostro metabolismo e’ in continuo movimento in ogni caso. Per cui appunto non siete un sacco. Non e’ che più’ roba buttate dentro al sacco e meglio il vostro organismo tende a funzionare. Ovviamente stalli prolungati nell'alimentazione, possono, nel medio e lungo termine, portare il nostro organismo ad abbassare il metabolismo, proprio perché’ si tratta di una deficienza calorica e di nutrienti, che viene protratta nel tempo, e non di una cosa sporadica. Questo primo punto ci dovrebbe fare pensare che effettivamente, il numero dei pasti giornalieri, non conterebbe cosi tanto, perché’ l’eventuale mancanza di cibo, non sarebbe protratta per lunghi periodi di tempo, ma solo per poche ore. Ma vediamo se effettivamente e’ cosi.In effetti il nostro cervello, non si mette a ragionare per brevi periodi. Non c’e’ un timer nel cervello che alla mezzanotte di resetta, riportando tutto a zero. Quello che voglio dire e’ che il bilancio energetico, non dovrebbe essere considerato nelle 24 ora, ma più’ in un periodo leggermente più’ lungo, circa 3 o 4 giorni, meglio una settimana. Per ricollegarmi al concetto precedente, il nostro “impianto” e’ ben strutturato ed organizzato.Facciamo un esempio pratico. Il vostro organismo, il tuo metabolismo, richiede 2000 Kcal giornaliere. Che e’ un po’ la media che troviamo su tutte le confezioni di alimenti che compriamo. Bene diciamo che a fine giornata dobbiamo fornire al nostro organismo queste 2000 Kcal. Come le dividiamo? In 3 pasti? In 2? In 5? Beh in realtà’ la cosa conta poco. E vi spiego perché’. Effettivamente ci sono stati in passato degli studi osservazionali che hanno portato alla luce il fatto che le persone che mangiavano più’ volte...


Episodio 65 - RAGAZZO DIVENTA CIECO CON LE PATATINE - Sembra un film horror ma e' una storia vera
Oct 16 2019 7 mins  
********************************************************************#healthmefood #alimentazione #salumi********************************************************************Social e Websitewebsite: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH*******************************************************************Una notizia uscita recentemente sulla BBC health. Ragazzo teenager diventa cieco per colpa delle patatine fritte. Mi sembrava strano che una testata giornalistica cosi importante e seguita come la BBC health, facesse una cosa simile e cioe’un titolo acchiappa click. Per cui ho voluto leggere questo articolo e analizzarlo bene. Ed oggi volevo condividerlo con voi. Bentornati su health me food. Sinceramente quando vedo queste notizie, penso sempre siano dei click bait o degli acchiappa click per obbligarvi ad andare su un determinato sito e magari cliccare una pubblicita’, ma con la BBC questo mi sembrava molto strano, essendo la BBC sempre stata un riferimento per la informazione corretta. L’articolo tratta di questo ragazzo di 17 anni di Bristol. La notizia e’ che si e’ recato dall’oculista con gravissimi problemi di visione che poi si e’ andata a deteriorare continuamente fino a portarlo alla completa cecita’. Una anamnesi del paziente ha portato a scoprire che sin dalla scuola elementare, e pe cui da quando era un bambino, ha vissuto solamente mangiando i seguenti alimenti: patatine fritte, pringles, pane bianco ed occasionalmente salsicce o del prosciutto cotto. I danni erano irreversibili e causati dalla mancanza cronica di vitamine e una forte e marcata malnutrizione. E’ una cosa devastante, se mi consentite. A 17 anni rimanere ciechi per una alimentazione povera, quando anche chi mangia solo cibo spazzature, tende e non mancare cosi tanto di vitamine, mi lascia una enorme tristezza interiore. Il bambino aveva gia’ avuto segni di malnutrizione a 14 anni perche’ si sentiva sempre stanco. Gli erano stati trovati valori di Vitamina B12 quasi inesistenti e per cui gli era stato prescritto un integratore di Vitamina B12. Ma il trattamento non era stato seguito come prescritto. Non erano stati mai aggiunti alla dieta ne’ frutta e ne’ verdure. La cosa diventa sempre piu’ devastante.Appena si e’ capita la problematica nel suo insieme, e tutti i test necessari sono stati eseguiti, si sono scoperte altre problematiche, ovviamente devo aggiungere. La fragilita’ ossea era evidente a causa della mancanza di vitamine e di minerali. E’ una notizia scioccante. Anche se poi il 17 enne e’ stato messo sotto il controllo di un dietologo ed ovviamente anche di uno psicologo, perche’ aver perso la vista a 17 anni non e’ una cosa semplice. E’ anzi una situazione devastante. Fortunatamente ha conservato la visione periferica, ma non potra’ mai guidare, guardare la TV o leggere con facilita’LINK ARTICOLO E STUDIO: Link BBC:


Episodio 64 - I RISCHI DEGLI INSACCATI - I salumi sono cancerogeni?
Oct 12 2019 8 mins  
#healthmefood #alimentazione #salumi********************************************************************Social e Websitewebsite: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH*******************************************************************I salumi in Italia, cosi come in molte parti d’Europa e del mondo, sono una specie di religione. Salame, prosciutto, bresaola, mortadella. Ce ne sono una varieta’ infinita. Ma ci sono delle cose da sapere. Delle accortezze diciamo cosi. Vediamo assieme quali siano i rischi dei salumi e degli insaccati in generale. Bentornati su health me food. Quando ero ragazzino, ero piuttosto in carne. Ero una persona noiosa fino all’incredibile. Finivo il mio piatto il prima possibile e poi giravo il tavolo chiedendo a tutti, se finissero il loro piatto. In particolare, se avevano un panino col salame. Ero talmente attirato dal salame, che la mattina prima di andare a scuola, mangiavo due rosette ripiene di salame Napoli. Cosa totalmente errata. Esagerare fa sempre male, ed infatti ad 8 anni io pesavo 42 Kg.


Episodio 63 - IL GELATO FA INGRASSARE? Posso mangiare il gelato? Vediamolo assieme!
Oct 09 2019 7 mins  
Scommetto che alcun di voi stanno guardando questo video, perché’ avevano una cucchiaiata di gelato davanti alla bocca mentre stavano navigando su internet e per cui vi siete spaventati. Vediamo un poco come mangiare il gelato con criterio. Bentornati su health me food. Credo che il gelato in estate sia una specie di rito magico, che ci riporta un poco alla nostra infanzia e poi ci da’ anche quel poco di sollievo che ci meritiamo, dall'opprimente caldo estivo delle nostre città’. *******************************************************************Social e Websitewebsite: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH*******************************************************************Io amo molto il gelato e tra l’altro per più’ di un anno, nella mia gioventù’, quasi 18 anni fa, ho lavorato per una azienda del settore. Per cui anche se le cose possono essere un poco cambiate, in realtà’ non sono cosi tanto diverse. Il gelato e’ semplicemente una emulsione fatta da una serie di ingredienti che vengono mescolati e raffreddati assieme. Il risultato pero’ e’ uno spettacolo no? Inoltre quale gelato e’ meglio mangiare, quello che trovate nelle gelaterie cosiddette artigianali, o quello comprato al banco frigo nei supermercati e soprattutto dal punto di vista nutrizionale come siamo messi? Volevo iniziare con la frase che uso solitamente per finire i video. E cioè’ che nessun alimento a prescindere e’ buono o cattivo, ma dipende dalla quantità’.In ogni caso il gelato non fa ne’ bene, ne’ male, ne fa’ dimagrire e ne’ fa ingrassare. A meno che non vi mangiate betoniere di gelato. Quale e’ a differenza fra gelato artigianale ed industriale. In linea di massima le differenze sono 3. La prima sta nel numero di ingredienti. Il gelato artigianale ne’ ha qualcuno in meno, e poi vi dico quali questi siano, in linea di massima ovviamente, perché’ ogni mastro gelataio ha la sua di ricetta. Se prendete l’etichetta di un qualsiasi gelato industriale, avrete un papiro di ingredienti. Ma in linea di massima questo non significa che uno sia meglio dell’altro. Ci saranno sicuramente variazioni nei micronutrienti, ma non sono eccessive. Poi, legato al punto precedente, ci sono le calorie. Il gelato industriale, e’ leggermente più’ calorico, ma si parla anche qui di cose minime, differenze di 20 o 30 Kcal per ogni porzione. La vera differenza sta’ nell'aria. Gia’ proprio l’aria. Quando il gelato viene mantecato, e cioè viene raffreddato, nel mantecatore, che appunto lo mescola mentre lo tende a portare alla temperatura a cui deve essere mosso nella vetrina espositiva. La temperatura all'uscita del mantecatore e’ di circa -10 gradi, mentre la vetrina dalla quale ve lo servono arriva a -20 gradi circa. Bene un mantecatore da gelateria, aggiunge al composto circa il 30% di aria al composto. Questo rende il gelato più’ morbido e corposo. Un gelato industriale viene insufflato a volte anche con l’80& di aria. Questo e’ anche uno de motivi per il...


Episodio 62 - IL VINO FA MALE? IL VINO FA BENE? - I giornali ne parlano spesso!
Oct 05 2019 8 mins  
Links e Studi consultati:Link IARC: https://monographs.iarc.fr/list-of-classificationsStudio 1: https://onlinelibrary.wiley.com/doi/abs/10.1111/add.13477Studio 2: https://www.sciencedirect.com/science/article/abs/pii/S0378512214004071*******************************************************************Secondo molti articoli che troviamo di frequente nei giornali, il vino farebbe bene. Bufala o solida verità? Ogni tanto vedo ricomparire su questo quotidiano o quell'altro, articoli, che si presentano, o a volte si ripresentano, a conferma che il vino, o a volte anche la birra, siano particolarmente buoni ed utili perché’ ricchi di alcune sostante in parte benefiche per il nostro organismo. Per cui oggi volevo fare un poco di chiarezza sull'argomento. *******************************************************************Social e Websitewebsite: http://www.healthmefood.com/itInstagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyUBUFALE SUL CIBO: https://amzn.to/2ZgPQCDMITI ALIMENTARI: https://amzn.to/2Ns0sH*******************************************************************


Episodio 61 - ALIMENTI FORTIFICATI - Dannosi oppure utili?
Oct 02 2019 10 mins  
Social e Website:website: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyU*******************************************************************Gli alimenti fortificati sono sempre più’ disponibili su nostri scaffali. Nel video di oggi volevo discuterne le peculiarità’ e capire assieme a voi se ci sono particolari rischi nell'assumerli o se invece sono utili. Bentornati su Health Me Food. Oggi ritorniamo a parlare di alimenti, e mi concentro su una ampia gamma. Infatti, di cibi ed alimenti fortificati ce ne sono molteplici. Si spazia dal latte in polvere per i neonati, allo yogurt o la farina. Mi chiedo se un giorno faranno anche la soppressata fortificata. Sicuramente per marketing qualcosa del genere la faranno in futuro. In ogni caso vi stavo dicendo, qui volevo analizzare se effettivamente tali alimenti siano utili o meno e se abbiano dei rischi di qualsiasi tipo che possano compromettere la nostra salute. Vi ricordo che tutti i link degli studi consultati, li potete trovare nella descrizione qui sotto. L’idea di questo video mi e’ venuta consultando un articolo della BBC, pubblicato qualche settimana fa, dose si discuteva di uno studio, che sembrava confermare che aggiungere la Vitamina D nelle farine, e per cui fortificandole con tale composto, era in aiuto alla popolazione nell'evitare che si sviluppassero delle deficienze di questa vitamina. Come sapete e potete immaginare nel Regno Unico, come anche qui in Irlanda dove vivo io, il sole lo vediamo molto in foto ed in cartolina, ma non tanto spesso alto nel cielo. Per cui mi sono sentito incuriosito nell'affrontare tale argomento. La premessa principale per la quale questi alimenti fortificati siano necessari, e’ da ricercarsi non solo dalla carenza del sole, come del caso della vitamina D, ma ovviamente da molteplici fattori. In primis ovviamente il fatto che l’alimentazione moderna e’ tesa a peggiorare parecchio. La gente cucina sempre meno a casa, evita sempre di piu’ frutta e verdura, orientandosi verso alimentati pronti, veloci o da fast food. Per cui le deficienze sono anche indotte dalle cattive abitudini. Altro fatto fondamentale e’ la carenza dovuta a ragioni etiche. I vegani ad esempio saranno a rischio di deficienze di Vitamina B12. Per cui entrano in gioco anche fattori etici. In ultimo, ma non meno importante, il fatto che i terreni adibiti ad agricoltura vanno via via impoverendosi di minerali, sostanzialmente perché’ li si sfrutta all'inverosimile, cercando di massimizzare la produzione e per cui i profitti di chi li coltivi, e non si applica più’ la rotazione delle colture, che invece per centinaia di anni ha portato notevoli benefici alle colture. Questo perché’ un terreno impoverito, passa meno nutrienti alla pianta e per cui alla verdura ed alla frutta che mangiamo. *******************************************************************Links e Studi consultati:Articolo BBC: https://www.bbc.com/news/newsbeat-49408015Studio su Yogurt:


Episodio 60 - CIBO BUONO E CIBO CATTIVO - Esistono veramente alimenti infernali?
Sep 28 2019 10 mins  
********************************************************************#healthmefood #alimentazione #alimenti********************************************************************Libri di Alimentazione consigliati: (link affiliati in cui io ho una commissione se li acquistate da questi link):PROJECT NUTRITION: https://amzn.to/2MpG4r1GUIDA ALIMENTAZIONE SPORTIVA: https://amzn.to/31PRMyU********************************************************************Social e Websitewebsite: http://www.healthmefood.com/itFacebook: https://www.facebook.com/healthmefood/Instagram: https://www.instagram.com/healthmefood78*******************************************************************Cibo buono e Cibo Cattivo. Alimento angelico ed alimento infernale. Tipologie di piatti che ci fanno bene ed altri che ci uccidono senza pieta. Ma la distinzione e’ veramente cosi netta? E’ tutto solamente bianco oppure nero? Bentornati su Health Me Food. Oggi ritorniamo a parlare di alimenti, ma in un modo un poco trasversale. Diciamo che ci mettiamo un poco di tutto. Alimentazione e psicologia viaggeranno di pari passo in questo discorso. Il cibo, ed i singoli alimenti, sono sempre portati in giro come delle bandiere. Per alcuni il burro e’ un feroce assassino, per altri non lo e’. Per altri il pesce e’ un silos pieno di metil mercurio, mentre per altri porta tantissimi benefici. Per altri ancora, mangiare un hamburger al mac donald, provoca delle pulsioni di colpevolezza, come nel rovinare la propria silhouette, e per altri invece e’ un piacere da gustare tutti i giorni. Per cui la distinzione che la maggior parte delle persone fa’ e’, come accennavo prima, buono contro cattivo, nero contro bianco, salutare contro dannoso.E’ cosa ovvia considerare una insalata mista come un alimento salutare ed un panino del mc donald come una fucina di danni incontrollabili oppure stiamo esagerando? In realtà’ il discorso e’ molto piu’ complesso. Non so se voi avete mai investito in borsa oppure se avete dei risparmi. Se fate tramite banca o consulente finanziario, la prima cosa che vi sentirete dire e’ che dovete diversificare il vostro portafoglio. Ed ogni portafoglio dovrebbe avere un paniere abbastanza diversificato, in modo da ridurre i rischi. Io credo fermamente che questo approccio possa tranquillamente essere comparato alla nostra alimentazione. Se ci ostiniamo a mangiare solo una cerchia ristretta di alimenti, ad un certo punto, presto o tardi, andremo incontro a delle difficoltà’. Ci mancheranno dei nutrienti nel breve termine, e svilupperemo deficienze ne medio termine. Nel lungo termine andremo a sviluppare delle patologie, molte volte con conseguenze irreversibili. Senza considerare poi le conseguenze psicologiche, che evidenzieremo a breve. Anche queste sono tenute in scarsa considerazione. Il cibo per molte persone e’ solo uno specchio della propria personalità’ che mette a nudo anche le nostre insicurezze. C’e’ chi porta in superficie dei sensi di rimorso per ogni cosa che mette in bocca e chi invece, trova un senso continuo e completo di soddisfazione in ogni boccone che consuma. Per cui il problema in realtà’ non e’ mangiare bene o mangiare male, ma costruire una relazione di indipendenza fra quello che mangiamo e la nostra psicologia, distaccando la nostra percezione dell’alimento, con una reazione psicologica, ma concentrandoci più’ su una relazione di lungo termine con la nostra alimentazione in generale.


Episodio 59 - PESCE ALIMENTO SICURO? - Contaminato, oppure niente di cui preoccuparsi?
Sep 25 2019 9 mins  
Pesce ricco di metalli pesanti, fra cui il metilmercurio è quello più’ pericoloso. Per cui è sicuro mangiarlo e se sì quanto mangiarne? Da buon crotonese, cresciuto a pane e ricci di mare, questo argomento è un piccolo ritorno al passato per me, e quasi quasi mi scende la lacrimuccia, ma farò di tutto per essere bravo e coraggioso.Anche perché’ pesce, crostacei e molluschi, anche se sono sempre animali marini, hanno in realtà’ problematiche differenti. Oggi per cui mi volevo concentrare sul pesce o se possiamo dire sulla carne di pesce. Se questo può’ essere mangiato in quantità’ senza limiti particolari, oppure se ci sono cose a cui dobbiamo stare attenti. Il pesce fa bene, il pesce fa male? Ci sono tante precisazioni da fare. In realtà’ la verità’ sta un po’ da tutte e due le parti. Perché’ dipende da alcuni fattori. Da dove il pesce è stato pescato, dalla quantità’ che ne consumiamo alla settimana ed anche dalla tipologia di pesce che prendiamo in considerazione. Vi posso già rassicurare dicendovi, che se consumiamo il pesce nelle dosi raccomandate, di circa due o tre porzioni massime a settimana, non corriamo rischio. *******************************************************************Links e Studi consultati:http://www.efsa.europa.eu/it/press/news/150122https://efsa.onlinelibrary.wiley.com/doi/epdf/10.2903/j.efsa.2015.3982https://ehp.niehs.nih.gov/doi/abs/10.1289/ehp.111-1241457*******************************************************************



Episodio 58 - OBESITA' NEI BAMBINI - 4 Semplici Consigli
Sep 21 2019 7 mins  
Come aiutare un bambino ad evitare l’accumulo di peso e conseguentemente l’obesita’, o anche come aiutare quei bambini che si trovano gia’ in queste condizioni? Bentornati su Health Me Food. Oggi vorrei parlare di un argomento piuttosto spinoso, perche’ capisco quanto sia complicato e delicato allo stesso tempo. Ma e’ comunque una problematica di un certo livello e credo vada affrontata. Quando ero bambino ero enorme. Ad 8 anni pesavo piu’ di 40 kg. E per le mamme si e’ sempre sciupati. Vorrei fare anche una premessa, prima di cominciare col video. Non son ne’ uno psicologo e neanche mi occupo prevalentemente e specificatamente di bambini, ma di nutrizione in senso generale, per cui se vi trovate in una situazione particolare, il mio consiglio e’ sempre quello di rivolgervi ad un dietologo specializzato nell’infanzia e nel caso ad uno psicologo, ove sia necessario. Vi parlo comunque per esperienza sul campo e per cui dovreste considerare questo video, come una serie di consigli, ma non un decalogo da seguire alla lettera. Fatta questa premessa, possiamo cominciare. Una metodologia per ridurre queste problematiche e’ sicuramente quella di affrontare e per cui prevenire la cosa, gia’ in eta’ prescolare. Questo perche’ si puo’ diciamo cosi, educare fin dal principio, ad alcune buone abitudini, evitando quelle meno buone quando ancora non sono presenti. Una buona idea sarebbe quella, ed e’ anche quello che cerco di fare io qui in Irlanda, di fare corsi ai genitori, su come approcciare l’alimentazione per i propri figli. Questo perche’ la maggior parte delle persone, non ha assolutamente idea su come la nutrizione funzioni. Anche gli studiosi sono alcune volte incerti, per cui figuriamoci i genitori. Per cui questo video e’ rivolto prevalemente ai genitori, che non hanno modo di fare un corso apposito, ma volgiano avere delle linee guida. E se non sei genitore, forse lo sarai, per cui questo video potrebbe interessare anche te. Links e Studi consultati:https://jamanetwork.com/journals/jamainternalmedicine/fullarticle/485453?resultClick=1


Episodio 57 - LA VITAMINA B12 - Fonti, benefici e rischi della sua carenza
Sep 18 2019 8 mins  
Oggi vediamo la Vitamina B12, a cosa serve, in quali alimenti trovarla, quali funzioni ha e quali sono i rischi dovuti alla sua carenza. Bentornati su Health Me Food. Oggi ritorniamo a parlare di Vitamine. Iniziamo una serie su quelle definite del gruppo B ed oggi iniziamo con la Vitamina B12. La Vitamina B12 e’ una vitamina di cui sentiamo parlare spesso, perche’ la sua carenza puo’ portare a patologie e disturbi gravi, soprattutto per chi pratica una dieta prettamente vegana. Di vitamine ce ne sono tante, e quelle del gruppo B sono particolarmente interessanti per le funzioni che svolgono. Una di queste, la B12, puo’ avere dei risvolti abbastanza importante se non la inseriamo nella nostra dieta. La Vitamina B12 viene anche chiamata COBALAMINA. E’ una delle poche, se non l’unica vitamina, che anche in dosi massicce, ha comprovato non essere tossica, in quanto completamente idrosolubile, come tutte le vitamine del Gruppo B, e per cui eliminabile attraverso le urine, se le concentrazioni sono eccessive nell’organismo. Uno studio portato avanti per 5 anni, ha comprovato che anche dosi da 1000 microgrammi, consumate per un periodo di 5 anni, non ha portato nessun dannoLinks e Studi consultati:https://www.medicalnewstoday.com/articles/219822.phphttps://web.archive.org/web/20120112081402/http://www.sinu.it/larn/vit_idro.asp#B12https://onlinelibrary.wiley.com/doi/full/10.1111/j.1520-037X.2006.04993.xhttps://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1167747/


Episodio 56 - LE PROTEINE IN POLVERE - Dannose oppure Utili?
Sep 14 2019 8 mins  
Le proteine in polvere sono l’integratore alimentare, di gran lunga piu’ usati in termini totali, soprattutto in connessione con la crescita muscolare. C’e’ chi li considera semplicemente doping legalizzato e chi invece una manna per la crescita muscolare. Ma chi ha ragione?Di proteine in polvere ce ne sono di diverse tipologie. Ci sono quelle del latte, che sono a loro volta divise in concentrate, isolate ed idrolizzate. Abbiamo la Caseina, Le proteine della carne e dell’uovo. In piu’ i vegani possono anche trovare proteine in polvere derivate dalla soia, dai piselli, dalla canapa. Insomma il mercato e’ ampio. Per cui il rischio che sia una truffa come le BCAA esiste. Ma in questo caso, vi preannuncio che non bisogna preoccuparsi ed il perche’ ve lo spiego subito, prima pero’ vi ricordo che trovate i link di tutti gli studi scientifici da me consultati, qui sotto in descrizione.Le proteine maggiormente usate sono quelle del siero del latte, che come dicevo prima si differenziano in Whey concentrate, Isolate ed idrolizzate. Non sto qui a farvi una mega spiegazione, ma quello che cambia sono i tempi di assorbimento e la purezza in termini di quantita’ di proteine. Le concentrate sono quelle che ci mettono di piu’ ad essere assorbite, con tempi che sono valutabili in termini di ore e con una percentuale proteica che varia dal 60% all’80% circa e con anche un piccolo contenuto di carboidrati e grassi. Poi ci sono le isolate, leggermente piu’ care, che anno un contenuto di proteine di circa 90% e pochi o niente carboidrati e grassi e vengono assorbite all’incirca in 40 minuti. Infine quelle idrolizzate che in circa 15 minuti vengono assorbite che sono quasi completamente pure. Per queste il costo e’ molto elevato e per cui dovete farvi il mutuo se le volete comprare. La differenza fra queste proteine e quelle di natura vegetale, sono prevalentemente due. La prima differenza e’ sostanzialmente il fatto che possono essere utilizzate da chi ha una alimentazione vegana. La seconda differenza e’ che hanno una valore biologico ed un profilo ammino acidico leggermente meno completo rispetto a quelle animali. Per rispondere alla domanda se queste facciano male, vi dico di ni. Infatti di per se non fanno male, perche’ ovviamente sono un integratore alimentare e sono strettamente regolamentati sia dal ministero della salute che dalla ESFA la European Food and Safety Authority. Questo significa che se e’ sul mercato, e’ regolamentata e sicura. E’ ovvio che un loro abuso non sara’ di per se una cosa positiva. Ma mi sembra che sia una situazione da inquadrare come un qualsiasi eccesso alimentare. Provate a mangiare una decina di bistecche al giorno. Saranno problemi seri. Un uso contestualizzato nella alimentazione sana ed equilibrata non da problemi. Confermo inoltre che non sono assolutamente da considerare doping, in quanto non danno nessun tipo di beneficio nascosto nella prestazione. Non e’ che se vi fate schake proteici, diventate piu’ grossi, sollevate piu’ pesi e correte piu’ forte. Se non fate attivita’ fisica, non migliorate la prestazione sportiva.Oltretutto essendo integratori, come dice la parola dovrebbero solo integrare l’alimentazione laddove non si riesca col cibo a fornire le quantita’ di proteine necessarie al nostro corpo. Per cui a tutti gli effetti devono essere considerati come un alimento che semplicemente viene bevuto. Invece di mangiare il vostro filetto di pesce o il vostro petto di pollo alla griglia, state bevendo delle proteine. Perche’ come ho detto in precedenza e non mi stanchero’ mai di ripetere, che voi le proteine le prendiate dai legumi, dai fagioli, dalla soia, dal pollo o dal pesce, al vostro organismo non interessa. Non lo sa. Non fa distinzione. Il nostro corpo vede delle molecole, e non da dove provengono. Per cui non esagerate con gli integratori di proteine, perche’ se ne assumete troppe di proteine ed il nostro organismo non le utilizza e per cui...


Episodio 55 - LE PATATE FANNO INGRASSARE? Oppure la realtà' e' diversa?
Sep 11 2019 8 mins  
La patata fa’ ingrassare ed e’ velenosa. Meglio non mangiarla e preferire altre font di carboidrati. Ma sara’ vero? Le patate fanno parte della famiglia delle solanacee, che comprende anche le melanzane, i pomodori, i peperoni. Tutte le solanacee presentano una certa tossicità’ a causa del loro contenuto di alcaloidi tropanici quali la atropina, la iosciamina o la ioscina. Queste sostanze agiscono sul sistema nervoso parasimpatico. La patata di per se e’ botanicamente chiamata Solanum Tuberosum e fu inizialmente coltivata dagli inca arrivando solo nel quindicesimo secolo in Europa. I maggiori produttori mondiali sono essenzialmente Cina, Russia, Ucraina ed India. Della pianta noi ne mangiamo solo la parte tuberosa, cioè’ fusto della pianta che sta sottoterra.


Episodio 54 - IL LATTE FA MALE E PROVOCA IL CANCRO - Verita' o bufale?
Sep 07 2019 10 mins  
Il latte e’ secondo alcuni, l’alimento peggiore che si possa consumare perché’ provoca malattie indicibili, e’ causa di infiammazioni e dell’aumento del tasso di mortalità’. Ma sara’ vero? Oggi ritorniamo a parlare di alimenti e ci concentriamo sulle uno degli alimenti più’ controversi di questi ultimi decenni. Il latte era fino agli anni 80 e 90, quel singolo alimento, per il quale mia madre si disperava del fatto che non mi piacesse e che io non bevessi, mentre tutti i miei cugini lo facevano. Invece al giorno d’oggi si trova nell'occhio della bufera perché’ sembra che sia invece dannosissimo. Per cui volevo chiarire questo piccolo dilemma.


Episodio 53 - BCAA INUTILI? - Uno sguardo negli amino acidi a catena ramificata
Sep 04 2019 8 mins  
Leucina, Isoleucina e Valina sono i 3 amino acidi a catena ramificata, chiamati con l’acronimo inglese BCAA, e che per anni sono stati un must nella integrazione dei body builder per la crescita muscolare. Ma servono veramente o sono totalmente inutili? Bentornati su Health Me Food. Oggi ritorniamo a parlare di alimentazione e sport e ci accingiamo ad un discorso di integrazione. Infatti i BCAA sono il terzo integratore per termine di vendite mondiali, dopo le proteine del latte e la creatina. Per cui c’e’ dietro un mondo di business e di marketing veramente enorme. Vediamo se la scienza ci consacra la loro utilita’ oppure se ne conferma la assoluta inutilita’.I tre amino acidi facenti parte del BCAA sono solo 3 dei cosidetti amino acidi essenziali, per cui quelli che il nostro corpo non riesce a produrre da solo, ma che ha bisogno di introdurre attraverso la alimentazione. Il nostro organismo e’ invece capace di sintetizzare tutti i rimanenti amino acidi a partire da questi nove. Ma allora perche’ concentrarsi su Leucina, Isoleucina e Valina solamente? Ve lo spiego subito, prima pero’ vi ricordo che trovate i link di tutti gli studi scientifici da me consultati, qui sotto:Studi consultati:https://academic.oup.com/jn/article/134/6/1583S/4688850https://jissn.biomedcentral.com/articles/10.1186/s12970-016-0128-9https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3737814/https://academic.oup.com/jn/article/136/1/234S/4664125https://jissn.biomedcentral.com/articles/10.1186/s12970-017-0184-9


Episodio 52 - IL CAFFÈ FA MALE vs IL CAFFÈ' FA BENE - Aspetti da conoscere sul caffè
Aug 31 2019 8 mins  
Il caffè’ e’ cosi veramente dannoso come si dice? Dobbiamo evitarlo come la peste? Un suo uso moderato può’ fare addirittura bene? Oggi parliamo un grande problema per il quale, la gente potrebbe venirmi a bussare alla porta arrabbiata e cioè’ se il caffè’ faccia veramente tanto male da doverlo eliminare dalla dieta, oppure come altri dicono se faccia invece bene ad alcune attività’ del nostro corpo, scongiurando alcune malattie. Vi preavviso che non parlo ne’ di pianta, ne’ di come lo si produce e cosi via. Magari saranno argomenti per un video successivo. Qui mi voglio essenzialmente concentrare sugli effetti del caffè’ sulla salute. *******************************************************************Studi consultati:https://www.thieme-connect.de/products/ejournals/html/10.1055/s-0043-115007#N70461https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0963996911003449?via%3Dihub


Episodio 51 - I SUCCHI DI FRUTTA CAUSANO TUMORI - Oppure e' una bufala?
Aug 28 2019 7 mins  
Le bevande zuccherate, oltre a fare ingrassare, provocano anche i tumori? Beh, sembra quasi sia vero? O non lo e’? Oggi volevo discutere assieme a voi, di uno studio pubblicato di recente, e che e’ anche uscito sui giornali nazionali ed internazionali. Lo studio sembra mettere in stretta connessione il consumo eccessivo delle bevande zuccherate, e lo sviluppo di tumori. Vediamo se e’ tutto vero. Lo studio in questione e’ stato pubblicato nel maggio di questo anno 2019 dal British Medical Journal. Nel calderone di analisi sono finite oltre alle bevande gassate, anche quelle dolcificate con dolcificanti sintetici ed i succhi di frutta al 100%. Lo studio e’ stato condotto dalla Universita’ di Sorbona di Parigi, su un campione di circa 100 mila persone che sono state monitorate per 5 anni.


Episodio 50 - LA FRUTTA FA INGRASSARE? - Oppure non e' tutto falso?
Aug 24 2019 9 mins  
Con l’arrivo dell’estate, e con la sete che aumenta, cominciamo a mangiare molta più’ frutta, ma molte persone tendono a limitarne l’uso perché’ hanno paura che faccia ingrassare. Ma sara’ vero?


Episodio 49 - ALLENAMENTO ED ALIMENTAZIONE - Come impostare una giornata
Aug 21 2019 10 mins  
Oggi mi volevo in particolare concentrare su come comportarsi se abbiamo in programma una sessione di allenamento. Per portarvi un esempio pratico, oggi vi parlerò’ di me. Delle mie sessioni di allenamento e su come mi comporto nel mio caso. Ovviamente essendo questo dipendente dal tipo di sport e dalla intensità’ con cui viene praticato, sono solo delle informazioni che vi devono servire su come approcciare la cosa e non qualcosa da seguire alla lettera in quanto dovrete adattare tutto al vostro schema di allenamento.



Episodio 48 - ATLETA VEGETARIANO - Limiti e benefici per un atleta vegetariano
Aug 17 2019 9 mins  
Ci sono differenze fondamentali fra un atleta onnivoro ed uno vegetariano? Puo’ un atleta trovare benefici oppure delle controindicazioni, nel seguire una dieta completamente vegetariana? Molte persone pensano effettivamente che chiunque non segua una dieta completa, possa essere limitato nel raggiungimento di alcuni traguardi sportivi, soprattutto in quelle attivita’ che richiedono forza muscolare intensa o prolungata, come il body building o il nuoto.


Episodio 47 - DIETA PALEOLITICA - Quello che dobbiamo sapere sulla DIETA PALEO
Aug 14 2019 10 mins  
Ritorniamo alle origini, ritorniamo al mangiare come i nostri antenati ed allontaniamoci dallo stile alimentare moderno. Questo ed altro potrebbe essere la sintesi della dieta paleo. Che vediamo assieme adesso.


Episodio 46 - IL SUSHI E' PERICOLOSO? Rischiamo Grosso?
Aug 10 2019 7 mins  
Ma il pesce crudo, come nel sushi e nel sashimi, fara’ morire me e tutta la mia progenie, oppure posso mangiarlo con tranquillita’? Cerchiamo di capirlo assieme.


Episodio 45 - ETICHETTE NUTRIZIONALI - Imparare a leggerle senza impazzire
Aug 07 2019 9 mins  
Oggi riprendiamo l’argomento del food labelling e come promesso, in continuazione del primo video dove si parlava degli Health Claim, oggi invece parliamo di etichette.


Episodio 44 - CLAIMS SULLE ETICHETTE ALIMENTARI - Cosa sapere!
Aug 03 2019 11 mins  
Leggere le etichette sugli alimenti, dovrebbe essere una pratica da insegnare a scuola, assieme ad educazione civica forse, ma insomma non facciamo i polemici. Dico questo perche’ molte volte si tende a comprare un prodotto, piu’ in base all’immagine o a fantomatiche promesse che troviamo in etichetta, piuttosto che a quello che il prodotto veramente contiene. Per cui voglio farvi un minicorso molto semplice, ma spero chiaro, per aiutarvi a districarvi nella comprensione delle etichette ed ovviamente, grazie a questo, a farvi mangiare un poco meglio.


Episodio 43 - I GRASSI SATURI - Il male da eliminare oppure non e' proprio cosi?
Jul 31 2019 8 mins  
Un demone incombe sopra di noi. Oppure no? Parliamo dei grassi saturi!


Episodio 42 - LA DIETA MEDITERRANEA - Uno stile di vita sano? Oppure no?
Jul 27 2019 10 mins  
La dieta mediterranea. In qualunque nazione noi andiamo, anche solo in vacanza, ce la portiamo come un trofeo da presentare. Un marchio di fabbrica, quasi una etichetta. Vi voglio deludere. Voi non mangiate la dieta mediterranea.


Episodio 41 - LA PIZZA FA MALE? Oppure e' un pasto ideale?
Jul 24 2019 11 mins  
Oggi parliamo di un alimento che e’ famoso di essere uno stereotipo per noi Italiani. E chi non la adora? Parliamo della pizza.


Episodio 40 - DIGIUNO INTERMITTENTE - Dieta Sana o da Evitare?
Jul 20 2019 10 mins  
Siete pronti per un altro video sulle diete? Anzi piu’ che dieta io lo definisco stile alimentare, perche’ in realta’ non e’ che eliminiamo completamente qualcosa. Oggi parliamo del digiuno intermittente.


Episodio 39 - ALIMENTI BIO UNA TRUFFA? - Oppure cibo piu' sano?
Jul 17 2019 10 mins  
Una lunga lotta fra il bene ed il male? Oppure niente di tutto cio? Vediamo se il cibo Bio e’ migliore di quello coltivato o allevato con i metodi tradizionali.



Episodio 38 - CIBO CONFEZIONATO ASSASSINO? - Due studi lo dimostrerebbero
Jul 13 2019 11 mins  
Come in un film dell’orrore scopriamo che i cibi confezionati ed altamente lavorati, uccidono senza pieta’ Ma sara’ vero? Scopriamolo assieme.


Episodio 37 - DIETA DUKAN - Verita', segreti, Dubbi e danni. Dieta Dannosa o buona?
Jul 10 2019 9 mins  
Siete pronti per un altro video sulle diete? Oggi affrontiamo una dieta alquanto controversa, e molto criticata. Vediamo se le critiche sono ragionate oppure no. Oggi parliamo della dieta Dukan.


Episodio 36 - LA COTTURA OTTIMALE DELLA CARNE - Cucinarla al meglio per gustarla meglio
Jul 06 2019 8 mins  
Ma la carne al sangue fa malissimo? Si puo’ andare incontro a patologie ed infezioni? Oppure e’ sicura? Oggi lo vediamo assieme


Episodio 35 - LE PROTEINE PER LO SPORTIVO - Nuovo video sull'alimentazione sportiva
Jul 03 2019 10 mins  
Passiamo oggi a parlare delle proteine per lo sportivo. E si proprio questo. Vediamo tutto sulle proteine in ambito sportivo.


Episodio 34 - I CARBOIDRATI PER LO SPORTIVO - Nuovo video sull'alimentazione sportiva
Jun 29 2019 12 mins  
Dopo aver parlato dei glucidi, meglio conosciuti come carboidrati, in senso generale, ora andiamo ad analizzare come questo possano influenzare la performance sportiva.


Episodio 33 - PERCHE' NON DIMAGRISCO - Nozioni e Consigli
Jun 26 2019 11 mins  
Una domandona difficile da rispondere oggi. Cerchero’ di essere harry potter e di fare expecto patronum e di rispondere alla vostra domanda. Che poi penso sia una croce per tutti quelli che cercano di perdere peso, ma non ci riescono. Per cui rispondiamo alla domanda “Perche’ non dimagrisco?”


Episodio 32 - LE BANANE - Alla scoperta di questo frutto incompreso
Jun 22 2019 10 mins  
Oggi parliamo di nuovo di alimenti e ci concentriamo su un frutto tanto buono, quanto incompreso, per la sua forma e per i miti che ci girano attorno. Oggi parliamo delle banane.


Episodio 31 - IDRATAZIONE E CICLI ENERGETICI - Serie sulla alimentazione sportiva
Jun 19 2019 16 mins  
I tanti attesi podcast della serie sulla alimentazione sportiva partono oggi. Ho avuto parecchie richieste di realizzarli e per cui partiamo subito con questo primo video in parleremo in termini ampi della alimentazione sportiva e di come approcciarla al meglio.


Episodio 30 - I LIPIDI - Terzo ed ultimo video sui Macronutrienti
Jun 15 2019 11 mins  
Oggi ultimo appuntamento relativo ai macronutrienti e dopo carboidrati e le proteine, parliamo degli ultimi mattoni della nostra alimentazione. Parliamo dei Lipidi o meglio conosciuti come grassi.


Episodio 29 - LE PROTEINE - Secondo video sui Macronutrienti
Jun 12 2019 11 mins  
Oggi parliamo degli altri mattoni del nostro organismo. Dopo avere parlato dei mattoni della nostra energia, oggi ci occupiamo dei mattoni dei nostri muscoli. Oggi parliamo delle Proteine.



Episodio 28 - I CARBOIDRATI - Primo video sui Macronutrienti
Jun 08 2019 14 mins  
Se dovessimo considerare il nostro corpo come un enorme grattacielo, i macronutrienti, potrebbero essere considerati come 3 diverse tipologie di mattoni, ognuno adatto ad una specifica area. Oggi cominciamo con uno di questi elementi e quindi andiamo a scoprire i carboidrati.


Episodio 27 - LA VITAMINA D - I segreti, dove trovarla e quantita' raccomandate
Jun 05 2019 11 mins  
Per alcuni basta un poco di sole, per altri ci vogliono gli integratori, e per altri ancora basta una buona alimentazione. Mai che ne trovassimo uno in accordo, neanche sulle cose semplici. Anche se poi, si tratta si semplicita’ solo apparente. Scopriamo assieme la Vitamina D.


Episodio 26 - COME RIDURRE IL SALE - Eliminare l'eccesso nocivo di Sodio!
Jun 01 2019 14 mins  
Sale, come un demone dei nostri tempi? Un eccesso da eliminare? Oggi vediamo se il sodio e’ un nostro nemico, e come cucinare senza sale o come cucinare riducendolo, per aumentare i nostri livelli di salute.


Episodio 25 -I SEGRETI DELL'AVOCADO - Alla scoperta di un grasso buono?
May 29 2019 10 mins  
Questo alimento e’ di moda da qualche anno, come un grasso vegetale molto sano. Praticamente una bomba di salute, ricco di sostanze che sono utili e benefiche. Oggi vediamo cosa c’e’ di vero, cosa c’e’ di falso, ed i suoi utilizzi. Oggi parliamo dell’avocado.


Episodio 24 - DIETA CHETOGENICA - Una dieta salutare o pericolosa?
May 25 2019 12 mins  
Diete, diete, diete, ma quante ce ne sono. Ci sono piu’ diete che ortaggi in giro. La dieta di cui parliamo oggi va molto di voga, specialmente in questo ultimo periodo, perche’ promette dimagrimenti veloci. Vediamo se sono cavolate o verita’. Parliamo della dieta Chetogenica.


Episodio 23 - BUFALE ALIMENTARI PARTE QUARTA - Un altro video su miti e leggende sul cibo
May 22 2019 14 mins  
Siete pronti per un’altra scorpacciata di bufale? E non sto parlando della mozzarella fatta con latte di bufala. Parlo di miti e leggende che ogni tanto ritornano a galla e che non sappiamo mai se siano vere o false. Bene oggi ne vediamo altre, e si perche’ siamo circondati


Episodio 22 - ALIMENTAZIONE IN GRAVIDANZA - Come affrontare al meglio la gravidanza col cibo
May 17 2019 17 mins  
Ora vi do una bella notizia, almeno per me. Avro’ un bimbo. Nel senso ne’ lo compro e ne lo partorisco io. E’ mia moglie ovviamente. E siccome le sto trifolando gli zebedei con consigli utili su come mangiare sano, per avere una gravidanza migliore, non volevate che non lo scassassi anche a voi? Per dispetto, o anche per darvi una mano. Oggi parliamo dell’alimentazione in gravidanza.


Episodio 21 - FRITTURA AD ARIA - Tecnica di cottura salutare o bufala?
May 15 2019 9 mins  
Di recente nei negozi di elettrodomestici sono arrivate delle friggitrici ad aria. Se ne decantano le grandi proprieta’ benefiche e salutari. Ma sono tutte rose e fiori? E’ tutto vero? Oppure solo marketing come al solito? Bene oggi lo scopriamo in questo video.


Episodio 20 - L'OLIO DI COCCO - Veleno Puro, o grasso benefico?
May 08 2019 13 mins  
Per qualche tempo e’ stato definito il cibo 3.0, per usare una definizione informatica. Ne sono state decantate le sue proprieta’ salutari, ed anche cosmetiche. Ma tutte queste belle parole e propostiti sembrano crollare quando l’anno scorso il prodotto e’ stato definito “VELENO PURO” da una dottoressa studiosa a Harvard. Oggi analizziamo insieme la questione e vediamo cosa ci sia di vero. Oggi parliamo dell’Olio di Cocco


Episodio 19 - ALTRE 5 BUFALE SUL CIBO - Vediamo cosa altro gira in rete con altri 5 miti
May 01 2019 13 mins  
Guarda che se fai al ristorante cinese stai male. Non la conosci la Sindrome da ristorante Cinese? Mangia un sacco di Spinaci che sono ricchi di Ferro. Sei incinta? Devi mangiare il doppio altrimenti non nutri il bimbo. Questo ed altro, oggi, nel terzo video dedicato alle bufale alimentari.



Episodio 18 - IL MONDO DEI LEGUMI - Primo video sui legumi nell'alimentazione quotidiana
Apr 24 2019 17 mins  
Oggi analizziamo un argomento per il quale ci vorrebbero decenni per coprire tutto quello che vorrei dire. Ma sono pigro ed anche vecchio. Per cui spero di usare il mio tempo al meglio in questo video, parvi capire l’importanza di questi alimenti. Anche perché’ trasformano molte persone in una fabbrica di fuochi di artificio. Oggi parliamo dei legumi!


Episodio 17 - DIETA SOUTH BEACH - Una dieta dal note esotico
Apr 17 2019 11 mins  
La prima volta che ho sentito nominare questa dieta, ero insicuro se fosse un cocktail estivo, una spiaggia della California oppure se stavo nella situazione di una mega bufala che girava. Il nome e’ talmente esotico che non ci credevo. Invece esiste e non e’ un cocktail. Oggi parliamo della dieta South Beach.


Episodio 16 - CONOSCIAMO LE UOVA - Miti, Dubbi, Bufale e verita'
Apr 10 2019 14 mins  
Per anni questo alimento e’ stato demonizzato, vessate, nullizzato, eliminato dalle diete e dalla alimentazione di base. Al giorno d’oggi, la sua importanza e’ rivalutata. E se ne puo’ mangiare veramente tanto, se introdotto in una alimentazione bilanciata. Oggi parliamo del mio alimento preferito in assoluto. Oggi parliamo dell’uovo.


Episodio 15 - ALTRE 5 BUFALE SUL CIBO - Miti e Leggende Alimentari - Seconda Parte
Apr 03 2019 12 mins  
Acqua durante i pasti? Non sia mai! La frutta durante in pasti? Ma siamo pazzi? La pasta la sera? Ma per carità’! Beviamo un po’ di latte? Ma stai scherzando. Beh, questo ed altro oggi, nel secondo video sulla serie dei miti e bufale sul cibo. Oggi ne vediamo insieme 5, e cerchiamo di capire se ci sia qualcosa di vero, e se nel caso dobbiamo cambiare pianeta. Anche perché’ magari il glutine di Marte non fa male!


Episodio 14 - METODI DI COTTURA - Vediamoli dal migliore al peggiore!
Mar 27 2019 15 mins  
Ci sono metodi di cottura poco salutari? E se così fosse, quali sono? Oppure ci sono metodi di cottura da evitare completamente? Magari un metodo di cottura è più adatto di un altro per un determinato alimento? Bene oggi li vediamo in fila e li analizziamo uno ad uno, e scopriamo quale sia il più salutare, e quale sia quello peggiore. Restate con me.


Episodio 13 - 5 CONSIGLI PER DIMAGRIRE - Piu' velocemente, ma in salute
Mar 20 2019 11 mins  
Dimagrire velocemente e’ possible? E’ salutare? E soprattutto e’ necessario? Oggi analizziamo questo spinoso argomento, cercando di capire pro e contro di questa scelta e nel mentre cerchero’ anche di darvi 5 pratici consigli per velocizzare la perdita di peso.


Episodio 12 - BUFALE E MITI DEL CIBO - Prima Parte
Mar 13 2019 13 mins  
Il sale rosa fa bene? Il te’ verde fa dimagrire? Bere acqua zenzero e limone purifica? CI sono varie cose che girano in rete, che ci parlano di particolari benefici, che alcuni cibi o bevande possano avere. Ma si tratta di miti, fake news, oppure parliamo di verita’ che ci vengono nascoste? Oggi ne vediamo insieme 5, e cerchiamo di capire se ci sia qualcosa di vero.


Episodio 11 - STRESS ED ALIMENTAZIONE - Riduciamo lo Stress con la Nutrizione
Mar 06 2019 12 mins  
La parola stress ai giorni nostri e’ sempre piu’ frequentemente pronunciata. E’ influenzata da tantissimi variabili. Ma c’e’ chi dice che l’alimentazione puo’ dare una mano. E' veramente possibile gestire lo stress attraverso la nutrizione? Scopriamolo assieme!


Episodio 10 - GLI ATTACCHI DI FAME - Tenerli sotto controllo ed eliminarli
Feb 27 2019 10 mins  
State cercando di eliminare i crampi da fame che vi perseguitano? Avete sempre una voglia di dolce ed una sensazione di insoddisfazione? In questo video cerchero’ di darvi 5 semplici e pratici consigli, per controllare queste sensazioni, e limitarle il piu’ possibile fino ad eliminarle.


Episodio 9 - INTEGRATORI MULTIVITAMINE - Sono dannosi o portano benefici?
Feb 22 2019 12 mins  
Gli integratori di Vitamine e Sali Minerali sono veramente necessari alla nostra salute? Sono indicati per tutti? Oppure sono solo una delle tante fregature architettate, per potervi vendere qualcosa? Oggi lo scopriamo assieme.



Episodio 8 - 5 Ragioni per cui lo Zucchero e' dannoso per la salute!
Feb 15 2019 11 mins  
Ma lo zucchero fa veramente tanto male? E’ un veleno? E’ dannoso per la salute. Una domanda ricorrente al giorno d’oggi. Oggi guardiamo 5 motivi per I quali credo, lo zucchero, sia molto nocivo per la vostra salute.


Episodio 7 - SCOPRIAMO I CACHI - Un frutto eccezionale, dal nome strano!
Feb 03 2019 9 mins  
Con questo podcast non voglio fare semplici ed inutili giochi di parole per fare solo battutine a basso costo. Per cui parleremo del frutto in questione. Cioe’ almeno ci provo. Io sono troppo idiota, per parlarne seriamente, ma ci provo. Oggi parliamo dei cachi!


Episodio 6 - LA DIETA A ZONA - Pregi e difetti della dieta di Berry Sears
Jan 26 2019 12 mins  
Oggi non parliamo di Trapattoni, Sacchi, o di Oronzo Cana’. Anche se parleremo di zona, non sara’ la tecnica del calcio, ma solo di un regime alimentare particolarmente in voga. Oggi parliamo della dieta a zona.


Episodio 5 - STEVIA ed altre 5 alternative allo zucchero
Jan 22 2019 8 mins  
Vi piace talmente tanto il gusto del dolce, che non potete evitarlo, ma sapete che l’eccesso di zucchero fa male? Oggi guardiamo la Stevia ed altre alternative per dolcificare, senza farci troppo male!


Episodio 4 - LA PATATA DOLCE - Proprieta' e come cucinarla
Jan 15 2019 7 mins  
Vi giuro che non sono raffreddato, anche se oggi vi dico che parlo della Batata. E’ semplicemente un altro modo di chiamare la Patata Dolce detta anche Patata Americana. Che e’ quello di cui parliamo oggi.


Episodio 3 - I VEGETARIANI SONO PAZZI? Oppure hanno Ragione loro? Scopriamolo assieme
Jan 07 2019 10 mins  
Ma I vegetariani sono dei pazzi furiosi, oppure siamo noi onnivori ad esserlo? Oggi parliamo della dieta vegetariana.


Episodio 2 - VITAMINA C - Effetti, Pregi, dove trovarla e dosi consigliate
Dec 27 2018 11 mins  
Oggi analizziamo la Vitamina C. Vediamo in quali cibi trovarla, di cosa tratta, quali sono le dosi cosigliate e le dosi massime. Anche un po' di storia e gli effetti delal sua carenza


Episodio 1 - HIV E NUTRIZIONE - Come l'alimentazione puo' supportare le terapie antiretrovirali
Dec 27 2018 10 mins  
Nel podcast di oggi vediamo a che punto sie' con la ricerca per poter debellare l'HIV, dic osa si tratta e cosa possiamo fare atrraverso il nostro stile di vita e l'alimentazione, per coadiuvare le terapie di controllo dell'HIV.


No review available yet...