Comunicare per essere

Nov 14 2020 205

Scopri te stesso, e scoprirai un mondo nuovo da vivere, in un modo nuovo: il tuo. Con la Grafologia evolutiva®, la comunicazione e la conoscenza profonda della tua natura originaria. Benvenuto a “Comunicare per essere®”, sono Annarosa Pacini, grafologa e counselcoach. La vera evoluzione personale? Preservare e coltivare l’integrità della tua essenza. Un podcast dedicato all’evoluzione attiva, auto-liberarti nella massima espressione di te. Se ti piace questa visione e vuoi metterla in pratica, scoprila insieme a me= Analisi grafologica, comunicazione evolutiva, counselcoaching on line, info e news suhttps://annarosapacini.com= Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina [email protected]= Trovi "Comunicare per Essere®" su https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcast e tutte le App per podcast





Come diventare incoraggiante
Nov 21 2020 16 mins  
Una cosa che spesso le persone che ascoltano il mio podcast mi scrivono, è che lo ascoltano perché lo trovano incoraggiante. Riesce sempre a fornire loro degli spunti positivi, riescono a guardare le cose in una prospettiva nuova, e trovare nuova forza, nuove idee, nuova energia. C’è chi lo trova molto rilassante, chi come una sorta di “tirami su”, chi lo usa per riflettere, ognuno trova ciò che cerca. E questa è la strada giusta, perché quello di cui hai bisogno tu, per la tua felicità e la tua realizzazione, è unico, solo tuo, simile, forse, ma contemporaneamente diverso, da quello di chiunque altro. Essere incoraggianti è importante. Anzi, direi, fondamentale. Ma non puoi diventare incoraggiante se non sei, prima, capace di incoraggiare te stesso. In questa puntata ti dico come puoi fare a diventare incoraggiante e perché sarebbe davvero utile per la tua vita e per ogni progetto che ti sta a cuore. “L’incoraggiamento è come acqua per l’anima, fa crescere ogni cosa” (C. Burkmenn)- Da ascoltare e da leggere: https://annarosapacini.com/podcast75- Comunicare per essere®, iscriviti al mio podcast, crescere è una scelta: https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 - motivazione, ispirazione, azione, nuovi spunti ogni giorno, segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTube https://www.youtube.com/c/AnnarosaPacini - per una crescita personale piena e consapevole segui il mio blog https://annarosapacini.com suggerimenti pratici e su misura per la tua realizzazione

Come migliorare le tue giornate (lo dice la scienza)
Nov 14 2020 16 mins  
In questo periodo particolarmente complicato, ho deciso di dedicare alcune puntate del podcast a temi che possano essere d’ispirazione positiva, e pratica applicazione. Come la possibilità di migliorare le tue giornate, sino a raggiungere un successo super. Perchè, così dicono gli esperti, chi raggiunge un grande successo lo raggiunge perché fa le cose giuste nel modo giusto. Abbiamo tutti la stessa quantità di tempo a disposizione, ogni giorno, eppure c’è chi, con quel tempo, riesce a fare davvero ciò che vuole. La scienza ha individuato una serie di cose da fare, che tu ne metta in pratica una soltanto, o tutte, l’importante è avere le idee chiare ed iniziare. Se migliori le tue giornate, anche il resto del mondo ti sembrerà migliore. E nulla può aiutarti di più di uno stato d’animo forte e ben saldo, per ogni obiettivo: per stare bene nella vita di tutti giorni come per realizzare, finalmente, il tuo sogno più grande. “Non lasciare mai che ciò che non puoi fare interferisca con ciò che puoi fare” (J. Capozzi)- Da ascoltare e da leggere: https://annarosapacini.com/podcast74- Comunicare per essere®, iscriviti al mio podcast, crescere è una scelta: https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 - motivazione, ispirazione, azione, nuovi spunti ogni giorno, segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTube https://www.youtube.com/c/AnnarosaPacini - per una crescita personale piena e consapevole segui il mio blog https://annarosapacini.com suggerimenti pratici e su misura per la tua realizzazione


Io no: come resistere alle opinioni di massa (e alle paure del Covid)
Nov 07 2020 18 mins  
La massa ti fa male. Le idee di massa ti fanno male. Le opinioni generiche e superficiali obnubilano la capacità di ragionamento. Più la tua mente perde chiarezza, più la tua vita peggiora. Ovvero: se ti fai influenzare dal clima generale, le cose andranno peggio per te, e ti sembrerà che tutto dipenda da ciò che accade all’esterno. Invece, è il contrario: solo se tu permetti alle influenze negative che arrivano dall’esterno di entrare nella tua vita, queste avranno potere. E non solo tu puoi resistere alle opinioni di massa (ed ad ogni modo di sentire, pensare, essere, agire, che non ti appartiene, e quindi, non ti arricchisce e non ti accresce) ma puoi addirittura invertire l’effetto, ovvero, prima, resistere, poi essere, quindi, agire ed influenzare sino a produrre un cambiamento nelle “opinioni”. Non della massa, ma di tutti coloro che hanno ed avranno a che fare con te. C’è un filosofo giapponese che dice: “La rivoluzione umana di un singolo individuo contribuirà al cambiamento nel destino di una nazione e condurrà infine a un cambiamento nel destino di tutta l’umanità”. Ti spiego perché è vero, e quello che puoi fare tu, intanto, per contribuire al cambiamento della tua vita. Per citare un altro filosofo, ogni “lungo viaggio inizia con un piccolo passo” e “invece di maledire il buio è meglio accendere una candela”. “Il ferro, quando è riscaldato e lavorato, può diventare una spada eccellente. Allo stesso modo, la nostra vera forza e potenziale non può essere forgiata senza difficoltà” (Ikeda)- Da ascoltare e da leggere: https://annarosapacini.com/podcast73- Comunicare per essere®, iscriviti al mio podcast, crescere è una scelta: https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 - motivazione, ispirazione, azione, nuovi spunti ogni giorno, segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTube https://www.youtube.com/c/AnnarosaPacini - per una crescita personale piena e consapevole segui il mio blog https://annarosapacini.com suggerimenti pratici e su misura per la tua realizzazione

Trova il tuo centro: la risorsa n. 1 contro la pandemia
Oct 31 2020 18 mins  
Ci sono molte persone che aspettano che le cose vadano meglio, per stare meglio. Che sperano che le cose si sistemino, per poter sistemare altre cose. Che pensano che arriverà il momento giusto, con meno problemi, meno paure, meno pensieri, e finalmente potranno realizzare. Realizzare un sogno, un progetto, un miglioramento personale, affettivo, familiare. E’ la strada sbagliata. Se aspetti che le cose vadano meglio per stare meglio, non starai meglio mai. Ci sarà sempre qualcosa che non andrà come tu vorresti. Se aspetti che le cose si sistemino e la situazione sia più tranquilla, per sistemare le cose, ti troverai sempre nella stessa situazione. Il momento giusto non arriva, lo crei. C’è un proverbio che dice: “Chi lascia la strada vecchia per la nuova, sa quello che lascia, ma non sa quello che trova”. Questo proverbio ha anche un seguito: “Chi lascia la strada nuova e torna a quella antica ritrova la solita fatica”. Con buona pace della saggezza popolare, questo proverbio è una raccolta di luoghi comuni: quando decidi di lasciare la strada vecchia e scegli quella nuova, devi essere già pronto. E sapere quello che troverai. E non tornerai indietro, perché sarai nuovo anche tu. E qualunque strada deciderai di prendere, anche una strada che sappia accogliere quello che hai lasciato, sarà tanto ricca e tanto positiva quanto tu saprai crearla. Il mondo vive un momento difficile. Ognuno di noi vive un momento difficile. La pandemia è un dato di fatto, esiste, non solo fuori, anche dentro di te. E’ un insieme di pensieri, di parole, di paure, di emozioni. La risorsa numero uno contro la pandemia è rimanere ben ancorato al tuo centro, rafforzare il tuo equilibrio interiore, impegnarti e lottare in ogni momento per portarlo nella tua vita. E agire in prima persona perché le cose vadano meglio. Come agire? "Quando scoprirò me stesso sarò libero" (Ralph Ellison)- Da ascoltare e da leggere: https://annarosapacini.com/podcast72- Comunicare per essere®, iscriviti al mio podcast, crescere è una scelta: https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 - motivazione, ispirazione, azione, nuovi spunti ogni giorno, segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTube https://www.youtube.com/c/AnnarosaPacini - per una crescita personale piena e consapevole segui il mio blog https://annarosapacini.com suggerimenti pratici e su misura per la tua realizzazione

L’intelligenza esistenziale, quel perché che aiuta a vivere
Oct 24 2020 16 mins  
Che cos'è l'intelligenza esistenziale? Secondo la definizione di Howard Gardner, è la premessa del pensiero filosofico, l'attitudine al ragionamento astratto, all'analisi delle implicazioni etiche. Ma in pratica, cosa rappresenta? Ce l’abbiamo tutti? A cosa serve? Sì, ce l’abbiamo tutti. Serve a vivere comprendendo il senso della vita, e può darti quella marcia in più per realizzare i tuoi sogni. Rappresenta la possibilità che è data a te, come ad ogni altro essere umano, di esprimere il tuo essere ed il tuo potere interiore, la possibilità straordinaria di nascere davvero, alla vita e al mondo, di aprire i tuoi orizzonti, la tua mente e la tua conoscenza, a quella dimensione di umanità che – sola – è in grado di rendere davvero migliore ogni essere umano. E, da un punto di vista pratico, può darti quella marcia in più che cerchi per stare meglio nei tuoi panni e nella tua vita. “La spiritualità è riconoscere la luce divina che è dentro di noi. Essa non appartiene a nessuna religione in particolare, ma appartiene a tutti” (- Da ascoltare e da leggere: https://annarosapacini.com/podcast71- Comunicare per essere®, iscriviti al mio podcast, crescere è una scelta: https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 - motivazione, ispirazione, azione, nuovi spunti ogni giorno, segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTube https://www.youtube.com/c/AnnarosaPacini - per una crescita personale piena e consapevole segui il mio blog https://annarosapacini.com suggerimenti pratici e su misura per la tua realizzazione

Se mi capisco, ti amo (la vera intelligenza interpersonale)
Oct 17 2020 19 mins  
La vera intelligenza interpersonale è molto di più della capacità di relazionarsi con gli altri. Va molto oltre l’abilità oratoria, l’affabilità, la buona dialettica. La vera intelligenza interpersonale nasce dalla maturità individuale, e la maturità richiede una serie di ingredienti, come consapevolezza, attenzione, altruismo, equilibrio interiore. L’intelligenza interpersonale vera è un modo di essere e sentire. Anche se spesso viene confusa con tecniche di comunicazione che permettono di conquistare chi ascolta, l’effetto più importante che può aiutarti ad ottenere non è il successo economico o sociale – ai quali, comunque, da un grande contributo -, ma una profonda e autentica crescita personale. Se non stai bene con te stesso, non puoi stare bene con gli altri. Se non stai bene con gli altri, l’intelligenza interpersonale è una maschera. In questa puntata proviamo a vedere insieme come farla diventare una potente risorsa del tuo essere e del tuo migliorare, in ogni momento della tua vita. “Per prima cosa sii in pace con te stesso, poi potrai portare la pace agli altri” (T. De Kempis)- Da ascoltare e da leggere: https://annarosapacini.com/podcast70- Comunicare per essere®, iscriviti al mio podcast, crescere è una scelta: https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 - motivazione, ispirazione, azione, nuovi spunti ogni giorno, segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTube https://www.youtube.com/c/AnnarosaPacini - per una crescita personale piena e consapevole segui il mio blog https://annarosapacini.com suggerimenti pratici e su misura per la tua realizzazione

Comprendi te stesso e conquisti il mondo (L'intelligenza intrapersonale)
Oct 13 2020 17 mins  
L’intelligenza intrapersonale ti aiuta a comunicare meglio con te stesso ed a stare meglio con gli altri. Non puoi creare equilibrio nella tua vita se non crei prima equilibrio in te, né trovare una soluzione giusta se non impari a riflettere su te stesso, sul modo di essere, vivere e pensare, con consapevolezza profonda, senso di responsabilità e desiderio di progredire. L’intelligenza intrapersonale, se la alleni nel modo giusto, ti permette di essere più sereno, di comportarti nel modo più adeguato, ti insegna a parlare dei tuoi sentimenti e a saper comprendere quelli degli altri. Un buon palazzo si vede dalle fondamenta. La pluralità dell’intelligenza è anche pluralità del modo di essere e comunicare, per questo, se poni buone fondamenta, tutta la tua vita, e ogni relazione, personale, professionale e sociale, ne trarrà beneficio. “Il primo passo per migliorare le proprie prestazioni consiste nell’identificare la necessità di un miglioramento” (D. Goleman)- Da ascoltare e da leggere: https://annarosapacini.com/podcast69- Comunicare per essere®, iscriviti al mio podcast, crescere è una scelta: https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 - motivazione, ispirazione, azione, nuovi spunti ogni giorno, segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTube https://www.youtube.com/c/AnnarosaPacini - per una crescita personale piena e consapevole segui il mio blog https://annarosapacini.com suggerimenti pratici e su misura per la tua realizzazione

Valorizza la tua unicità
Oct 08 2020 18 mins  
La teoria delle intelligenze multiple di Howard Gardner ti dice che nessuna persona è uguale ad un’altra, e che pensare di misurare l’intelligenza, le capacità, il talento e le attitudini di ogni singolo individuo con un metro uguale per tutti, significa non essere in grado di conoscere davvero nessuno. E c’è di più: se non ti abitui a pensare che essere diverso significa essere unico, semplicemente, essere te stesso, finirai per rincorrere idee e modelli di te che non ti appartengono. Capire le tue esigenze più profonde ti permette di trovare risposte giuste, e tutte per te. Anche le risposte, come te, sono uniche. Vai a caccia delle tue intelligenze dominanti, impara ad utilizzarle e allena quelle che vuoi migliorare. E ricordati, non c’è nulla di meglio che la pratica per rendere efficace una teoria. Vediamo come. “Ci vuole qualcosa di più che l’intelligenza per agire in modo intelligente” (Dostoevskij)- Da ascoltare e da leggere: https://annarosapacini.com/podcast68- Comunicare per essere®, iscriviti al mio podcast, crescere è una scelta: https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 - motivazione, ispirazione, azione, nuovi spunti ogni giorno, segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTube https://www.youtube.com/c/AnnarosaPacini - per una crescita personale piena e consapevole segui il mio blog https://annarosapacini.com suggerimenti pratici e su misura per la tua realizzazione

La vera via dell'autorealizzazione
Oct 03 2020 14 mins  
Quali sono le motivazioni ed i bisogni che spingono l’uomo verso l’autorealizzazione? E cosa s’intende, per auto-realizzazione? La piramide di Maslow sintetizza motivazioni e bisogni fondamentali, in un percorso che parte dalle necessità primarie, come la fame ed il sonno, e arriva a quelli di una piena realizzazione personale delle più alte potenzialità di cui disponi. L’individuo davvero realizzato ha però bisogno di qualcosa di più, e per passare dall’auto-realizzazione all’auto-trascendenza deve andare oltre i desideri personali. Ma esiste una via che porti all’autorealizzazione seguendo motivazioni ed ispirazioni che non si fondino sui bisogni? C’è chi pensa di no. Io penso invece che sì, non solo esista, ma sia quella più importante da perseguire. La vera via dell’autorealizzazione si fonda sulla consapevolezza, e nasce non da un bisogno di qualcosa, ma da una scelta, quella di essere te stesso e realizzare la tua essenza. Puoi farlo in ogni momento, purché decida di farlo sul serio. “Cerca di scoprire il disegno che sei chiamato ad essere, poi mettiti con passione a realizzarlo nella vita” (M. L. King)- Da ascoltare e da leggere: https://annarosapacini.com/podcast67- Comunicare per essere®, iscriviti al mio podcast, crescere è una scelta: https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 - motivazione, ispirazione, azione, nuovi spunti ogni giorno, segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTube https://www.youtube.com/c/AnnarosaPacini - per una crescita personale piena e consapevole segui il mio blog https://annarosapacini.com suggerimenti pratici e su misura per la tua realizzazione



Se non lo usi lo perdi
Sep 23 2020 15 mins  
“Se non lo usi lo perdi” vale per tutto, per il corpo e per lo spirito. Vale per il cervello quanto per i muscoli, per la creatività quanto per la sensibilità, per l’intelligenza quanto per la pazienza. Sai che non è vero che invecchiando necessariamente diventi più vecchio? E che con il tempo, necessariamente, si peggiora? Peggiori quello che vuoi peggiorare, e perdi quello che vuoi perdere. E se sai perché e come, puoi sempre intervenire, preventivamente o retroattivamente. E pensa al rovescio della medaglia: migliori quello che vuoi migliorare, e trovi quello che vuoi trovare. Se non lo usi lo perdi, se lo usi, cresci. Da una notizia legata alla salute del cervello alla tua vita di tutti i giorni, come e perché usare quello che ti serve per evolvere. Proprio da qui nasce l’idea che mi ha ispirato la puntata. “La coscienza è un muscolo che va allenato e, come per l’atleta, l’esercizio richiede una certa disciplina” (B. Severgnini)- Da ascoltare e da leggere: https://annarosapacini.com/podcast65- Iscriviti al ‘Comunicare per essere’, crescere e’ una scelta:https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 - motivazione, ispirazione, azione, nuovi spunti ogni giorno, segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTube https://www.youtube.com/c/AnnarosaPacini - per una crescita personale piena e consapevole segui il mio blog https://annarosapacini.com suggerimenti pratici e su misura per la tua realizzazione


Niente è a costo zero
Sep 14 2020 12 mins  
Nella vita, nulla è a costo zero, questo è un dato di fatto che devi tenere bene a mente. Evitare un problema, non è a costo zero. Far finta che non ci sia, non è a costo zero. Cercare di farti andar bene una situazione che non ti va bene piuttosto che affrontarla, non è a costo zero. Affrontarla senza convinzione, non è a costo zero. Avere successo, non è a costo zero, essere felice non è a costo zero, combattere per ciò in cui credi e per realizzarlo nella tua vita quotidiana non è a costo zero. Allora, dato che tutto ha un costo, forse non sarebbe meglio investire in ciò che è positivo, costruttivo e di valore? Nelle scelte, nelle azioni e nel futuro che può renderti felice, ed anche una persona migliore? Il costo sei tu e la tua piena realizzazione. Facciamo insieme due conti, e vediamo cosa ti conviene. “Nessun prezzo è troppo alto da pagare per il privilegio di possedere se stessi” (Nietzche)- Da ascoltare e da leggere: https://annarosapacini.com/podcast63- Iscriviti al mio podcast, ogni settimana nuove puntate dedicate alla tua evoluzione personale:https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 - motivazione, ispirazione, azione, nuovi spunti ogni giorno, segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTube https://www.youtube.com/c/AnnarosaPacini - per una crescita personale piena e consapevole segui il mio blog https://annarosapacini.com suggerimenti pratici e su misura per l’evoluzione della tua vita


La gentilezza aiuta la carriera
Sep 06 2020 15 mins  
Cerchi lavoro? Vuoi migliorare la tua posizione professionale? Sii gentile: più sei gentile, affabile ed estroverso, più la tua carriera migliorerà. A dirlo è uno studio che ha valutato l’utilità, in termini di vantaggi professionali, di distacco e freddezza, rispetto all’assertività e ad una comunicazione espressiva ed espansiva. Vale per tutti? La grafologia evolutiva dice no, ognuno dà il meglio di sé se segue ed esprime nel modo giusto la sua natura. Ma tutti possono gentili e comunicativi, anche le persone introverse. Come essere estroversi non trasforma, necessariamente, in persone davvero disponibili e gradevoli. Vorrei condividere con te alcune riflessioni su misura, ovvero, come sfruttare le tue caratteristiche per il miglior successo professionale. “Il successo è una conseguenza, non un obiettivo” (G. Flaubert)- Da ascoltare e da leggere: https://annarosapacini.com/podcast61- Iscriviti al mio podcast, ogni settimana nuove puntate dedicate alla tua evoluzione personale:https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 - motivazione, ispirazione, azione, nuovi spunti ogni giorno, segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTube https://www.youtube.com/c/AnnarosaPacini - per una crescita personale piena e consapevole segui il mio blog https://annarosapacini.com suggerimenti pratici e su misura per l’evoluzione della tua vita

Risveglia la tua ambizione (che è meglio)
Sep 03 2020 12 mins  
Ispirazione del giorno: “Your ambition is my mission”. La tua ambizione è la mia missione. Ambizione come aspirazione, sogni, desideri e obiettivi, volontà e meta. Ma se tu non decidi di risvegliare la tua ambizione, non arriverai dove davvero potresti arrivare. L’ambizione è un desiderio positivo che ti permette di riconoscere che potresti essere altrove, più avanti nel tempo e nello spazio, stare meglio, essere più felice, più realizzato, avere superato i problemi che ti appesantiscono la vita, aver lasciato dietro di te le cose che ti bloccano. L’ambizione ti porta in avanti. Devi essere ambizioso, devi desiderare ma soprattutto, ricercare, la tua felicità e la tua realizzazione, che non sono la stessa cosa e non è detto che vadano di pari passo. E, dopo esserti riappropriato della tua ambizione, devi anche orientarla nella direzione giusta. Perchè un motore si muova, occorre del carburante. Che siano vele e cerchino vento, piedi che cercano il suolo o tu che cerchi in te la tua visione più grande, l’energia dell’ambizione ti aiuterà a tenerla sempre accesa. Sei pronto a partire? “Più alto vola il gabbiano, e più vede lontano” (Richard Bach)- Da ascoltare e da leggere: https://annarosapacini.com/podcast60- Iscriviti al mio podcast, ogni settimana nuove puntate dedicate alla tua evoluzione personale:https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 - motivazione, ispirazione, azione, nuovi spunti ogni giorno, segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTube https://www.youtube.com/c/AnnarosaPacini ✳ per una crescita personale piena e consapevole segui il mio blog https://annarosapacini.com suggerimenti pratici e su misura per l’evoluzione della tua vita

Perchè volere è potere (la motivazione non è tutto)
Aug 29 2020 19 mins  
La motivazione è importante, ma non è tutto. Puoi realizzarti anche senza. Puoi raggiungere i tuoi obiettivi, anche senza. Più della motivazione, può la volontà. Prima della motivazione, viene la volontà. E la volontà basata su una visione chiara e consapevole, orientata verso i valori alti, può più di qualunque motivazione. Perciò, se non ti senti motivato, non demoralizzarti. Se la motivazione ogni tanto se ne va, non preoccuparti. Volere è davvero potere, e se comprendi come, e perché, nessuno (se non tu stesso) potrà impedirti di riconoscere e percorrere la tua strada. La tua, quella per cui sei nato e quella per cui ti senti vocato, perché nel tempo può cambiare. Volere è potere soprattutto quando vuoi la cosa giusta per te. Imparare a volere nel modo giusto è il segreto della volontà (e, sorpresa, anche della motivazione). “Quando sai quello che vuoi, e lo vuoi con abbastanza forza, troverai un modo per averlo” (Jim Rohn)- Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast59- Iscriviti al mio podcast, ogni settimana nuove puntate dedicate alla tua evoluzione personale:https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 - motivazione, ispirazione, azione, nuovi spunti ogni giorno, segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTube https://www.youtube.com/c/AnnarosaPacini - per una crescita personale piena e consapevole segui il mio blog https://annarosapacini.com suggerimenti pratici e su misura per l’evoluzione della tua vita

La verità salva tutto
Aug 26 2020 20 mins  
Cos’è la verità? E cosa conta di più, la verità oggettiva o la verità soggettiva? Una verità è necessariamente la verità? E dire la verità è davvero sempre consigliabile? Oppure no? Io ho molto a che fare con la verità. Nel mio lavoro, è tutto. E posso dirti che la verità è necessaria, da comprendere ed affrontare. Anche da dire, ma, nel dirla, bisogna essere certi di avere la prospettiva giusta. Perchè la verità, usata nel modo giusto, aiuta sempre. Nessun rapporto affettivo, nessun rapporto di amicizia, familiare, professionale, potrà davvero crescere se tu non saprai affrontarlo in verità. Puoi farlo, prima, stabilendo il concetto di verità di cui stiamo parlando. Poi, decidendo perché e come utilizzarlo. Infine, applicandolo quotidianamente. La verità salva tutto, anche te. Perchè non c’è vera evoluzione personale senza autentica consapevolezza della verità. La consapevolezza non è solo comprensione. E’ accettare la verità, e non per questo, esserne soverchiato. E’ proprio nella verità la forza per trasformare. In questa puntata ti parlo di alcuni concetti cardine su cui potrai iniziare a costruire i tuoi percorsi evolutivi personali. “La verità è raramente pura, e mai semplice” (Oscar Wilde)- Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast58- Iscriviti al mio podcast, ogni settimana nuove puntate dedicate alla tua evoluzione personale:https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 - motivazione, ispirazione, azione, nuovi spunti ogni giorno, segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTube https://www.youtube.com/c/AnnarosaPacini ✳ per una crescita personale piena e consapevole segui il mio blog https://annarosapacini.com suggerimenti pratici e su misura per l’evoluzione della tua vita


Il vero potere della parola (e del counseling on line)
Aug 22 2020 12 mins  
Oggi viviamo in un mondo digitale, in cui la comunicazione e l’incontro sperimentano dimensioni nuove. Una disponibilità straordinaria, se gestita con saggezza. Oltre l’apparenza, dentro la sostanza. Ed una cosa che funziona molto bene, e fa molto bene, è il counselcoaching on line. Per rendere ancora più efficace il counseling a distanza ho studiato molto, sperimentato molto, e scoperto cos’è che serve per trovare la sintonia giusta e condividere energie vitali a distanza. Il potere della parola è fortissimo, e la possibilità evolutiva che racchiudi in te lo è altrettanto, aspetta soltanto che tu le dia fiducia. Farlo comodamente seduto a casa tua è davvero una grande occasione a portata di mano. Scoprire il tuo potere e renderlo concreto e visibile nella tua vita è la cosa migliore che puoi fare per trasformare la tua vita. “Scambiandosi i loro pensieri, gli uomini comunicano come nei baci e gli abbracci; chi accoglie un pensiero non riceve qualcosa, ma qualcuno” (H. Hofmannsthal)- Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast57- Iscriviti al mio podcast, ogni settimana nuove puntate dedicate alla tua evoluzione personale:https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 - motivazione, ispirazione, azione, nuovi spunti ogni giorno, segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTube https://www.youtube.com/c/AnnarosaPacini ✳ per una crescita personale piena e consapevole segui il mio blog https://annarosapacini.com suggerimenti pratici e su misura per l’evoluzione della tua vita

Coltiva il coraggio creativo (ed avrai successo)
Aug 19 2020 14 mins  
La creatività richiede coraggio ed è fondamentale per renderti soddisfatto della tua vita e farti percorrere le strade necessarie per raggiungere i tuoi obiettivi. Il successo è una capacità, prima che un risultato: quella di guardare lontano, con occhi sempre nuovi. Uno studio ha cercato di capire in che modo il coraggio creativo influenzi ciò che le persone fanno, se vale la pena essere creativi e se le persone sono disposte a correre dei rischi. La risposta è sì, vale la pena. Ma no, non sempre le persone sono disposte a correre dei rischi. Perchè per essere davvero creativo devi prima avere imparato a credere in te stesso, e ad interpretare le regole stabilite non come limiti, ma come guide su cui costruire nuovi percorsi. Piccoli consigli per coltivare il coraggio creativo ogni giorno. “Creare è dare una forma al proprio destino” (A. Camus)- Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast56- Iscriviti al mio podcast, ogni settimana nuove puntate dedicate alla tua evoluzione personale:https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 - motivazione, ispirazione, azione, nuovi spunti ogni giorno, segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTube https://www.youtube.com/c/AnnarosaPacini - per una crescita personale piena e consapevole segui il mio blog https://annarosapacini.com suggerimenti pratici e su misura per l’evoluzione della tua vita

La rassegnazione è il male assoluto
Aug 15 2020 24 mins  
La rassegnazione è il male assoluto, cioè incarna tutti quegli atteggiamenti che non ti porteranno mai alla risoluzione dei problemi. Una cosa è comprendere, una cosa è pazientare, una cosa è saper gestire una situazione problematica mentre lavori sulle soluzioni, sia interiormente, che esternamente, ed un’altra pensare che accettare con rassegnazione una situazione possa essere la soluzione. Accettare e comprendere per risolvere, sì, è una soluzione. Accettare, consapevolizzare e trasformare, sì, è una soluzione. Ma convincerti che così deve andare, e tirare avanti, non è mai una soluzione. A meno che da quel tipo di accettazione non possa nascere del bene per tutte le parti coinvolte, te incluso. Bene, cose buone, positive, felicità, miglioramento. C’è un famoso aforisma che dice come accettare e riconoscere quello che non puoi cambiare sia la chiave della serenità, ma io non sono d’accordo. La serenità è la chiave della forza del cambiamento. “Solo tu puoi trasformare il mondo dentro di te, e solo se trasformi il mondo dentro di te, puoi trasformarlo fuori" (A. Pacini)- Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast55- Iscriviti al mio podcast, ogni settimana nuove puntate dedicate alla tua evoluzione personale:https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 - motivazione, ispirazione, azione, nuovi spunti ogni giorno, segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTube https://www.youtube.com/c/AnnarosaPacini - per una crescita personale piena e consapevole segui il mio blog https://annarosapacini.com suggerimenti pratici e su misura per l’evoluzione della tua vita

Impara a vivere l'assertività
Aug 12 2020 17 mins  
Impara a vivere l’assertività, ovvero, impara ad essere sereno, a credere in te stesso, a credere negli altri, e, soprattutto, a comunicare nel modo giusto. Il modo giusto è quello che permette, nel vivere quotidiano, nella relazione, nell'interazione, a tutti coloro che sono coinvolti, di comprendere e sentirsi compresi. L’assertività si impara e si allena, ma, soprattutto, si conquista. Come ogni “tecnica di comunicazione” che può essere appresa e applicata, dà il meglio di sé quando passa al livello superiore, e diventa uno stato dell’essere. Puoi imparare a vivere, davvero, l’assertività, soltanto quando avrai liberato te stesso. Ti spiego da cosa devi liberarti e come puoi fare ad allenare l’assertività per migliorare le tue relazioni, a partire da quella che hai con te stesso. “Essere assertivi è una scelta dell'essere, la possibilità e la capacità di liberarti da ciò che non ti appartiene, riconoscerti, rispettarti e amarti per quello che sei, e, per questo, essere capace di riconoscere, amare e rispettare gli altri" (Annarosa Pacini)- Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast54- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] te stesso e la tua vita, se vuoi scoprire come fare, segui il mio blog https://annarosapacini.com/e le mie pagine social, troverai strategie, consigli, esperienze - iscriviti al mio podcast:https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 Approfondimenti e strumenti per la tua evoluzione personale- Segui il mio canale YouTube https://www.youtube.com/c/AnnarosaPacini

Il segreto del cambiamento
Aug 08 2020 15 mins  
Aforismi motivazionali, ovvero, piccoli spunti di saggezza illuminante. “Il segreto del cambiamento, dice Socrate, è concentrare tutta la tua energia non nel combattere il vecchio, ma nel costruire il nuovo”. Una visione che condivido pienamente, un invito ad agire, a diventare il motore primo della tua realizzazione. Ma come si fa a costruire il nuovo facendo in modo che il tuo passato non ti condizioni? E a trovare il nuovo giusto? E a mantenere ed accrescere la tua energia sino a che non ti liberi davvero dal passato? E poi, del passato devi davvero liberarti, oppure puoi usarlo per migliorare il tuo futuro? Scopriamo insieme come puoi trovare le risposte, e, soprattutto, metterle in pratica nella tua vita quotidiana. “Non rinunciare a provare a fare ciò che vuoi veramente fare. Dove c’è amore e ispirazione, non credo che si possa sbagliare” (E. Fitzgerald)- Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast53- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] te stesso e la tua vita, se vuoi scoprire come fare, segui il mio blog https://annarosapacini.com/e le mie pagine social, troverai strategie, consigli, esperienze - iscriviti al mio podcast:https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 Approfondimenti e strumenti per la tua evoluzione personale- Segui il mio canale YouTube https://www.youtube.com/c/AnnarosaPacini

Libertà è autocontrollo (il segreto dei pro-mascherina)
Aug 05 2020 21 mins  
Cos’è la libertà? Da dove viene? E dove ti porta? Quali diritti ti dà? E quali doveri? Come fai a sapere se sei davvero libero? Tutte le libertà sono uguali, oppure esistono libertà diverse? E se due diritti di libertà si scontrano, c’è un modo per capire quale sia quello più giusto? C’è. La libertà è molte cose. Qui partiamo dalla base, che non è politica né culturale né sociale, è personale, è interiore, sta dentro. La libertà vera è potente capacità di azione e autocontrollo, per il bene e per il meglio. Non esiste libertà vera senza comprensione e compassione. Se impari ad essere libero, starai molto meglio nella vita: nella vita di tutti i giorni, quando le cose vanno bene, quando le cose vanno meno bene, e quando vorrai dare tutto te stesso per realizzare tutto te stesso e conquistare la vita che meriti. "Se sei libero sei tu che crei il mondo; se non sei libero il mondo crea te" (E. Tarlapan)- Da ascoltare e da leggere: https://annarosapacini.com/podcast52- Comunicare per essere®, iscriviti al mio podcast, crescere è una scelta: https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 - motivazione, ispirazione, azione, nuovi spunti ogni giorno, segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTube https://www.youtube.com/c/AnnarosaPacini - per una crescita personale piena e consapevole segui il mio blog https://annarosapacini.com suggerimenti pratici e su misura per la tua realizzazione

Come ritrovare il tuo talento
Jul 31 2020 13 mins  
Tutti hanno dei talenti, anche tu. E se ai talenti si affiancano anche grandi motivazioni, tanto meglio. Ma a volte nella vita fai scelte che dai talenti ti allontanano, e volte, nella vita, accade di dimenticarsi dei propri sogni. Tutti hanno dei sogni, anche tu. E capita, a volte, nella vita, di essere felici, ma non abbastanza, soddisfatti, ma non abbastanza, grati, ma non realizzati. E’ lì che devi fermarti a cercare, e cercare sino a che non trovi quello che ti serve. A partire dal tuo talento, qualunque sia la tua età. Perchè se ritrovi la motivazione giusta, saprai anche trovare la strada che devi percorrere per realizzare, anche, i tuoi sogni. Ma prima di tutto, per essere soddisfatto della tua vita. “Un vincitore è solitamente colui che riconosce i suoi talenti naturali, lavora sodo per svilupparli in capacità, ed usa queste capacità per raggiungere i suoi obiettivi” (L. J. Bird)- Da ascoltare e da leggere: https://annarosapacini.com/podcast51- Comunicare per essere®, iscriviti al mio podcast, crescere è una scelta: https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 - motivazione, ispirazione, azione, nuovi spunti ogni giorno, segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTube https://www.youtube.com/c/AnnarosaPacini - per una crescita personale piena e consapevole segui il mio blog https://annarosapacini.com suggerimenti pratici e su misura per la tua realizzazione

Le parole che ti cambiano in meglio
Jul 25 2020 17 mins  
Tu sei lo scrittore della tua vita, e come uno scrittore, le parole che usi formano la tua storia. Perciò è importante che tu le scelga bene, e che le utilizzi nel modo giusto. Ogni parola pianta radici nella tua anima, e se il modo in cui comunichi con te stesso, parli di te stesso, credi in te stesso è quello giusto, potrai creare un mondo interiore, e nella tua vita, in cui muoverti a tuo agio e realizzare i tuoi sogni e le tue aspirazioni. Per lo stesso motivo, se non ti alleni a vederti nel modo giusto, sempre tu sarai l’autore delle cose che non riuscirai a realizzare. Le parole ti cambiano in meglio, se impari ad usarle per rafforzare la tua essenza e creare la tua realtà. Ecco da dove puoi iniziare (e continuare quanto vuoi). "Parlerai bene se la tua lingua riesce a trasmette il messaggio del tuo cuore" (John Ford)- Da ascoltare e da leggere: https://annarosapacini.com/podcast50- Comunicare per essere®, iscriviti al mio podcast, crescere è una scelta: https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 - motivazione, ispirazione, azione, nuovi spunti ogni giorno, segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTube https://www.youtube.com/c/AnnarosaPacini - per una crescita personale piena e consapevole segui il mio blog https://annarosapacini.com suggerimenti pratici e su misura per la tua realizzazione


Ascolta il tuo corpo e trovi la via
Jul 22 2020 18 mins  
Qual è la via? La via è quella giusta, quella che ti fa stare bene, che ti fa crescere, che ti fa diventare migliore. Come la trovi? La trovi perché la cerchi. Perchè la cerchi? Qua la risposta si fa più complessa. Dovresti cercarla per tua volontà. Perchè sai che ti serve, che soltanto se cerchi il modo migliore di vivere, di essere te stesso, di dare un contributo al mondo, potrai pienamente, consapevolmente, responsabilmente, felicemente, essere te stesso. Pur tuttavia, raramente accade così, il percorso non è lineare. La vita ti distrae, gli eventi, le persone, le relazioni, gli amori, le sofferenze e anche le gioie. Allora, un altro modo per trovare la via è quello di ascoltare e osservare. Te stesso, prima di tutto. E questo include anche il tuo corpo. Perchè il tuo corpo la sa lunga. Ti racconto di chi ha saputo decifrare i messaggi del corpo, ed ha trovato un modo migliore per vivere la sua vita, ed anche per stare meglio. Mens sana in corpore sano vuol dire che serve equilibrio per essere in equilibrio. “Non bisogna tenere in massimo conto il vivere come tale, bensì il vivere bene" (Platone)- Da ascoltare e da leggere: https://annarosapacini.com/podcast49- Comunicare per essere®, iscriviti al mio podcast, crescere è una scelta: https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 - motivazione, ispirazione, azione, nuovi spunti ogni giorno, segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTube https://www.youtube.com/c/AnnarosaPacini - per una crescita personale piena e consapevole segui il mio blog https://annarosapacini.com suggerimenti pratici e su misura per la tua realizzazione

Solo tu ti conosci davvero
Jul 18 2020 18 mins  
In questa puntata ti parlo di una verità fondamentale: di come sia essenziale, vitale, primario, che tu conosca davvero te stesso. Che sappia riconoscere chi sei, le tue caratteristiche, tutte, senza giudicarle, ma comprendendole, amandole, rispettandole, e anche, o, dovrei dire, soprattutto, migliorandole. Comprendere non vuol dire accontentarsi. L’importante è che tu riesca a conoscerti e ri-conoscerti oltre l’immagine che di te rimandano gli altri, oltre le idee che ti sei fatto in base a presupposti esterni, oltre le parole che, troppo spesso, anziché definirti, ti classificano. Solo tu ti conosci davvero e solo tu puoi farti conoscere dal mondo. Imparare ad ascoltarti, a vederti ed a comunicare per essere è non solo un diritto, ma un dovere che hai nei confronti di te stesso. Piccoli consigli su come trovare (o ritrovare) la strada che ti porta al tuo centro. “Conoscete quale sia il vostro vero valore, e non vi perderete” (Kahlil Gibran)- Da ascoltare e da leggere: https://annarosapacini.com/podcast48- Comunicare per essere®, iscriviti al mio podcast, crescere è una scelta: https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 - motivazione, ispirazione, azione, nuovi spunti ogni giorno, segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTube https://www.youtube.com/c/AnnarosaPacini - per una crescita personale piena e consapevole segui il mio blog https://annarosapacini.com suggerimenti pratici e su misura per la tua realizzazione

Diventi vecchio solo se lo vuoi
Jul 15 2020 13 mins  
Puntata dedicata agli aforismi per la crescita personale, ovvero, un modo per sfruttare pillole di saggezza trasformandole in carburante per la tua vita. La motivazione è essenziale, qualunque cosa tu faccia o voglia fare. E conta molto, moltissimo, lo spirito con cui affronti la vita e tutto ciò che ti accade. Occorre uno spirito giovane. “Chiunque smetta di imparare è vecchio, che abbia 20 o 80 anni. Chiunque continua ad imparare resta giovane. La più grande cosa nella vita è mantenere la propria mente giovane”, diceva Henry Ford. Diventi vecchio solo se lo vuoi, perché i vecchi veri sono pieni di energie e giovani dentro, la saggezza ti rende sempre più curioso della vita. Se invece, ti senti vecchio, a prescindere dalla tua età anagrafica, allora c’è qualcosa che non va. Per restare in tema, parlando di automobili, è il momento di una revisione. Prima la fai, meglio è. “Si può nascere vecchi, come si può morire giovani” (Jean Cocteau)- Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast47- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] te stesso e la tua vita, se vuoi scoprire come fare, segui il mio blog https://annarosapacini.com/e le mie pagine social, troverai strategie, consigli, esperienze - iscriviti al mio podcast:https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 Approfondimenti e strumenti per la tua evoluzione personale


Il segreto della coppia perfetta
Jul 08 2020 16 mins  
In questa puntata ti parlo del segreto della coppia perfetta. Esiste un segreto che accomuna le coppie che durano nel tempo, secondo gli esperti. Ma tutte le coppie che durano nel tempo sono perfette? No. Anzi, tanti partner rinunciano alla possibilità di essere davvero felici perché si adagiano in una sorta di routine. Quello che occorre non è credere che un’unione debba durare per sempre, quanto, invece, il contrario: sapere che nessun rapporto potrà durare per sempre, felicemente, senza che ci sia un impegno da entrambe le parti. Può durare per sempre, senza che vi sia vera felicità, ma questa, è un’altra storia. Scopri con me, in questa puntata, il segreto della coppia perfetta, e come fare a creare una relazione appagante, felice, stimolante, divertente, meravigliosamente non perfetta. La perfezione è un mito creato per nascondere che il miglior ideale raggiungibile non sta nella irraggiungibile perfezione, ma nell’equilibrio giusto, che è sempre a portata di mano. “Libertà e amore sono la stessa cosa” (Novalis)- Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast45- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] te stesso e la tua vita, se vuoi scoprire come fare, segui il mio blog https://annarosapacini.com/e le mie pagine social, troverai strategie, consigli, esperienze - iscriviti al mio podcast:https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 Approfondimenti e strumenti per la tua evoluzione personale

Raccontati solo la verità
Jul 04 2020 17 mins  
Una delle principali cause della difficoltà che puoi incontrare nel tuo percorso di evoluzione personale, è riuscire a vedere le cose per ciò che sono, affrontarle e risolverle. Hai le risorse che ti servono, sicuramente puoi trovare le strategie giuste, ma se continui a mentire a te stesso, ad edulcorare la pillola, ad evitare la verità, non troverai la strada della felicità. Felicità come realizzazione piena, che ha bisogno di consapevolezza, soddisfazione, equilibrio, buon senso e realtà. E non solo: la verità è sempre meglio della bugia, perché ti rende libero. E solo se sei davvero libero, hai davvero in mano la tua vita e il tuo potere. Il potere di realizzarti pienamente. Ci sono molti motivi validi per dirti la verità e nemmeno uno per mentire a te stesso. Quelli che ti racconti non sono motivi, ma scuse e le scuse non portano mai lontano. Elogio della verità, della chiarezza della mente e della coraggiosa fermezza del Budda, che poi è la stessa che puoi avere tu. “Ricorda non sei solo nella ricerca della verità, anche la verità sta cercando te” (Osho)- Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast44- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] te stesso e la tua vita, se vuoi scoprire come fare, segui il mio blog https://annarosapacini.com/e le mie pagine social, troverai strategie, consigli, esperienze - iscriviti al mio podcast:https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 Approfondimenti e strumenti per la tua evoluzione personale

Allena la concentrazione (ma sugli obiettivi giusti)
Jul 01 2020 15 mins  
Anche la concentrazione si allena. La capacità di dare il meglio di te, in ogni momento, pur se stai affrontando più situazioni contemporaneamente, e magari, non tutte semplici e piacevoli, dipende da te e da quanto sei allenato. Allenato a cosa? Ad aumentare l’intensità della tua energia interiore, opportunamente istruita. Concentrarti su obiettivi che non sono giusti significa perdere chance importanti, ma dedicarti a quello che può davvero essere per te fonte di realizzazione e felicità, quello, vale sempre la pena farlo. La prima cosa, quindi, è capire come distinguere gli obiettivi giusti da quelli sbagliati. La seconda, imparare a direzionare la tua concentrazione. E se non sapessi quali sono gli obiettivi, o non ne avessi? Concentrati, e li troverai. C’è sempre un obiettivo giusto che ti aspetta, tutto sta a riuscire a vederlo."Il miglior consiglio che mi è capitato di ascoltare sul soggetto della concentrazione è: dovunque tu sia, fai in modo di esserci davvero. Quando lavori, lavora. Quando giochi, gioca. Non mischiare le due cose" (Jim Rohn)- Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast43- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] te stesso e la tua vita, se vuoi scoprire come fare, segui il mio blog https://annarosapacini.com/e le mie pagine social, troverai strategie, consigli, esperienze - iscriviti al mio podcast:https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 Approfondimenti e strumenti per la tua evoluzione personale

La determinazione illuminata: perchè la testardaggine non conviene
Jun 27 2020 14 mins  
Essere testardi non è la stessa cosa dell’essere determinati. La persona testarda è spesso chiusa, poco ragionevole, a volte, cieca anche di fronte a ciò di cui ha bisogno. La persona determinata, invece, più riesce ad allenare la chiarezza mentale, più accresce la sua determinazione. La testardaggine è spesso una forma di autodifesa, ma può essere anche un modo per evitare di dare fiducia a te stesso. La vera determinazione è generata dal nucleo del tuo essere, ha una saggezza grandissima e anche uno spirito giovane. Conoscere la differenza ti aiuta a capire come accrescere la determinazione ed evitare che la testardaggine possa impedirti di realizzarti. Infine, devi tenere presente che ogni persona ha la sua natura. Chi ha una volontà forte, spirito di indipendenza, se non trova il modo di affermare se stesso con equilibrio, può diventare testardo. Quindi, l’obiettivo non è demonizzare la testardaggine ma capirne l’origine e trasformarla, in determinazione. Come spesso dico, se vuoi, puoi. E vale anche in questo caso. “La differenza tra l'impossibile e il possibile sta nella determinazione dell'individuo” (T. Lasorda)- Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast42- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] te stesso e la tua vita, se vuoi scoprire come fare, segui il mio blog https://annarosapacini.com/e le mie pagine social, troverai strategie, consigli, esperienze - iscriviti al mio podcast:https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 Approfondimenti e strumenti per la tua evoluzione personale



La tua natura innata, forza motrice del cambiamento
Jun 20 2020 13 mins  
“Sii fedele a ciò che esiste dentro di te” è l’aforisma ispiratore di questa puntata. Ciò che esiste dentro di te, sei tu. La natura innata, non però nel senso di predeterminata, ma nel senso di originaria, unica, vera e autentica. Per questo, solo se sei fedele a ciò che esiste dentro di te puoi essere davvero te stesso, massimamente felice, massimamente realizzato, soprattutto, consapevole di ogni tua scelta e decisione. E la consapevolezza ti consente di affrontare con saggezza anche gli errori o le delusioni, perché sai che sono parte del percorso. Un percorso che parte dalla tua natura originaria e arriva alla massima comprensione e realizzazione della tua natura originaria, che è poi la forza motrice di ogni cambiamento evolutivo. E tu, sei fedele a te stesso? Sai riconoscere il tuo valore? Sei disposto a scommettere su di te, per migliorare la tua vita? Ci sono dei pro, e ci sono dei contro.“Non celare i tuoi talenti, sono fatti per essere utilizzati. Che cos’è una meridiana nell’ombra?” (B. Franklyn)- Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast40- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] te stesso e la tua vita, se vuoi scoprire come fare, segui il mio blog https://annarosapacini.com/e le mie pagine social, troverai strategie, consigli, esperienze - iscriviti al mio podcast:https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 Approfondimenti e strumenti per la tua evoluzione personale

La rabbia ti fa male (però ti serve)
Jun 17 2020 16 mins  
La rabbia è un sentimento forte, che può essere espresso o covato, che può produrre effetti palesi in tempo reale, o nascosti, a distanza di tempo. Non è un sentimento positivo, non è risolutivo, non aggiusta le cose, non risolve le incomprensioni, ed il beneficio momentaneo che puoi avere da una sfuriata non potrà mai compensare gli effetti negativi a lungo termine. La tua rabbia fa male prima di tutto a te, poi alle persone verso cui la rivolgi, e infetta tutto l’ambiente in cui vivi. Se non ti accorgi di provarla, non ti accorgi nemmeno di esserne infettato. Ma se te ne accorgi, allora sì, che tutto cambia: se usi la rabbia come scusa per non comprendere e non comunicare, ti nuoce di sicuro, ma se la usi per capire cosa cambiare e migliorare, come farti comprendere e comunicare al cento per cento, così da poter prendere le decisioni giuste, allora, ti aiuta. Perciò non sentirti in colpa, accade a tutti, di arrabbiarsi, ma non farti governare dalla rabbia. Usala per diventare una persona migliore e per far diventare migliori anche gli altri. In questa puntata, ti spiego come fare. “La pace non può essere mantenuta con la forza. Può essere raggiunta solo con la comprensione” (Einstein)- Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast39- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] te stesso e la tua vita, se vuoi scoprire come fare, segui il mio blog https://annarosapacini.com/e le mie pagine social, troverai strategie, consigli, esperienze - iscriviti al mio podcast:https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 Approfondimenti e strumenti per la tua evoluzione personale

Il valore dei momenti no
Jun 13 2020 28 mins  
In questa puntata c’è la storia di un momento no. Potrebbe essere il tuo o il mio, non fa differenza. Un momento no è un momento no, e se non lo affronti, lo combatti e lo vinci, può diventare molto più di un momento, può diventare il filtro attraverso cui vedi la vita. La storia è vera. Una persona mi scrive, io le rispondo. Legami, emozioni, sentimenti, aspettative, sofferenze, amore, dolore, cose dette e non dette, agite o trattenute. Una donna, una madre, una professionista, una famiglia, legami interrotti, cuori spezzati e ferite ancora aperte, tagli mai ricuciti. La sofferenza ti cambia, e se non te ne accorgi, difficilmente in meglio. I momenti no sono una portentosa occasione di svolta nella tua vita. In questa puntata ti racconto un po’ la storia, e ti leggo la risposta. E ti ricordo, come spesso faccio, che l’evoluzione personale nasce sempre da una visione interiore e da scelte che agiscono dentro di te, ma se non agisci anche nel mondo reale, mai e poi mai cambieranno la tua vita. Puoi raggiungere la vita che vuoi, se impari a conquistartela. “Nascere non basta. È per rinascere che siamo nati. Ogni giorno” (Pablo Neruda)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast38- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] te stesso e la tua vita, se vuoi scoprire come fare, segui il mio blog https://annarosapacini.com/e le mie pagine social, troverai strategie, consigli, esperienze - iscriviti al mio podcast:https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 Approfondimenti e strumenti per la tua evoluzione personale

Comprendi la tua ansia e cresci
Jun 10 2020 14 mins  
Questa puntata s’intitola: “Comprendi la tua ansia e cresci”. Perchè? Perchè le ansie e le paure non sono nemici, sono segnali, messaggi e alleati. Se pensi troppo all’ansia, finisci per diventare ancora più ansioso. Ma se decidi di ascoltare la tua ansia, la tua preoccupazione, di capire cosa ti dice e di trovare le risposte, scoprirai che anche le paure possono diventare strumenti preziosi per la tua crescita. Ti dicono di cosa hai bisogno, cosa devi lasciarti alle spalle, dove puoi migliorare, e, soprattutto, perché. Nella vita quotidiana, puoi mettere in atto piccole strategie che ti aiutano a star meglio anche nei momenti di transizione. Ma a lungo termine, devi ricordarti sempre che si tratta di passaggi, e che, come in ogni percorso nuovo, è naturale avere dei timori. Intanto, inizia dalle strategie che possono aiutarti, senza perdere mai di vista l’obiettivo finale, che è il rafforzamento della tua consapevolezza e del tuo equilibrio interiore. “Le preoccupazioni sono uno spreco di immaginazione” (W. Disney)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast37- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] te stesso e la tua vita, se vuoi scoprire come fare, segui il mio blog https://annarosapacini.com/e le mie pagine social, troverai strategie, consigli, esperienze - iscriviti al mio podcast:https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 Approfondimenti e strumenti per la tua evoluzione personale

La normalità non esiste
Jun 06 2020 15 mins  
Viviamo tutti situazioni simili, in cui eventi, emozioni, relazioni, aspirazioni e realizzazioni, possono percorrere strade usuali. Eppure, ogni strada, seppur apparentemente con elementi comuni ad altre, è diversa e strettamente personale. Per questo, usare criteri universali per esseri umani unici, può portare a disconoscere la propria autenticità o a rinunciare alle proprie peculiarità. La “normalità” è estremamente sopravvalutata, un mito che non esiste nella realtà e produce effetti deleteri. Per rispondere, o corrispondere, all'immagine che di te ti rimanda il mondo esterno, a volte puoi rinunciare proprio a quello che ti serve. Perchè la “normalità” non esiste, esiste la capacità di essere unici, autentici e veri, vivendo all'interno di un mondo, interiore ed esterno, che propone regole, prove, occasioni e difficoltà a tutti. Comuni, usuali. Ma puoi affrontarle con la massima soddisfazione per te solo in modo “speciale”. Puoi essere “normale”? Certo, come tutti, vivere situazioni tipiche e comuni. Ma come le vivi, quella, è un’altra storia. Scegli di viverle in modo “non normale”: sii atipico, perché per essere te stesso, nel vivere normale, devi essere eccezionalmente unico. “Quando perdiamo il diritto di essere diversi, perdiamo il privilegio di essere liberi” (C. E. Hughes)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast36- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] te stesso e la tua vita, se vuoi scoprire come fare, segui il mio blog https://annarosapacini.com/e le mie pagine social, troverai strategie, consigli, esperienze - iscriviti al mio podcast:https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 Approfondimenti e strumenti per la tua evoluzione personale


Perchè Grafologia evolutiva® ti permette di vincere nella vita
May 30 2020 20 mins  
Se mi segui da un po’, sai che tutto il mio metodo si basa su dati concreti. Ogni teoria è attentamente messa alla prova, se funziona la porto avanti, altrimenti, la cambio. Se è la prima puntata che ascolti, lo scoprirai. Oggi ti racconto una storia vera, ti parlo di una persona difficile, di come una persona difficile renda dura la vita degli altri, di come si può fare per uscire fuori dalle situazioni critiche intatti e rinnovati e del motivo per cui proprio comprendere pienamente ti permette di vincere nella vita. Comprendere chi è la persona che hai di fronte, comprendere te stesso, comprendere, soprattutto, quanto nulla sia predeterminato ma tutto da scrivere, incluso il tuo futuro. E che se vuoi cambiare il finale, devi essere tu a scrivere la tua storia. Ti parlo anche di un santo che era un debosciato, ma la volontà può più delle tendenze. La Grafologia evolutiva® ti permette di vincere nella vita perché ti aiuta a vedere le cose attraverso il coraggio e la speranza, e sopratutto, ti spiega perché c’è sempre, per tutti, la possibilità di cambiare in meglio. "È meglio essere buoni che cattivi, ma la bontà si raggiunge ad un prezzo altissimo" (S. King)Da ascoltare e da leggere: https://annarosapacini.com/podcast34- Comunicare per essere®, iscriviti al mio podcast, crescere è una scelta: https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 - motivazione, ispirazione, azione, nuovi spunti ogni giorno, segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTube https://www.youtube.com/c/AnnarosaPacini - per una crescita personale piena e consapevole segui il mio blog https://annarosapacini.com suggerimenti pratici e su misura per la tua realizzazione


Scopri il motore segreto del tuo successo
May 28 2020 12 mins  
Scopri il motore segreto del tuo successo. Motore, ovvero, ciò che ti fa muovere. “Se cerchi una mano che ti aiuti nel momento del bisogno, la trovi alla fine del tuo braccio”: se questa frase ti sembra pessimista, ti sbagli, è estremamente ottimista, anche concreta, realista, positiva e propositiva. Perchè nulla e nessuno può davvero trasformare la tua vita se tu non decidi che vuoi trasformarla. Anche il miglior aiuto, il miglior amico, la migliore occasione, saranno inutili, se non ti troveranno pronto a coglierli. La frase è di Confucio. Il motore segreto del successo, come di ogni cosa più bella e importante della vita, ce l’hai anche tu. Averlo non significa utilizzarlo davvero. Ma se vuoi, puoi. Aforismi per la crescita personale, quarto episodio. “Non c’è passione nel vivere in piccolo, nel progettare una vita che è inferiore alla vita che potresti vivere” (N. Mandela)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast33- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] ti appassiona il mondo della conoscenza dell'essere umano:- visita il mio blog, https://annarosapacini.com/- iscriviti al mio podcast:https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 - segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTubePer te, approfondimenti e strumenti per la tua evoluzione personale

Conquista la tua salute e conquisterai la tua felicità
May 23 2020 15 mins  
Conquista la tua salute e conquisterai la felicità è il titolo di questa puntata del podcast, che potrei proporti anche al contrario: conquista la tua felicità e conquisterai la tua salute. Se stai bene psicologicamente, stai meglio anche fisicamente, se stai bene fisicamente, stai meglio anche mentalmente e spiritualmente. Una verità vecchia quanto il mondo, quella di “mens sana in corpore sano”, eppure, tradurla in realtà non è così semplice. Perchè non esiste salute fisica svincolata dallo stato interiore, e non esiste salute interiore svincolata dallo stato fisico. Come dire che rafforzare il tuo equilibrio, psicologico e fisico, è l’unico modo per promuovere la tua felicità e la tua salute. Perchè puoi dire di stare bene anche quando non stai proprio bene, oppure, di stare male, anche quando, apparentemente, visto da fuori, non dovresti avere nulla di cui lamentarti. La salute e la felicità, veri, nascono dall’equilibrio interiore, e solo coltivando la tua forza e la tua serenità interiore puoi mantenerli e migliorarli. “Abbi buona cura del tuo corpo, è l’unico posto in cui devi vivere" (J. Rohn)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast32- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] ti appassiona il mondo della conoscenza dell'essere umano:- visita il mio blog, https://annarosapacini.com/- iscriviti al mio podcast:https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 - segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTubePer te, approfondimenti e strumenti per la tua evoluzione personale

Il perdono e il senso di colpa: un mito da sfatare
May 20 2020 14 mins  
Il perdono è una scelta, ma perdonare non è sinonimo di giustificare, dimenticare o riconciliarsi. Anzi, se hai bisogno di perdonare qualcuno per qualcosa, forse è perché hai voluto credere a tutti i costi, ti sei auto-ingannato e la realtà disvelata ti ha colto di sorpresa. La speranza è una grandissima forza motrice, purché sia una speranza concreta e coraggiosamente veritiera. Il modo migliore di perdonare è non avere bisogno perdonare, perché se comprendi una situazione, una persona, veramente, sei già andato oltre. Un perdono importante e necessario però c’è, è quello nei confronti di te stesso: spesso, le persone buone si sentono in colpa anche quando sono vittime. E anche se perdonano, si sentono cattive, perché hanno dovuto perdonare. Il senso di colpa è un vero mito da sfatare: la colpa non serve a nulla, occorrono invece forza, coraggio, volontà e piena consapevolezza. Se vuoi sapere come si applica alla vita quotidiana, e perché è importante, ascolta la puntata. “Solamente chi è forte è capace di perdonare. Il debole non sa né perdonare né punire” (Gandhi)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast31- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] ti appassiona il mondo della conoscenza dell'essere umano:- visita il mio blog, https://annarosapacini.com/- iscriviti al mio podcast:https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 - segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTubePer te, approfondimenti e strumenti per la tua evoluzione personale

Desidera di essere migliore (e ci riuscirai)
May 16 2020 15 mins  
“Non desiderare che sia più facile, desidera di essere migliore. Non desiderare meno problemi, desidera maggiori competenze. Non desiderare meno sfide, desidera più saggezza”. Se diventi migliore, ti sembrerà più facile, e se aumenti le tue competenze, avrai meno problemi e più soluzioni. E se accresci la tua capacità di visione e di chiarezza, le sfide saranno i momenti giusti per crescere. Parti dalle tue caratteristiche, valorizzale, accrescile. Non devi essere come qualcun altro, devi essere come sei tu, al massimo del tuo potenziale. E’ così che scopri che il massimo è un concetto molto flessibile, che puoi costantemente superare. Ti racconto la storia di chi ha superato addirittura il potenziale che pensava di non avere, e, soprattutto, perché l’ha fatto. La Grafologia evolutiva® non è un’opinione, è una realtà che puoi sperimentare. Aforismi per la crescita personale, terzo episodio. “La felicità non è qualcosa che posponi per il futuro; è qualcosa che disegni per il presente” (Jim Rohn)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast30- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] ti appassiona il mondo della conoscenza dell'essere umano:- visita il mio blog, https://annarosapacini.com/- iscriviti al mio podcast:https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 - segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTubePer te, approfondimenti e strumenti per la tua evoluzione personale

La cattiveria è uno spreco di vita (esorcizza il cattivo)
May 13 2020 15 mins  
La cattiveria esiste, ce ne sono tante forme, alcune palesi, altre subdole. In questa puntata ti spiego quali possono essere le motivazioni di chi si sente giustificato ad essere cattivo con gli altri e cosa può fare chi si trova, volente o nolente, ad averci a che fare. Non ti parlo del “cattivo” dei film, quello anteposto al buono, ti parlo di una forma di cattiveria molto più comune, spesso messa in atto da persone convinte di essere nel giusto, e che per questo ritengono anche di essere buone. Per fortuna, ci sono dei criteri universalmente ed oggettivamente validi che possono aiutare a capire chi davvero è il buono e chi il cattivo, in una certa situazione, ma, soprattutto, servono delle piccole linee guida. La prima, per capire che la cattiveria è uno spreco di vita di tutti, del cattivo e di chi lo subisce. La seconda, per non dimenticare mai che l’arma più potente che hai contro la cattiveria è rimanere chi sei, quindi, non diventare mai come il cattivo che ti fa soffrire. "La cattiveria umana, che è grande, si compone in gran parte di invidia e di paura" (André Maurios) 🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast29- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] ti appassiona il mondo della conoscenza dell'essere umano:- visita il mio blog, https://annarosapacini.com/- iscriviti al mio podcast: https://annarosapacini.com/podcast/- segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTubePer te, approfondimenti e strumenti per la tua evoluzione personale


Rendi la tua vita straordinaria
May 06 2020 13 mins  
“Non lasciare che finisca il giorno senza essere cresciuto un po', senza essere stato felice, senza aver incrementato i tuoi sogni. Non lasciarti vincere dallo sconforto. Non permettere che nessuno ti tolga il diritto di esprimerti, che è quasi un dovere. Non abbandonare l’idea di poter fare della tua vita qualcosa di straordinario”. Questo è l’aforisma che ho scelto in questa puntata. La saggezza dei pensatori, che siano poeti, come in questo caso, filosofi, politici o scienziati, è sempre utile per trovare nuovi stimoli e nuove visioni. Non abbandonare mai l’idea di poter fare della tua vita qualcosa di straordinario, perché puoi. Inizia dalle piccole cose, che poi, sono quelle che ti fanno grande. E non lasciarti vincere dallo sconforto, anzi, utilizzalo per trovare nuova linfa e nuova grinta. Pensa che in te sta il futuro e affronta il compito con orgoglio e senza paura. Soprattutto, trova in te la motivazione di cui hai bisogno. “Il viaggio da Kamakura a Kyoto dura dodici giorni: se viaggi per undici giorni e ti fermi quando ne manca uno solo, come puoi ammirare la luna sopra la capitale?" (Nichiren Daishonin)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast27- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] ti appassiona il mondo della conoscenza dell'essere umano:- visita il mio blog, https://annarosapacini.com/- iscriviti al mio podcast: https://annarosapacini.com/podcast/- segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTubePer te, approfondimenti e strumenti per la tua evoluzione personale

Sconfiggi il potere dell’illusione (che non ti fa evolvere)
May 02 2020 18 mins  
In questa puntata ti dirò alcune cose, altre dovrai intuirle. Ti racconto storie vere, e ti parlo di un principio che condiziona tutte le vite, anche la tua. L’unico modo per liberartene è conoscerlo. Ti dirò anche che molte persone preferiscono non affrontare le verità e far finta che non esista, ma in questo modo, nessuna situazione migliora e nessun problema viene superato. Percepire l’esistenza di una difficoltà, di un problema, di qualcosa che puoi migliorare e preferire credere che tutto possa andar bene da solo, o cercare di minimizzare l’entità del problema (che sia una situazione, una relazione, un problema di lavoro o di salute) ha un solo risultato: il peggioramento. Affrontare la realtà, con coraggio e profondità, cercando le soluzioni, preparandoti, progredendo, ha un solo risultato: il miglioramento. Occorre però prendere una decisione: rinunciare alle illusioni. Il potere dell’illusione è forte, in tutti, anche in te, ma se non riesci a liberartene, ti blocca la vita. “L'uomo ha il potere di rinascere dalle proprie ceneri in qualsiasi momento, ma per farlo deve lasciare le illusioni che l'hanno soggiogato fino a quell'istante" (M. Trevisan)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast26Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] ti appassiona il mondo della conoscenza dell'essere umano:- visita il mio blog, https://annarosapacini.com/- iscriviti al mio podcast: https://annarosapacini.com/podcast/- segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTubePer te, approfondimenti e strumenti per la tua evoluzione personale


L’amore muove il mondo (e anche te)
Apr 29 2020 15 mins  
Questa puntata completa il tris dedicato ad una particolare prospettiva maieutica che ti mette al centro della tua vita. Diventa maieutico, che vuol dire impara a tirar fuori il vero te stesso e ad usarlo nel mondo. Nasci oggi, decidi che vuoi essere te stesso. Diverso e unico, con le tue caratteristiche, che possono diventare tutte speciali. Perchè quello che ti rende una persona migliore non è soltanto come sei, ma cosa fai di ciò che sei e di ciò che hai a disposizione. Serve un punto di partenza, una visione da cui partire ed a cui tornare. Equilibrio, consapevolezza, saggezza, coraggio, impegno, ognuno di questi atteggiamenti interiori è anche un modo di vedere, e richiede la tua forza di volontà, perché la scelta viene prima di tutto. Ma, prima di tutto, viene l’amore. Perchè per essere il miglior te stesso possibile e creare il miglior mondo possibile, hai bisogno del miglior alleato possibile, e questo, è l’amore. Un amore che non vive di illusioni, non è romantico né disposto al sacrifico. E’ un amore evolutivo cosciente e coerente, una forza potentissima di cui disponi. A te scegliere se usarla. Vediamo insieme perché ti conviene.“Si vede bene solo con il cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi” (A. de Saint-Exupéry)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast25- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] ti appassiona il mondo della conoscenza dell'essere umano:- visita il mio blog, https://annarosapacini.com/- iscriviti al mio podcast: https://annarosapacini.com/podcast/- segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTubePer te, approfondimenti e strumenti per la tua evoluzione personale

Allena la resilienza con gli aforismi
Apr 25 2020 11 mins  
Inauguro con questa puntata una nuova piccola serie dedicata agli aforismi come fonte di resilienza. Scelgo gli aforismi tra quelli che mi segnalate. Oggi ne ho ben due, che, con sfumature diverse, dicono la stessa cosa: occorre tempo, per crescere, rafforzarsi e vincere. Durante quel tempo, puoi porre le basi per trasformarti in ciò che vuoi. Non preoccuparti di come ti vedono gli altri. Preoccupati soltanto di come ti vedi tu. “Hanno cercato di seppellirmi, ma non sapevano che io sono un seme” e “Nella profondità dell'inverno, ho imparato alla fine che dentro di me c'è un'estate invincibile”. L’estate invincibile sei tu, l’inverno fa parte della vita, senza i momenti di tristezza e difficoltà, è difficile trovare la forza di andare oltre, anche accontentarsi è un modo di perdere. E se qualcuno non riesce a vedere ciò che vedi tu, persevera e continua a costruire. Quando dal tuo seme nascerà quello che nel frattempo hai creato, non avrai bisogno di parole. Per te, parlerà la tua vita, e il tuo esempio. Come usare gli aforismi per allenare la resilienza, scopriamolo insieme.“Abbi cura di te, solo così puoi avere cura degli altri” (Annarosa Pacini)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast24- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] ti appassiona il mondo della conoscenza dell'essere umano:- visita il mio blog, https://annarosapacini.com/- iscriviti al mio podcast: https://annarosapacini.com/podcast/- segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTubePer te, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva

Nasci oggi (oppure non nasci mai)
Apr 22 2020 15 mins  
In questa puntata ti parlo del vero significato di nascere, che è “essere”. Non nasci solo nel momento in cui nasci, ma continui a nascere ogni giorno, se lo vuoi. Oppure, potresti non nascere mai davvero. Per nascere, devi venire fuori, emergere, appunto, essere. Ma essere cosa? Essere te stesso. Il fondamento dell’evoluzione umana individuale e scopo della vita, è la piena realizzazione. La piena realizzazione di ciò che sei. Il “nascere” di cui ti parlo non vuol dire venire al mondo o essere in vita, quanto diventare, fiorire, cominciare ad essere, essere pienamente. Pensaci. Pensa adesso se ti senti di aver dato alla luce tutto te stesso, se ogni cosa di te, della tua vita, dei tuoi rapporti con gli altri ti soddisfa e ti appartiene. Sii sincero. Anche nel migliore dei casi, sai bene che c’è ancora qualcosa che può nascere. E nei casi più complicati, il fatto che tu te lo chieda è già la base per cambiare e trasformare la tua vita e capire, che, finalmente, è l’ora di nascere. In questa puntata ti spiego come fai a nascere, e quando farlo, e come, e perchè.“Il compito principale dell'uomo nella vita è dare alla luce se stesso, diventare ciò che potenzialmente è. Il prodotto più importante del suo sforzo è la sua personalità” (E. Fromm)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast23- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] ti appassiona il mondo della conoscenza dell'essere umano:- visita il mio blog, https://annarosapacini.com/- iscriviti al mio podcast: https://annarosapacini.com/podcast/- segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTubePer te, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva

Diventa maieutico: tira fuori il meglio da te (e gli altri ti sorprenderanno)
Apr 18 2020 19 mins  
In questa puntata ti parlo della pedagogia maieutica, una scelta necessaria e vitale per l’evoluzione della tua intera esistenza, perché solo se tiri fuori il meglio di te, da te stesso, avrai il meglio dal mondo, e del mondo. Tirare fuori il meglio di te stesso non è affatto semplice. Nell’arco di una vita, le persone tendono ad adeguarsi a ciò che pensano di poter essere e poter dare. Ti dico, sulla base dei miei decennali, profondi, approfonditi, e continui studi sulla scrittura e sugli esseri umani, attraverso la grafologia, la comunicazione e, appunto, la pedagogia, che è raro che le persone in modo spontaneo riescano a dare davvero tutto il meglio di sé. Il tuo miglior te stesso consapevolmente scelto è ben diverso dal meglio che riesci a fare prendendo ciò che viene. E puoi superarti solo se conosci i tuoi limiti e se, in cuor tuo, sai chiaramente percepire che puoi andare oltre. Se diventi maieutico e tiri fuori il meglio da te, avrai grandi sorprese anche dagli altri.Chi vuol muovere il mondo prima muova se stesso" (Socrate)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast22- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] ti appassiona il mondo della conoscenza dell'essere umano:- visita il mio blog, https://annarosapacini.com/- iscriviti al mio podcast: https://annarosapacini.com/podcast/- segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTubePer te, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva



L'ottimismo realista e il segreto degli uomini liberi
Apr 04 2020 14 mins  
Una crisi ti cambia solo se lo vuoi. Come ti cambia è una tua scelta (che tu ne sia o meno consapevole). L’unico modo per gestire una realtà complicata con successo è vederla per ciò che è, in questo ci sono già le risposte, le soluzioni, le strategie. L’ottimismo-realista non è idealismo, e condivide la capacità di vedere la realtà del pessimismo, ma senza pregiudizi sulle possibilità della realtà che vede. Perchè sei tu il motore del cambiamento. Il segreto degli uomini liberi è la piena consapevolezza di ciò che sono, di ciò che possono, del mondo come è, del mondo in cui credono e del mondo che vogliono creare. Sino a che non accresci questa consapevolezza non sei davvero libero. E quando sei davvero libero, non puoi non essere ottimista. In modo serio, ponderato, responsabile, soprattutto, utile per te e per gli altri. Per questo ho scelto questo titolo, “L’ottimismo realista e il segreto degli uomini liberi”."La vita è come un’equazione di matematica: per ottenere il massimo, devi saper convertire il negativo in positivo" (A. Gravina)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast19- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https://annarosapacini.com/- Iscriviti al mio podcast: https://annarosapacini.com/podcast/- Se ti appassiona il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina [email protected] e il mio canale YouTube

Solo una pedagogia extra-ordinaria ti salva dal virus
Apr 01 2020 16 mins  
In questa puntata ti parlo di quello che serve per affrontare la vita soddisfatto di te. Ti parlo di evoluzione personale, per cominciare. L’evoluzione personale non scade, non ha un inizio e non ha una fine. E’ sempre lì, attiva, e puoi crescere quanto vuoi. Crescere qualitativamente. Perciò le strategie e le risorse interiori sono valide sempre. Nelle puntate precedenti ti ho spiegato come possono aiutarti quando tu lo vuoi, e ancor più nei momenti di crisi. Il virus ha un grande potere, se tu glielo permetti, infetta anche l’anima. In questa puntata ti dico perché è importante insegnare ai bambini il rispetto della vita, che include anche le regole, ai runner a riconoscersi simboli dei valori più alti dello sport, a tutti a scegliere di essere migliori, che essere peggiori è facile. Serve una pedagogia extra-ordinaria, una visione dell’uomo, dell’umanità, della vita, del bene e dei valori che tenga conto della situazione che stiamo vivendo e del mondo in cui stiamo vivendo. In futuro, nulla sarà più come prima, dicono tanti. E’ una frase che aleggia minacciosa, quasi a preconizzare un futuro necessariamente negativo. Ma anche oggi non è più come ieri. Gli anni Duemila non erano come il secolo che li ha preceduti e l’Illuminismo non era il MedioEvo. Il virus può infettare anche l’anima del futuro, oppure no. Perchè l’anima del tuo futuro sei tu: il futuro non sarà più come prima, infatti, può essere migliore.“In ogni caso la speranza conduce più lontano della paura” (Ernst Jungher)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast18- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https://annarosapacini.com/- Iscriviti al podcast, scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https://annarosapacini.com/podcast/- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina [email protected] e il mio canale YouTube


Dipende da te: sviluppa il senso del potere
Mar 28 2020 18 mins  
Dipende da te è una frase che mi hai sentito dire molte volte, nelle ultime puntate del podcast. Una verità inconfutabile, che mette nelle tue mani tutta la tua vita. E la valenza di questa frase è completamente focalizzata sulle tue risorse e sulle tue possibilità. Non la interpretare mai come se volesse dire “dipende da te, perciò, se non riesci, è colpa tua”, perché il suo significato è uno soltanto: tu sei l’artefice della tua vita e del tuo successo, attraverso pensieri, parole e azioni. Dipende da te ti permette di percepire la tua forza interiore anche nei momenti più difficili, e, soprattutto, di usarla. Più sviluppi e rinforzi questa consapevolezza, più avrai la possibilità di esprimere e realizzare il tuo essere più autentico. Il senso del potere si sviluppa, ed è la capacità di comprendere a livello profondissimo il tuo valore e le tue possibilità. Ho deciso di realizzare un’edizione specialissima del mio corso di comunicazione per insegnarti ad iniziare a sviluppare il tuo senso del potere. Comprendere la tua identità comunicativa, i modelli relazionali ed emozionali che stanno alla base di ogni relazione e di ogni realtà interiore, come ti influenzano, come influenzano gli altri. Perchè il bello delle teorie vere è che si possono mettere in pratica subito. Intanto, nel podcast, ti spiego come puoi fare, nella tua vita, ad iniziare a sviluppare il senso del potere, e ti racconto l’effetto che i miei corsi hanno prodotti nei miei straordinari e bellissimi allievi."Il più grande spreco nel mondo è la differenza tra ciò che siamo e ciò che potremmo diventare" (B. Herbster)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast17- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https://annarosapacini.com/- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https://annarosapacini.com/podcast/- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina [email protected] e il mio canale YouTube

Riparti ora (perché non bisogna aspettare che finisca la crisi per vincerla)
Mar 25 2020 18 mins  
Nel mio lavoro mi occupo di risolvere le crisi, che vuol dire aiutare le persone a trovare le risposte giuste, e le risorse giuste, per essere ed esprimere se stesse al cento per cento, da cui poi deriva la diretta conseguenza di riuscire a risolvere quello che vogliono risolvere. Una crisi non è sempre un problema, mentre è sempre una scelta. A volte è un momento di passaggio, di transizione, in cui una consapevolezza nuova si affaccia e fa sì che tu percepisca che c’è qualcosa che devi fare, per stare meglio, che vuoi stare meglio, che vuoi essere di più. Per uscire fuori da una crisi non devi aspettare che finisca, come per realizzarti non devi aspettare che arrivi il momento giusto o per uscire fuori da un problema non devi aspettare di stare meglio. E’ proprio il contrario: sei tu che trasformi la crisi in un momento di grande crescita, la tua visione nella tua più grande di realizzazione, e il problema in un motivo per combattere. Perchè attraversare un momento di crisi vuol dire attraversare un momento di riflessione, di valutazione, di discernimento, presupposti indispensabili per fare le scelte giuste. Di questo mi occupo, aiutare le persone a fare le scelte più giuste per loro. Per vincere una crisi non devi aspettare che finisca, devi scegliere di superarla. A partire dalle tue risorse e dalle tue attitudini. In questa puntata, ti spiego come (e perché)."Nessuno sostiene una lotta più dura di colui che cerca di vincere se stesso. Questo appunto dovrebbe essere il nostro impegno: vincere noi stessi, farci ogni giorno superiori a noi stessi e avanzare nel bene" (T. da Kempis)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast16- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https://annarosapacini.com/- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https://annarosapacini.com/podcast/- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina [email protected] e il mio canale YouTube

Il segreto della buona convivenza (con te stesso e con gli altri)
Mar 21 2020 18 mins  
E’ possibile restare saldi, positivi e costruttivi in situazioni di criticità? Riuscire a gestire convivenze obbligate per lunghi tempi in piccoli spazi, addirittura traendone beneficio e migliorando qualitativamente le relazioni interpersonali? E’ possibile, ma occorre un prerequisito di base: che tu impari a convivere bene con te stesso. Per farlo, occorrono sincerità, coraggio, volontà e un pizzico di ironia. Anche carta e penna, per cominciare. Uno dei temi più gettonati di questo momento, a proposito del repentino e non volontario, cambiamento delle abitudini di vita, è come fare a stare insieme in casa, come gestire gli stress: evitarli o combatterli? Ma bisognerebbe invece chiedersi perché la possibilità di vivere fianco a fianco a quelle che dovrebbero essere le persone più importanti della propria vita, anziché come una grande e inattesa occasione, venga percepita come una sorta di condanna. Esistono due dimensioni: quella oggettiva, e quella soggettiva. La dimensione oggettiva puoi gestirla. La dimensione soggettiva puoi trasformarla in qualcosa di grande valore. Ti spiego come puoi fare, sempre, e anche oggi. "Vivere è convivere" (M. Zambrano)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast14- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https://annarosapacini.com/- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https://annarosapacini.com/podcast/- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina [email protected]

Risorse proattive in situazioni di emergenza
Mar 18 2020 12 mins  
Come si reagisce ad una crisi? Si pro-agisce. Non è il momento di crisi a dire chi sei né la difficoltà che affronti, ma come la affronti: sei tu, le tue scelte, le tue azioni. Tutti hanno a disposizione molte più risorse di quelle che pensano di avere, anche tu. Per usare le tue risorse pro-attivamente, però, devi uscire fuori dalla dimensione della crisi e trovare e rafforzare la tua dimensione. Da un lato, devi avere ben chiaro il problema, per poter adottare le strategie giuste e sentirti il più possibile padrone della situazione. Dall’altro, devi voler bene a te stesso e alla tua vita e creare la tua realtà, una realtà nuova che può dare energia, risollevare gli animi e anche fornirti prospettive inattese. In questa puntata, ti propongo un piccolo vademecum di risorse proattive da utilizzare in situazioni di emergenza, per stare meglio e fronteggiare le difficoltà con il giusto spirito."Il modo in cui vediamo le cose è la fonte del nostro modo di pensare e del nostro modo di agire" (S. Covey)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast14- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https://annarosapacini.com/- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https://annarosapacini.com/podcast/- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina [email protected]

Dai il meglio di te sempre (sennò, il coronavirus è una scusa)
Mar 14 2020 19 mins  
Inizio subito la puntata dicendoti che la pandemia del coronavirus non ha eguali, perché l’uomo di oggi è diverso dall’uomo di ieri e che non ci lascerà come eravamo. E’ un dato di fatto. Ma se ti lascerà migliore o peggiore, dipende da te. Cosa fai di un’esperienza, positiva o negativa, dipende da te. Quanto ti impegni nella tua vita, dipende da te. Se usi tutte le tue risorse, oppure no, dipende da te. Se credi che valga la pena impegnarti sempre, per esprimere e realizzare la tua natura originaria, farlo, dipende da te. Avere rispetto per te stesso, la tua vita, e allo stesso modo per gli altri, dipende da te. Puoi dare il meglio di te sempre, coronavirus o non coronavirus, crisi o non crisi. E se pensi che le giustificazioni per non farlo, cosa ti manca, cosa vorresti, cosa non hai tu, cosa hanno gli altri, di chi è la colpa o di chi non è, chi poteva fare di più e chi ha fatto di meno, siano un motivo per non dare il meglio di te, sbagli. Ti spiego perché, e come puoi fare a dare sempre il meglio di te. E di cosa sei malato, se usi il coronavirus come una scusa.“Dedica te stesso al continuo miglioramento personale - tu sei la tua risorsa più preziosa” (B. Tracy)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast13- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https://annarosapacini.com/- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https://annarosapacini.com/podcast/- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina [email protected]

Risveglia la tua umanità (e sconfiggi il Covid 19)
Mar 11 2020 15 mins  
In questa puntata ti parlo di come il coronavirus può tirare fuori il meglio o il peggio di te, del perché e di cosa ti serve per dare il meglio. Mai nulla come i momenti di crisi vera ti mettono di fronte a te stesso. C’è chi dalla crisi, scappa. Chi non la vuole chiamare “crisi”. Chi pensa che il problema non lo riguardi, chi vuole fare troppo, chi troppo poco, chi pensa solo per sé, chi proprio non vuole pensare. Ma di fronte ad ogni crisi, che sia il Covid-19, una crisi professionale, sentimentale, di revisione profonda della tua vita o, semplicemente, la percezione che vuoi essere di più e che ti meriti di esserlo, c’è un momento fondamentale da cui non puoi prescindere, se davvero vuoi uscire fuori dalla crisi consapevole che la tua storia è un valore e che il tuo futuro può esserlo ancora di più, ed è la tua umanità. Perchè esseri umani si nasce, ma davvero umani, lo si diventa solo se lo si vuole.“Destino dell'uomo non è possedere la propria umanità, bensì preoccuparsi di realizzarla interamente” (E. Voegelin)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast12- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https://annarosapacini.com/- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https://annarosapacini.com/podcast/- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina [email protected]

L’equilibrio interiore e la fonte del successo vero
Mar 07 2020 15 mins  
In questa puntata ti parlo dello strettissimo rapporto tra l’equilibrio interiore e il successo vero. Il vero successo è stabile, produce risultati, migliora la tua vita e anche quella degli altri. Non può esistere vero successo senza equilibrio interiore. Perchè la mancanza di equilibrio non permette di comprendere pienamente il valore del successo, e quindi, si finisce per percepire più ciò che manca che non ciò che si ha. L’equilibrio interiore si costruisce, partendo dalla tua natura originaria e della tua visione, e facendo in modo che ciò che sei, ciò che fai, ma anche ciò che pensi e comunichi al mondo siano sempre in armonia. Per questo, equilibrio interiore e successo sono inscindibili: il successo vero è la piena realizzazione di te. E la consapevolezza di chi sei davvero e di cosa vuoi ti permette di affrontare quegli alti e bassi della vita che diventano tutte occasioni per crescere e rafforzarti ancora di più. Ma come ogni percorso evolutivo, è sempre una questione di scelte, scelte che nessuno può prendere al tuo posto. Più accresci il tuo equilibrio, migliori sanno le tue scelte, più lontano ti porterà la tua strada.“L’equilibrio in sé è il bene” (H. Murakami)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast11- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https://annarosapacini.com/- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https://annarosapacini.com/podcast/- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina [email protected]

Come sfruttare la paura del coronavirus per diventare più forte
Mar 04 2020 18 mins  
Esiste, un “coronavirus” interiore? L’effetto di un virus, biologico, come può trasformarsi in un effetto psicologico? E quale dei due virus è più pericoloso? E’ possibile affrontare un’emergenza psicologica con piena lucidità ed efficienza? Le grandi prove della vita possono trovarti allenato e già pronto a superarle, o, davvero, sei indifeso di fronte al “virus” nuovo? I virus, di ogni tipo, colpiscono duro là dove trovano più debolezze. Perciò il modo migliore per affrontarli è diventare più forti. Essere immune ai “coronavirus” interiori vuol dire riuscire ad affrontare le difficoltà con lo stesso spirito e la stessa forza con i quali affronti le cose belle, solo, potenziati. E ci si può allenare anche con i piccoli “virus”, perché nessun virus interiore è mai davvero nuovo, e quando arriva il momento della crisi, scoprirai che hai a tua disposizione tutte le risorse che ti servono. Come sfruttare la paura del coronavirus per diventare più forti, scopriamolo insieme"La forza interiore è la protezione più potente che hai. Non aver paura di assumerti la responsabilità della tua felicità" (Dalai Lama)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast10- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https://annarosapacini.com/- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https://annarosapacini.com/podcast/- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina [email protected]


Autorealizzazione: la maturità è una scelta
Mar 02 2020 15 mins  
In questa puntata ti parlo di “maturità”, maturità intesa come percorso di crescita per tutta la vita, un’evoluzione costante e continua – ma solo se vuoi – verso la tua autorealizzazione. La maturità è una scelta volontaria, maturi non si diventa spontaneamente, si sceglie di esserlo, e, solo a quel punto, lo si è. Così, tante cose che non vanno come vorresti o che potrebbero andare meglio, sentirti compreso o incompreso, costruire relazioni umane bellissime o pessime, sentirti realizzato o incompiuto, questo, e tutto ciò che riguarda la tua vita, è legato alla tua maturità. La buona notizia è che puoi accelerare il passo quando vuoi, l’altra buona notizia (perché per me è buona) è che nessuno può regalartela, nemmeno il tempo, l’età, la conoscenza, l’amore, la famiglia, l’esperienza. La maturità è la capacità di mettere insieme il meglio di te di ogni tempo con ciò che sei e ciò che diverrai, e di guidare ogni tuo passo verso la piena realizzazione del tuo essere. Sei tu e molto di più. Maturo, solo allora, davvero padrone della tua vita."Esistere significa cambiare, cambiare significa maturare, maturare significa continuare a creare se stessi incessantemente" (Bergson)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast9- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https://annarosapacini.com/- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https://annarosapacini.com/podcast/- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina [email protected]

Sblocca il “polymath” che è in te
Mar 01 2020 15 mins  
Sai come si raggiunge l’equilibrio interiore? Quello che riesci a percepire, e sai che sei saldo, anche se fuori soffia la tempesta? Esprimendo il tuo vero e autentico Io. Cioè, facendolo emergere, realizzandolo, dandogli voce e spazio. In una parola, quando riesci a comunicare ciò che davvero sei. Per farlo, devi sapere chi sei, prima. E qua, c’è un piccolo problema. Perchè spesso si cresce pensando di dover essere qualcosa o “non” dover essere qualcosa, perché qualcuno ce lo dice. I più fortunati, si sentono dire che, comunque, il loro qualcosa è già buono, gli altri, invece, si sentono dire che il loro qualcosa va un po’ cambiato, perché c’è di meglio, e tutti a guardare fuori, anziché dentro. Autostima, autoefficacia, senso del valore personale, la capacità di amarsi per ciò che si è, sono parti fondamentali dell’equilibrio interiore. Ma per avviarti sulla strada della tua vera realizzazione devi risolvere quel piccolo problema: perché tu non sei quello che ti hanno detto che sei, e non devi essere quello che i tuoi genitori, i parenti, gli insegnanti, i colleghi, il mondo, pensano che tu sia. Devi essere molto di più. Devi essere polymath, non solo e non tanto delle competenze, che quella è una scelta vocazionale, ma delle emozioni, del comunicare e dell’essere. Sblocca il polymath che è in te, sperimenta le tue vocazioni, e solo allora potrai comprendere così chiaramente qual è la strada che stai cercando da poterla percorrere sino in fondo, sino alla tua piena realizzazione. Diventare polymath è l’unica strada per essere unico, a modo tuo.“Ci sono potenzialità ammirevoli in ogni essere umano. Impara a ripetere incessantemente a te stesso: tutto dipende da me” (Andrè Gide)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast8- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https://annarosapacini.com/- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https://annarosapacini.com/podcast/- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina [email protected]

Commuoviti di te, che ti fa bene
Feb 27 2020 15 mins  
So perché le persone, quando ricevono il profilo grafologico che realizzo, analizzando la loro scrittura, si commuovono. Perchè, in uno spazio privato, in cui non sei giudicato, non ci sono filtri, barriere, sei tu con te stesso, vicino a te, desideroso di incontrarti, e forse anche un po’ timoroso di incontrarti, ti incontri. Se lì, sei proprio tu, e il bello dell’analisi grafologica è che sei bello, quello che pensavi essere un difetto è solo un modo che hai scelto per farcela, quello che pensavi non fosse una risorsa di cui disponi, invece è proprio una risorsa di cui disponi, e se la utilizzi, puoi davvero trasformare la tua vita. E’ tua responsabilità, e questo è un dovere che tu hai, nei confronti di te stesso, e un diritto, che tu hai, nei confronti della vita. La commozione nasce dal riconoscere una verità profonda, in cui ti senti finalmente libero, riconosciuto, sei tu, e comprendi che puoi proprio scegliere di esserlo, e continuare. E’ una commozione bella, un momento profondo di verità, che tocca il tuo animo, e anche il mio. Per me è così ogni volta, ogni analisi grafologica, scoprire la bellezza dell’essere umano, di ogni essere umano, nella sua unicità. Nella grafologia evolutiva® c’è una grande giustizia, senso di uguaglianza, consapevolezza senza giudizio, riconoscimento della realtà attraverso le lenti della speranza e del coraggio.“Prima di ispirare emozione, devi esserne inondato tu stesso. Prima di muovere alla commozione, devono scendere le tue stesse lacrime. Per convincerli, devi prima credere tu stesso” (Churchill)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast7- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https://annarosapacini.com/- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https://annarosapacini.com/podcast/- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina [email protected]

La risorsa segreta per il successo: scopri se ce l’hai
Feb 22 2020 14 mins  
Nella mia Grafologia evolutiva® ho fatto del valore dell’essere umano, delle relazioni e della comunicazione il punto fondante. La migliore possibilità di realizzazione di se stessi richiede grandi abilità di comprensione, mediazione e dialogo. E se trovi il tuo modo giusto per farlo, per essere te stesso nel mondo, allora avrai posto le basi per ogni tua realizzazione. I tratti grafologici di personaggi famosi – ho iniziato con Tiziano Ferro e Donald Trump – che pubblico su Instagram, hanno lo scopo di farti riflettere su quanto siano importanti le caratteristiche personali, anche per ciò che la persona crea. Prima che personaggi, tutti sono persone. E ogni persona è, a suo modo, personaggio: se interpreti te stesso, allora avrai il successo più grande. Chiunque, ma proprio chiunque, se vuole, quando vuole, ha la possibilità di aprirsi alla trasformazione, e questa è, insieme, una certezza e una speranza. Ma è più difficile cambiare idea, nella vita, se si pensa che solo le proprie idee siano quelle giuste, come è difficile, per lo stesso motivo, riuscire a comprendere le ragioni di quelle degli altri. Solo se apri la mente, libererai la tua vita dalle catene che tu, e la vita che hai vissuto sino a questo momento, avete creato. In questa puntata ti parlo dell’unica vera risorsa indispensabile per evolvere, e di alcune novità, dai video su Instagram al gruppo su Facebook.“La grande sfida è diventare tutto ciò che hai la possibilità di diventare” (J. Rohn)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast6- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https://annarosapacini.com/- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https://annarosapacini.com/podcast/- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina [email protected]

L’autoefficacia e la previsione del futuro
Feb 15 2020 15 mins  
Una parte importante del mio lavoro è aiutare le persone a sviluppare e allenare il pensiero previsionale, che io preferisco definire “pensiero preventivo”, ovvero la capacità di sapere valutare prima gli effetti delle proprie azioni, ed imparare ad autoregolarle. E’ un po’ diverso dal prevederle. La teoria dell’autoefficacia spiega che quanto maggiori sono la preveggenza, la competenza e i mezzi di autoinfluenza – tutte abilità che possono essere apprese – tanto più si riesce ad ottenere ciò a cui si aspira. Un filosofo buddista ricorda però che i grandi personaggi non sono diventati tali da un giorno all’altro. Si sono sforzati per superare le loro debolezze, per vincere l’apatia e l’inerzia, per riportare una vittoria completa nella propria esistenza. Posso confermarti che il senso di autoefficacia si allena e così anche la capacità di pre-ventivare, di pre-vedere, gli effetti sul futuro delle tue azioni. Ma indirizzare gli effetti in modo pienamente coerente con il tuo volere e il tuo essere richiede che siano giusti i presupposti. Ed è lì, che è importante che tu ti alleni, per ogni obiettivo della tua vita, a partire dal tuo equilibrio interiore sino ai successi più grandi ai quali aspiri.“Le convinzioni delle persone riguardo alle loro abilità hanno un grande effetto su quelle abilità” (A. Bandura)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast5- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https://annarosapacini.com/- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https://annarosapacini.com/podcast/- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina [email protected]

Come superare i tuoi limiti
Feb 12 2020 14 mins  
I limiti hanno molte funzioni: oggettivamente parlando, possono proteggere e dare sicurezza, oppure chiudere e impedire di entrare e di uscire o, ancora, indicare regole da rispettare o da subire. Soggettivamente parlando, un limite è un limite, cioè qualcosa che ti impedisce di andare oltre. C’è sempre una decisione, quando decidi di limitarti, ed essendo frutto di una scelta, può essere cambiata. La maggior parte dei limiti che riguardano la vita personale, da quelli grandi che possono influenzare tutta una vita (che lavoro fare, che tipo di partner avere o non avere, che tipo di amore cercare o non cercare, quanto successo puoi ottenere o non ottenere), a quelli del vivere quotidiano, ma non meno grandi (se ce la fai a praticare uno sport o a smettere di fumare, se sei abbastanza giovane per cambiare abitudini o abbastanza “vecchio” per non farti condizionare) vengono dall’esterno, sei tu stesso a porteli, ma non ti definiscono né ti esprimono. Perchè una persona non può essere espressa da un limite: il limite è una misura, ma l’essere umano nella sua essenza no, non è “misurabile”. Sei tu a decidere la tua misura, e se trovi quella giusta, nessuno ti fermerà. Hai qualche perplessità? Non avercela, e ascolta le storie di chi ce l’ha fatta, come loro, puoi farcela anche tu.“Per realizzare grandi cose, non dobbiamo solo agire, ma anche sognare; non solo progettare ma anche credere” (A. France)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast4- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https://annarosapacini.com/- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https://annarosapacini.com/podcast/- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina [email protected]

Se non conosci i tuoi punti forti, diventano deboli
Feb 08 2020 17 mins  
Cosa sono i tuoi punti forti? Sei tu. E i tuoi punti deboli? Sei tu. In realtà, non esistono punti deboli. Esistono caratteristiche che, opportunamente comprese e valorizzate, possono diventare massimamente positive per te, oppure no. Esisti tu, con la tua essenza, la tua natura originaria, tutto il tuo diritto ad essere te stesso al meglio e al massimo, per costruire la vita che ti meriti. Però non è detto che le persone che incontri lungo il tuo cammino la pensino allo stesso modo. Ognuno ha la propria scala di valori, le proprie personali classificazioni. E’ così che nasce l’idea di pregi e difetti, una caratteristica che è un pregio per qualcuno, è un difetto per qualcun’altro. Questo te la dice lunga sulla soggettività dell’interpretazione. Eppure, esistono caratteristiche oggettivamente valide e positive, che non dipendono dall’interpretazione, che restano valide e positive anche se qualcuno non la vede come te. Ma perché ciò avvenga tu per primo devi riconoscere i tuoi punti forti, o meglio, usare la conoscenza di te, per trasformare tutto ciò che vuoi in meglio. Altrimenti, proprio quelle stesse caratteristiche potrebbero diventare davvero dei punti deboli. E’ importante allora che decida chi sei, chi vuoi essere, e stabilisca le tue priorità. Con la consapevolezza che tutti, ma proprio tutti, abbiamo sempre qualcosa da imparare, e migliorare, anche i punti di forza.“Avere quel senso del proprio valore intrinseco che costituisce il rispetto di sé significa avere potenzialmente tutto” (J. Didon)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast3- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https://annarosapacini.com/- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https://annarosapacini.com/podcast/- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina [email protected]

Amore e libertà: il distacco emotivo e la forza interiore
Feb 05 2020 16 mins  
Si può amare davvero e gestire il distacco emotivo? O il vero amore si vede anche dall’attaccamento? Attaccamento, quando si parla di sentimenti, non è il contrario di distacco. E sì, si può amare ed essere liberi, consapevoli e presenti, con il giusto distacco ma anche con la giusta partecipazione. Se ci pensi, già lo sai, quali sono stati i rapporti più belli della tua vita, quelli in cui ti sentivi amato così come sei, e allo stesso modo libero di amare, senza giudicare né te stesso né l’altro. O forse, se ci pensi, ti accorgi che di rapporti così ne hai avuti proprio pochi, se sei stato fortunato. Eppure, il vero amore è quello che lascia libero di essere chi ama e chi è amato, e il distacco è fondamentale. Purchè ci sia anche la forza interiore. E non solo, ogni distacco deve essere su misura, per te e per l’altro. Se la tua scrittura è grande, hai bisogno di un tipo di forza, se è piccola, te ne occorre un altro. Allenandoti (e conoscendoti) lo impari. Vediamo insieme come.“Tutta la conoscenza che possiedo può averla chiunque, ma il mio cuore è tutto per me”(Goethe)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast2- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https://annarosapacini.com/- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https://annarosapacini.com/podcast/- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina [email protected]


Trasforma le tue attitudini in talenti
Feb 01 2020 15 mins  
In questa puntata torno a parlarti delle attitudini, perché è un argomento che vi interessa molto, e su cui mi avete inviato molte riflessioni. L’attitudine è in ogni caso una predisposizione che ti aiuta, che può trasformarsi, se la conosci e la usi a tuo favore, in una vera e propria dote, sino a diventare energia e passione. In ogni caso, può rendere la tua vita più facile e piacevole. Quello che serve, è conoscere e riconoscere le attitudini vere, quelle che appartengono alla tua natura originaria, non quelle derivate. Separare le attitudini vere da quelle indotte richiede una certa attenzione, ma è una cosa che si può fare. Non solo si può, ma si dovrebbe. Le attitudini vere sono sempre talenti, e non dovrebbero mai andare sprecate, perché possono davvero fare la differenza nella tua vita. Puoi scoprirle, riscoprirle, e utilizzarle, ad ogni età. Perchè non è mai troppo tardi per diventare più vero, più realizzato e pieno di talento. “Non dirmi quanto talento possiedi, dimmi quanto lavori sodo” (A. Rubinstein)🎙Audio e testo: https://annarosapacini.com/podcast1- Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https://annarosapacini.com/- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https://annarosapacini.com/podcast/- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina Instagram @annarosapacini


Pedagogia evolutiva®: il principio di autoliberazione e la costruzione della vita
Jan 25 2020 14 mins  
In questa puntata ti parlo della Pedagogia evolutiva®, ovvero del percorso di riconoscimento e liberazione della tua essenza e di come questo possa influire sulla costruzione della tua vita. L’autoliberazione è un percorso consapevole e volontario, verso la piena libertà. Libertà di essere, che si porta dietro tutte le altre libertà: comunicare, agire, realizzare, amare, sognare, fare. La vera auto-liberazione raramente è spontanea, e quella spontanea, spesso non basta. La costruzione della vita richiede la scelta di principi fondanti su cui basare il tuo essere e il tuo agire, e più questa costruzione riconosce e ama il tuo essere, più è fondata sulla tua natura originaria, più ti rafforzerai e raggiungerai i tuoi scopi. Il fine ultimo della Pedagogia evolutiva® è fornire gli strumenti perché tu possa preservare e coltivare, nella sua complessità, l’integrità della tua essenza. In questo senso, l’autoliberazione è anche auto-educazione, verso quel principio del vero, del giusto e del bello, che appartiene alla natura umana capace di elevarsi ed evolversi.“Nessuno è libero, se non è padrone di se stesso” (Epitteto)Ascolta e leggi il podcast: https://annarosapacini.com/pedagogia1 Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https://annarosapacini.com/podcast/ Abbonati al mio podcast, consapevolezza e motivazione per la tua realizzazione: https://annarosapacini.com/podcast/ Seguimi https://www.instagram.com/annarosapacini/ - filosofia dell’essere e comunicareGrazie per le tue interazioni. E se ti piace la puntata, condividila

Grafologia evolutiva®: perché (e come) funziona
Jan 22 2020 13 mins  
In questa puntata ti parlo di Grafologia evolutiva® attraverso due testimonianze, scritte, e un po’ di teoria e un po’ di pratica. Come si fa a sapere se una teoria è vera? Dalle conferme che ottiene nella vita reale. Se funziona, è vera. E come si fa a sapere se funziona? Dai risultati. Se ci sono i risultati, è vera. Con la Grafologia evolutiva non mi sono accontentata di trovare le conferme alla teoria e di far sì che le persone ottenessero risultati, ho creato anche un metodo, che potesse essere applicato da tutti, ma in modo assolutamente personale, un abito costruito su misura, come una seconda pelle. La Grafologia evolutiva funziona perché ha al centro la tua natura originaria e come scopo quella di portarla alla massima realizzazione. Funziona perché le persone sono così straordinarie – tutte – che quando se ne rendono conto non possono fare a meno di essere ciò che sono. Autentiche, vere, e bellissime.“Anche ad essere si impara” (Italo Calvino)Ascolta e leggi il podcast: https://annarosapacini.com/grafologia10 Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https://annarosapacini.com/podcast/ Abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione: https://annarosapacini.com/podcast/ Seguimi https://www.instagram.com/annarosapacini/ - filosofia dell’essere e comunicareGrazie per le tue interazioni. E se ti piace la puntata, condividila



Fai il lavoro che ti piace e non ti pentirai (attitudini e adattamento, una prospettiva per la crescita professionale)
Jan 11 2020 13 mins  
L’argomento della puntata tocca da vicino ognuno di noi, perché il lavoro ha un ruolo molto importante nella vita, anche per l’autostima, la percezione del valore personale e le prospettive di felicità da un punto di vista materiale, oltre che di evoluzione interiore.Fare il lavoro che ti piace significa trovare un lavoro che ti dà soddisfazione, che fai volentieri, in cui hai buoni risultati. Che può essere molto diverso dal lavoro che pensi di voler fare o di poter fare o che fai. Anche imparare ad amare il lavoro che fai, utilizzando le tue attitudini per renderlo sempre più adatto al tuo modo di essere è possibile. Purchè tu abbia chiari sempre, da subito, i pro e i contro, e basi le tue scelte su elementi concreti e veritieri. Il che include anche conoscere le tue attitudini e le tue priorità nella vita, e capire come conciliarle. "Il successo non deve essere inseguito; deve essere attratto dalla persona che diventi" (Jim Rohn)Audio e testo: https://annarosapacini.com/motivazione11 Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https://annarosapacini.com/podcast/ Abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione: https://annarosapacini.com/podcast/ Seguimi https://www.instagram.com/annarosapacini/ - filosofia dell’essere e comunicareE per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni grazie :)

Solo se ami te stesso, sai amare gli altri (non tutto l’amore è solo amore)
Jan 08 2020 14 mins  
E’ possibile amare davvero gli altri senza amare se stessi? La mia risposta è no. Ma un sondaggio che ho pubblicato on line ha visto le opinioni dividersi a metà. Credo che si debba partire dall’inizio, per comprenderci: non tutto quello che chiamiamo “amore” è amore. Ma, se parliamo di amore vero, allora non è possibile amare gli altri senza essere capaci di amare, dello stesso amore, noi stessi. Si può amare, sì, ma se ti chiedi come, cosa e perché, e ti dai risposte sincere, scopri che forse non ami chi pensi di amare, e quello che dimostri non è amore. Lo capisci quando la persona che ami, invece di essere felice, per quel tuo amore, è infelice (che sia un partner, un figlio, un amico), e, non felice, lo sei pure tu. L’amore vero è sano e porta benessere e crescita, e rinascita, e soddisfazione a tutte le parti coinvolte. In questo podcast ti spiego come funziona e ti racconto una storia (vera). "L’amore è armonia. E la felicità, l’armonia e il benessere fioriscono solo dall’amore. Imparate ad amare" (Osho)Audio e testo: https://annarosapacini.com/motivazione10 Per richiedere la tua Analisi grafologica: [email protected] Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https://annarosapacini.com/podcast/ Abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione: https://annarosapacini.com/podcast/ Seguimi https://www.instagram.com/annarosapacini/ - filosofia dell’essere e comunicareE per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni grazie :)





Il regalo più bello (supera il punto di infelicità)
Dec 25 2019 14 mins  
C’è un regalo che vale più di tutti gli altri, e viene prima di tutti gli altri, e non finisce mai. Che puoi fare a te stesso. Se ti facessi questo regalo, capiresti come è il più importante anche per le altre persone, a partire da chi ami. Questo regalo puoi ottenerlo solo se scegli di volerlo, ci devi credere, devi impegnarti e continuare sino a che non lo raggiungi. Per ottenerlo devi superare il punto di infelicità, che è presente in ogni vita, in ogni persona, in ogni storia. Superato quel punto, saprai di che regalo si tratta: imparare ad essere profondamente, sinceramente, autenticamente, felice. Sempre, non solo a Natale. Teoria? No, pratica. In questa puntata ti parlo di un concetto che mi sta molto a cuore e che ritengo fondamentale, nella vita: la tua felicità."Non ci può essere felicità se le cose in cui crediamo sono diverse dalle cose che facciamo" (Freya Stark)Audio e testo: https://annarosapacini.com/motivazione6 Richiedi la tua Analisi grafologica, per una profonda conoscenza del tuo vero Io [email protected] Visita il mio blog https://annarosapacini.com - strumenti per la tua evoluzione personale https://annarosapacini.com/podcast/ - abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione Seguimi https://www.instagram.com/annarosapacini/ - ispirazioni quotidiane E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, i messaggi di stima, grazie :)(Di ogni puntata del podcast trovi la trascrizione nel sito)









Lamentarti è un tuo diritto (ma non una scusa)
Nov 27 2019 14 mins  
Vado contro corrente dicendoti che puoi lamentarti, dopo avere letto diversi articoli dal titolo “lamentarti ti fa invecchiare prima” e ti fa anche diventare stupido. Esprimere ciò che ti fa soffrire aiuta a consapevolizzare, e se lo sai fare nel modo giusto, non come recriminazione ma come approfondimento e presa di coscienza, diventa un aiuto straordinario per permetterti di capire cosa vuoi cambiare nella tua vita. Perchè le cose di cui ti lamenti sono quelle che non ti vanno bene. E le cose che non ti vanno bene sono quelle che hai bisogno di migliorare. Ascoltare sinceramente chi si lamenta, ti permette di essere d’aiuto. Ascoltare le tue lamentele, ti permette di capire i modelli che ti condizionano e liberartene. Magari, non lamentarti troppo. Perchè pare proprio che i neuroni non gradiscano. Lamentarsi sì o no? Una prospettiva evolutiva.“Sei tu che costruisci il tuo destino, se non ti piace, cambialo” (Annarosa Pacini)Audio e testo: https://annarosapacini.com/motivazione-8 Visita il mio blog https://annarosapacini.com - strumenti per la tua evoluzione personale https://annarosapacini.com/podcast/ - abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione Seguimi https://www.instagram.com/annarosapacini/ - ogni giorno spunti e ispirazioni per la vita che vuoi Richiedi la tua Analisi grafologica, esprimi il tuo vero Io [email protected] per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie :)






Relazioni vere: il ruolo dell’identità comunicativa (un corso di comunicazione per essere te)
Nov 09 2019 16 mins  
Devi essere vero, se vuoi relazioni vere. Vero, cioè esprimere te stesso, consapevolmente, scegliendo ogni messaggio, ogni obiettivo, ogni direzione della tua comunicazione. Sembra una cosa naturale, quasi scontata, ma non lo è. Per essere vero, devi sapere davvero chi sei, al netto di tutto ciò che nella vita ti ha influenzato. Che, con diverse sfumature e livelli, può diventare limitato, condizionato, imprigionato. Liberato? E’ molto più raro. L’identità comunicativa è la tua identità relazionale. Il tuo stile comunicativo, non come espressione esterna o tecnica, ma come manifestazione profonda dell’essere. Può un corso di comunicazione come “Comunicare per essere®”, che mira alla liberazione della tua natura originaria prescindere dalla tua vera identità comunicativa? No, non può. Ecco perché in comunicare per essere® l’identità comunicativa è la base. Come scoprirla? Dall’analisi grafologica della tua scrittura. All in one, tutto in un corso. Come puoi usare la tua identità comunicativa? Te lo spiego.“La conoscenza di te stesso è il più grande servizio che puoi rendere il mondo” (R. Maharshi)Audio e testo: https://annarosapacini.com/corso3 Visita il mio blog https://annarosapacini.com - strumenti per la tua evoluzione personale https://annarosapacini.com/podcast/ - abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione Seguimi https://www.instagram.com/annarosapacini/ - ogni giorno spunti e ispirazioni per la vita che vuoi Richiedi la tua Analisi grafologica, esprimi il tuo vero Io [email protected] per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie :)

Come puoi cambiare il tuo futuro in otto ore (il corso di comunicazione che ti rivela)
Nov 06 2019 15 mins  
Può un’esperienza che fai oggi, cambiare il tuo domani? Sì, sicuramente. Il tuo oggi è già conseguenza ed effetto del tuo passato e della tua storia, e questo vuol dire che ci sono stati tanti oggi che hanno influenzato i tuoi domani. Ma, nel tuo oggi, non c’è solo il tuo passato, ci sei tu, con le tue risorse, le tue scelte, le tue visioni, le tue azioni. Dato che il tuo oggi cambia il tuo domani, migliore è l’esperienza, migliore il cambiamento del tuo futuro. Più è adatta a te, più lo sarà il futuro che andrai a pensare e creare. Otto ore, un corso di comunicazione, incentrato sul valore dell’essere, sulle relazioni umane, su come far emergere il tuo valore, come riconoscere quello degli altri. Un corso di comunicazione che ti rivela, a te stesso, ma ti rivela anche quello che ti serve, per cambiare il tuo futuro. In che modo, te lo spiego.“Fai ciò che è giusto, non ciò che è semplice” (Thomas Edison)Audio e testo: https://annarosapacini.com/corso1 Visita il mio blog https://annarosapacini.com - strumenti per la tua evoluzione personale https://annarosapacini.com/podcast/ - abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione Seguimi https://www.instagram.com/annarosapacini/ - ogni giorno spunti e ispirazioni per la vita che vuoi Richiedi la tua Analisi grafologica, esprimi il tuo vero Io [email protected] per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie :)








Agire, non subire (il concetto di trasformazione attiva)
Oct 12 2019 19 mins  
Il concetto di trasformazione attiva è un concetto che, nel mio metodo, ha un valore centrale, perché lo si vede in atto, cioè le persone realizzano e concretizzano la loro trasformazione con le loro scelte, decidendo ciò che è giusto per loro, agendo per realizzarlo. E’ insieme il motore e la prova stessa del cambiamento. La trasformazione attiva è l’unica che ti permette di decidere veramente ciò che vuoi, di agire per ottenerlo, e di contrastare i condizionamenti che ti limitano, sino a liberartene. Nella vita, c’è sempre cambiamento, ma se non è attivo e non sei tu ad orientarlo, spesso, invece che farti evolvere, ti impedisce di crescere, sino a convincerti che va bene così. E’ un approccio che richiede molto coraggio, la buone intenzioni non bastano: devi passare dalla teoria alla pratica, e puntare sempre più in alto. E, soprattutto, capire a che punto sei, nel tuo percorso di trasformazione. Se non è il punto giusto, riconoscerlo è la soluzione per cambiarlo. Ecco come.“La mia vita è il mio messaggio” (Gandhi)Audio e testo: https://annarosapacini.com/comunicare-2 Visita il mio blog https://annarosapacini.com – strumenti per la tua evoluzione personale Abbonati al mio podcast: https://annarosapacini.com/comunicare-per-essere-podcast Comunicare per essere®, percorsi e motivazione per la realizzazione della tua vita Seguimi https://www.instagram.com/annarosapacini/ - ogni giorno spunti, ispirazioni, riflessioni per migliorare la tua vitaE per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie :)

Se tu non cambi il mondo, il mondo cambia te
Oct 09 2019 16 mins  
Tutto è comunicazione, anche la vita. Tu sei, comunichi, trasformi. Il mondo è, comunica, tu ricevi, ti trasformi. Il processo è inarrestabile e sempre presente, che tu ne sia consapevole, o meno. Che tu voglia, o meno. La comunicazione è bidirezionale, e non puoi evitarla. Energie che vanno e che vengono. Così, ogni momento, ogni giorno. Per questo, se tu usi te stesso, la tua comunicazione, le tue energie per essere, influenzi la tua realtà, la tua vita, il tuo mondo, e la trasformi. Ma se tu non cambi il tuo mondo, il tuo mondo cambia te. E’ inevitabile. C’è un modo, per accorgerti quanto ti ha trasformato, se la trasformazione gioca a tuo favore. E c’è un modo, sempre, per invertire la rotta. Anche quando sembra predestinata. Ti racconto una storia, e anche qualcosa di più. Indirizzi di pensiero.“Il più grande spreco nel mondo è la differenza tra ciò che siamo e ciò che potremmo diventare” (Ben Herbster)Audio e testo: https://annarosapacini.com/comunicare-1 Visita il mio blog https://annarosapacini.com – strumenti per la tua evoluzione personale Abbonati al mio podcast: https://annarosapacini.com/comunicare-per-essere-podcast Comunicare per essere®, percorsi e motivazione per la realizzazione della tua vita Seguimi https://www.instagram.com/annarosapacini/ - ogni giorno spunti, ispirazioni, riflessioni per migliorare la tua vitaE per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie :)

Primum: non nocere (comunica bene e stai meglio)
Oct 05 2019 10 mins  
Quando ti relazioni con qualcuno, come fai a sapere che il tuo modo di comunicare è adatto, a te, alla persona, alla situazione? Se la relazione (discussione, confronto, situazione) non va come tu vorresti, c’è un modo per sapere quanto e se dipende da te? Sì, c’è. Al di là delle diversità individuali, c’è un criterio basilare valido per tutti. Nella comunicazione, non nuocere. Non fare del male, a te stesso e all’altro. Se qualcuno soffre, vuol dire che puoi migliorare. Per te, per primo. Poi, per gli altri. Perchè solo se stai bene, comunichi bene. E se comunichi bene, allora, starai sicuramente meglio. Per mettere in pratica questo principio applicato alla comunicazione devi porti una semplice domanda, e risponderti sinceramente. Così potrai usare la tua comunicazione per crescere.“Chi diventa peggiore è dannoso non solo a sé, ma anche a tutti coloro ai quali avrebbe potuto giovare, se fosse diventato migliore” (Seneca)Audio e testo: https://annarosapacini.com/comunicazione-1 Visita il mio blog https://annarosapacini.com – strumenti per la tua evoluzione personale Abbonati al mio podcast: https://annarosapacini.com/comunicare-per-essere-podcast Comunicare per essere®, suggerimenti e ispirazioni per la realizzazione della tua vita Seguimi https://www.instagram.com/annarosapacini/ - ogni giorno spunti, ispirazioni, riflessioni per migliorare la tua vitaE per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie :)



Comunicare per essere, il corso a casa tua (in diretta, come se fossi lì)
Sep 25 2019 11 mins  
Comunicare per essere nasce come corso intensivo di comunicazione. Se segui il mio podcast, conosci la filosofia che lo ispira: la comunicazione come espressione massima della tua autenticità e chiave di volta per la tua realizzazione. Un corso di comunicazione su misura, in cui ogni teoria, ogni tecnica, ogni strategia, è proposta e “ragionata” partendo dalle caratteristiche dei partecipanti. Per questo, per ogni partecipante realizzo, prima dell’inizio del corso, un profilo grafologico, perché ognuno possa conoscere gli elementi fondanti della propria identità comunicativa. Nasce una nuova sfida: per accontentare le tante richieste che ricevo, e consentire a più persone di partecipare, persone che hanno molto desiderio di farlo, ma non sempre il tempo per spostarsi fisicamente, ho creato una nuova edizione. On line, otto ore, in diretta, ognuno a casa propria (o dove preferisce). Tutti interagiscono e parlano tra loro. Più energia, più motivazione, perché la vera comunicazione non teme nessuna barriera. Se ti piacciono le sfide e vuoi trasformare la tua vita, è il corso che fa per te.“L’unica persona che sei destinato a diventare è la persona che hai deciso di essere” (Ralph Waldo Emerson)Audio e testo: https://annarosapacini.com/corso/ Visita il mio blog https://annarosapacini.com – strumenti per la tua evoluzione personale Abbonati al mio podcast, è gratuito https://annarosapacini.com/comunicare-per-essere-podcast Comunicare per essere®, dai pieno valore alla tua natura originaria Seguimi https://www.instagram.com/annarosapacini/ - ogni giorno spunti, ispirazioni, riflessioni per migliorare la tua vitaE per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie :)








La sensibilità (vera) è un’arma vincente
Aug 30 2019 13 mins  
Tutti sono sensibili, anche chi pensa di non esserlo. E la sensibilità è uno dei più potenti strumenti per la crescita personale, l’allenamento dell’intelligenza emozionale e la crescita qualitativa delle relazioni. La sensibilità vera è un’arma vincente: se ce l’hai, lo sai, perché ti permette di dare ascolto a te stesso quanto all’altro, di capire nel qui e ora quale sia la strategia migliore per tutti. In tutti gli altri casi, è una sensibilità che va compresa e allenata, spesso a senso unico: che sia rivolta agli altri o a te stesso, il senso unico è sempre sbagliato. Per funzionare bene, occorre una strada della sensibilità a due corsie, aperta ad ogni possibile direzione, pronta a spaziare. E più è vera, più crea autentica felicità nelle relazioni importanti della tua vita. Perciò, dato che ce l’hai anche tu, impara ad utilizzarla al meglio. Come si fa? Intanto, ti dico come iniziare."Non è la ragione che ci dà una guida morale, è la sensibilità" (Maurice Barrès)Audio e testo: https://annarosapacini.com/sensibilita/ Visita il mio blog https://annarosapacini.com – strumenti per la tua vera evoluzione personale Abbonati al mio podcast, è gratuito https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcast Comunicare per essere®, comunicazione e grafologia, dai pieno valore alla tua natura originaria Seguimi https://www.instagram.com/annarosapacini/ - ogni giorno spunti, ispirazioni, riflessioni per migliorare la tua vitaE per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie :)

La verità sulla comunicazione che funziona (e su quella che non funziona)
Aug 27 2019 11 mins  
Conosci persone che applichino strategie di comunicazione negative con felicità e soddisfazione di tutte le parti coinvolte? Insomma, persone che producono infelicità negli altri, spesso anche a se stesse, piene di gioia? Io no. Non posso escludere che ci siano. Ma la mia esperienza mi insegna che c’è un solo tipo di comunicazione che funziona: quella buona, quella che punta alla comprensione e alla valorizzazione autentica dell’altro, alla manifestazione e alla valorizzazione autentica di te e di ciò che sei. Quella che non funziona, peggiora sempre le cose. Quella che funziona, le migliora sempre. E, questa è la buona notizia, anche se hai sbagliato, o sbagli, nel tuo modo di comunicare, non sei predestinato a farlo per sempre, anzi: puoi cambiare e migliorare in ogni momento. E scoprire che, se la comunicazione funziona meglio, funziona meglio anche la tua vita. In questa puntata ti spiego perché e cosa puoi fare, se vuoi.“Solamente chi è forte è capace di perdonare. Il debole non sa né perdonare né punire” (Mahatma Gandhi)Audio e testo: https://annarosapacini.com/funziona/ Visita il mio blog https://annarosapacini.com – strumenti per la tua vera evoluzione personale Abbonati al mio podcast, è gratuito https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcast Comunicare per essere®, comunicazione e grafologia, dai pieno valore alla tua natura originaria Seguimi https://www.instagram.com/annarosapacini/ - ogni giorno spunti, ispirazioni, riflessioni per migliorare la tua vitaE per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie :)

La vera affermazione di sé è altruistica (ha bisogno del sano egoismo)
Aug 23 2019 12 mins  
Per essere davvero altruista, devi essere anche un po’ egoista. Se non sei felice e realizzato, difficilmente potrai essere d’aiuto agli altri. Qui ti parlo dell’altruismo di tutti i giorni, non di una vocazione spirituale fuori dall’ordinario, ma non significa che essere altruisti tutti i giorni non sia ugualmente straordinario. La vera affermazione di sé è altruistica perché più ti impegni per migliorare te stesso e la tua vita, più risorse avrai a disposizione anche per il bene degli altri. Perchè se sei capace di impegnarti in una direzione, vuol dire che puoi farlo in qualunque altra. Accrescere il tuo bene e il tuo valore è molto più altruistico di quanto possa sembrare a prima vista. In questa puntata, ti spiego perché."Bastare a se stessi, essere se stessi in tutto e per tutto, e poter dire omnia mea mecum porto costituisce certamente la qualità più utile per la nostra felicità" (Schopenhauer)Audio e testo: https://annarosapacini.com/affermazione/ Visita il mio blog https://annarosapacini.com – strumenti per la tua vera evoluzione personale Abbonati al mio podcast, è gratuito https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcast Comunicare per essere®, comunicazione e grafologia, dai pieno valore alla tua natura originaria Seguimi https://www.instagram.com/annarosapacini/ - ogni giorno spunti, ispirazioni, riflessioni per migliorare la tua vitaE per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie :)

Meglio soli che male accompagnati (single e felici, se la coppia non funziona)
Aug 20 2019 18 mins  
Meglio soli che male accompagnati: secondo gli esperti, la donna single è più felice, mentre all’uomo piace la coppia. Luoghi comuni o certezze? Come sempre, la verità sta nel mezzo: se la tua felicità dipende da qualcun altro, non è felicità. Essere felici, davvero, richiede che tu impari a stare bene con una persona, prima di ogni altra: te stesso. Ed così che poi saprai capire se per te single è meglio di coppia, o se la domanda è superflua, perché ciò che la tua vita ti riserva, inclusa la scelta di vivere in coppia, o da solo, dipende solo dalle tue decisioni e dai loro effetti. Che puoi sempre cambiare e migliorare. Intanto, scopri perché per le donne è meglio single, e quando, invece, è meglio coppia (questo, per uomini e donne)“Quelli di noi che sono cresciuti nel vero amore sanno che si può amare solo in proporzione alla nostra capacità di indipendenza” (F. Roger)Audio e testo: https://annarosapacini.com/meglio-soli/ Visita il mio blog https://annarosapacini.com – strumenti per la tua vera evoluzione personale Abbonati al mio podcast, è gratuito https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcast Comunicare per essere®, comunicazione e grafologia, dai pieno valore alla tua natura originaria Seguimi https://www.instagram.com/annarosapacini/ - ogni giorno spunti, ispirazioni, riflessioni per migliorare la tua vitaE per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie :)




La cattiveria ti rende meno ricco (in tutti i sensi)
Aug 09 2019 14 mins  
Se da piccolo eri attento, empatico e disponibile, sarai un adulto più ricco dei tuoi amichetti cattivi: questo secondo i risultati di una ricerca. Ma la cattiveria ti rende meno ricco in tutti i sensi: perché se perdi la qualità dei rapporti umani, la bellezza delle relazioni, il grande potenziale di crescita che si cela in ogni azione evolutiva, perdi la possibilità di diventare migliore. Per questo, la cattiveria ti rende meno ricco, in tutti i sensi. E ricordati che le azioni negative nascono sempre da percezioni ed esperienze negative. Questo significa che se ti impegni per stare bene, nella tua vita, staranno meglio anche gli altri che sono con te. E che i “cattivi” sono, per lo più, persone che hanno bisogno di risposte, ma che ancora non conoscono le domande di cui hanno bisogno per trovarle. Per essere più ricco, devi scoprire le domande che ti servono."Può darsi che non siate responsabili per la situazione in cui vi trovate, ma lo diventerete se non fate nulla per cambiarla" (Martin Luther King)Audio e testo: https://annarosapacini.com/cattiveria/Analisi grafologica, counseling on line, riscoprila tua natura originaria e migliora la tua vita, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie :)Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/

Non pensare di essere sbagliato (hai il diritto di essere te stesso)
Aug 06 2019 16 mins  
Quante volte ti sei sentito dare consigli giusti come se tu fossi sbagliato? E quante volte ne hai dati, a chi non capivi perché non trovasse da solo la facile soluzione che gli prospettativi. Che tu sia dalla parte di chi riceve il giudizio, o di chi lo dà, ricordati che hai il diritto di essere come sei. Questo ti rende unico, ineguagliabile, e mai sbagliato. Il che non vuol dire che tu non possa perfezionarti. Se tu provi un dolore, quello esiste, per te. Se per te è grande, quella è la tua misura. L’unica vera soluzione per superarlo e risolvere – un problema, un dubbio, un dolore -, è imparare a trasformarlo affinchè non ti fermi. Questo vale per ogni cosa della tua vita: pensare di essere sbagliato non ti è mai di aiuto. Lo è, invece, diventare consapevole del motivo per cui sei “giusto”.“Amare se stessi vuol dire accettarsi in quanto persona degna di rispetto” (Wayne Dyer)Audio e testo: https://annarosapacini.com/pensare/Analisi grafologica, counseling on line, riscoprila tua natura originaria e migliora la tua vita, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie :)Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/



Pessimisti non si nasce, si diventa (ottimisti si nasce)
Jul 26 2019 16 mins  
Essere pessimisti non è una scelta o una vocazione, quanto piuttosto una rinuncia. Pessimisti non si nasce, lo si diventa. Questo significa che si può scegliere anche altro. Ottimisti invece, si nasce, ma non è facile restarlo. C’è poi il popolo dei realisti che, chissà perché, alla fine sembrano per lo più pessimisti. Eppure, si può avere una reale visione delle cose senza per questo perdere speranza e fiducia, e usare l’ottimismo come forza capace di aprirti le porte del futuro che desideri. E il pessimismo come un alleato che riesce a farti vedere i tuoi punti deboli, e ti suggerisce come combatterli. Ma a cosa rinunciano i pessimisti? E perché ottimisti si nasce? Ascolta la puntata, e fammi sapere cosa ne pensi."Alla domanda se io sia pessimista o ottimista, rispondo che la mia conoscenza è pessimista, ma la mia volontà e la mia speranza sono ottimiste" (A. Schweitzer) Audio e testo: https://annarosapacini.com/ottimisti/Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie :)Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/






La tua scrittura e il potere di cambiare il tuo futuro (che già hai)
Jul 09 2019 14 mins  
La tua scrittura è la tua storia, ciò che sei sempre stato, ciò che sei diventato. Passato e futuro si intrecciano, attraverso un presente che può cambiare il tuo oggi e il tuo domani. Perché meno ciò che sei diventato è in accordo con ciò che autenticamente sei, più la tua vita perde i suoi colori. Questo non vuol dire che le cose non possano andare bene, solo che, dentro di te, sai che potrebbero andare meglio. E’ quel meglio che devi cercare e perseguire, sino a che non lo trovi. E non lo trovi per caso, sei tu che lo fai realizzare. Il potere di cambiare il tuo futuro è già in te, e la tua scrittura ti dice qual è, dov’è, perché non lo usi e come puoi fare per usarlo come vuoi, affinchè ciò che sei sempre stato, ciò che sei diventato e il futuro che vorrai possano agire insieme per la tua felicità. Se non cambiamo, non cresciamo. Se non cresciamo, non stiamo davvero vivendo (Anatole France)Audio e testo: https://annarosapacini.com/scrittura-potere/Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se vuoi lasciare un commento o una recensione su iTunes, grazie :)Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/

Ti presento la mia persona “giusta giusta” (e un nuovo podcast tutto da scoprire)
Jul 05 2019 17 mins  
Chi è la persona “giusta giusta”? Un partner ideale, o un partner reale? Come tutte le cose che hanno a che vedere con l’evoluzione personale vera, è reale. Perché se sei in equilibrio con te stesso, ti conosci davvero e sai quali sono le cose per te importanti, non hai bisogno di cercare un partner che appaghi i tuoi bisogni o rinforzi le tue illusioni. La persona giusta giusta puoi trovarla se sai cosa cerchi. C’è sempre una persona giusta giusta, ed è la tua persona speciale. In questa puntata ti presento la mia persona “giusta giusta”, il podcast che presto potrai ascoltare, Astrologia e Spiritualità, e ti spiego cosa non devi fare se vuoi trovare la tua persona “giusta giusta”."Io sono i legami che intreccio con gli altri" (Albert Jacquard) Audio e testo: https://annarosapacini.com/persona-giusta/Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se vuoi lasciare un mi piace, un commento o una recensione su iTunes, grazie per il tuo sostegno :)Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/.

“Mi dai fastidio”: le buone relazioni e le parole da evitare
Jul 02 2019 18 mins  
Ci sono parole del linguaggio quotidiano che più o meno tutti usano o tutti si sono sentiti dire, come “fastidio”. Ma dire a qualcuno che qualcosa che fa o qualcosa che è, ti dà fastidio (o sentirtelo dire), non trasforma la parola “fastidio” in qualcosa di giusto solo perché viene usata comunemente. Ci sono parole che non vanno usate perché non aiutano a capire né permettono di evolvere, non sono positive e non creano valore. Se una cosa ti dà fastidio, dipende da te. Se qualcuno ti dà fastidio, dipende da te. Nelle buone relazioni la parola “fastidio” non esiste, al suo posto ci sono parole giuste, le uniche che risolvono davvero un problema. In questa puntata ti spiego cosa può nascondersi dietro la parola “fastidio” e i danni che può fare, se la usi. “Certo, le parole non sono azioni; ma qualche volta una buona parola vale quanto una buona azione” (A. Graf)Audio e testo: https://annarosapacini.com/fastidio-comunicazione/Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se vuoi lasciare un commento o una recensione su iTunes, grazie :)Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/

Il "min…one" non esiste (come le parole-etichetta ti condizionano)
Jun 28 2019 15 mins  
Le parole sono etichette, dicono cose, danno informazioni. Servono per comunicare, sono importanti e fondamentali. Ma non tutte le parole dicono la verità: la verità è qualcosa da ricercare, approfondire, conoscere, valutare, in modo autonomo, con saggezza. E’ vero che raccolgono e trasmettono delle verità, ma non la verità assoluta. Così, dire di una persona buona che è un ingenuo o un min…one, trasforma molto il valore di quella persona nell’idea che ne ha chi ne parla. Vale per tutte le parole che vogliono appiccicare etichette-giudizio. Il semplicistico, nella buona comunicazione, non paga. Anzi, più riduci le tue parole, più riduci il tuo pensiero e le tue idee, più la tua realtà diventa stretta. Per aprire la tua vita alla crescita, all’evoluzione personale, alla tua trasformazione devi mettere da parte le parole-etichetta ed usare solo parole vere. Intanto, allenati a scoprire le tue, di parole-etichetta. "Se giudichi le persone, non avrai tempo per amarle" (Madre Teresa di Calcutta)Audio e testo: https://annarosapacini.com/parole-etichettaAnalisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se vuoi lasciare un commento o una recensione su iTunes, grazie :)Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/Attenzione: in questa puntata utilizzo un paio di volte una parola che, a qualcuno, può risultare non gradita, a solo scopo esemplificativo, e con un intento ben diverso rispetto all'utilizzo più comune.






Hai il diritto di essere felice? Sì. Di più, hai il dovere (A cosa serve un’analisi grafologica e perché non dovresti privartene)
Jun 11 2019 12 mins  
Se già segui un percorso, perché e come potrebbe esserti utile un’analisi grafologica? E se ti piace fare da solo, con la grafologia l’automiglioramento resta? E se non segui nessun percorso, a cosa ti servirebbe, un’analisi grafologica? Puoi farne a meno? Puoi. Dovresti farne a meno? No. Perché ne fai a meno? Dipende. Potrebbe farti male? No, a meno che tu voglia non migliorare la tua vita. In quel caso sì, potrebbe farti male, perché te la migliorerebbe di sicuro. Quanto? Lo decidi tu. Rispondo ad alcune domande che spesso ricevo, e anche ad una domanda che dovremmo farci tutti, ogni giorno: ho il diritto di essere felice? Sì. Di più. Hai il dovere“Per essere felice, togli le parole ‘se solo’ e sostituiscile invece con le parole ‘la prossima volta’” (Smiley Blanton)Audio e testo: https://annarosapacini.com/essere-felice/Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se vuoi lasciare un commento o una recensione su iTunes, grazie :)Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/








Il vero significato della tua vita (l’intelligenza esistenziale che ti salva)
May 17 2019 11 mins  
Il vero significato della tua vita (l’intelligenza esistenziale che ti salva)🎙Podcast. Il vero significato della tua vita non è fuori di te e solo tu puoi trovarlo. Richiede una ricerca, una ricerca che stai facendo, perché nasce con te e la fai anche se non lo sai. Ma se lo sai, è meglio. Perché non ci sono soltanto le risposte universali, ma anche quelle particolari. Le tue. L’intelligenza esistenziale ti salva, perché ti aiuta a risalire quando vai giù e ti mantiene sulla strada giusta se perdi di vista la via. Non solo ti salva, ma è fondamentale perché tu abbia la vita più straordinaria che vuoi. Perché, e come, te lo spiego in questa puntata.“La filosofia ha la sua ragione d’essere e bisogna anzi riconoscere che chi non è passato per la sua strada rimane incompleto per sempre” (Jean Piaget)Audio e testo: https://annarosapacini.com/il-vero-significato/Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se vuoi lasciare un commento o una recensione su iTunes, grazie :)Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/

Onora il padre e la madre (cattivi) - Il disprezzo e la rinascita
May 15 2019 23 mins  
Essere buono ti rende migliore. E sapere che tutti possono scegliere di essere buoni, ti dà speranza. Ma se la tua esperienza è stata diversa, se proprio chi avrebbe dovuto amarti e proteggerti ti ha fatto soffrire, se i tuoi genitori ti hanno fatto soffrire, se in certe persone, di buono, non trovi proprio nulla? Forse che c’è chi è cattivo e basta? Forse mezz’uomini e quaquaraquà sono davvero la maggioranza? E’ proprio vero che tutti sono buoni? Perchè amare chi non ti ama? Perché non disprezzare e rinunciare all’idea che tutti possano davvero cambiare? Mi hanno fatto delle domande. Ascolta le risposte. “Buono è guerriero 2”, la rivincita ;)“Anche nel peggior carattere c’è il 5 per cento di buono. Il gioco consiste nel trovarlo e quindi nello svilupparlo fino ad una proporzione dell’80 per cento o 90 per cento” (R. Baden-Powell)Audio e testo: https://annarosapacini.com/onora-rinascitaAnalisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se vuoi lasciare un commento o una recensione su iTunes, grazie :)Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/

Buono è guerriero (essere buoni richiede coraggio)
May 14 2019 20 mins  
Oggi intendo sfatare un mito: che i buoni subiscono e questo significa che sono deboli. Se pensi che lasciar correre sia necessario per essere buono, vuol dire che non sai cosa significhi essere “buono”. I buoni, veri, sono dei guerrieri. Essere buoni richiede coraggio. Perché i buoni veri scelgono di essere buoni. Non subiscono, non evitano, agiscono e combattono le loro battaglie. E’ sempre una questione di scelte, ed è molto più difficile scegliere di combattere una battaglia con lo spirito e con il cuore, che non con la forza. Rimanere piuttosto che fuggire. I veri buoni sono dei guerrieri, forti, tenaci, pazienti, combattivi, giusti. Per essere buoni serve un cuore grande, capace di vedere ciò che è male e, nonostante questo, di sapere che il bene può sempre vincere. Essere buoni non è un obbligo. Ma se decidi di fare parte di questa squadra, sappi che puoi essere davvero orgoglioso di te. Non pensarla diversamente, solo perché così la pensano gli altri. Scegli tu in che direzione portare la tua vita.“Il fatto di base è che l’umanità sopravvive grazie alla bontà, all’amore e alla compassione. Che gli esseri umani abbiano la capacità di sviluppare queste qualità è la loro vera benedizione” Dalai LamaAudio e testo: https://annarosapacini.com/buono-guerriero/ Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se vuoi lasciare un commento o una recensione su iTunes, grazie :)Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/

L’arte di piacere agli altri (funziona solo se piaci a te)
May 10 2019 11 mins  
Come costruisci buone relazioni? Avviene per caso o ci si può allenare? Perché c’è chi ci riesce di più e chi, invece, non ci riesce proprio (o così gli pare)? La comunicazione interpersonale è il mezzo che ti permette di essere nel mondo, e anche di lasciare che gli altri, come te, possano essere. Essere, profondamente, veri. Tu costruisci le relazioni che consideri buone a tuo modo, bisogna vedere se lo sono davvero. C’è chi ha una innata predisposizione, ma funziona meglio se sai quanto è importante e la alleni. Quanto ci riesci, lo decidi tu. Perché non c’è modo di piacere davvero agli altri, se, prima, non piaci a te. E puoi imparare a farlo. E anche capire perché non lo fai. Se mi ascolti, troverai qualche risposta.“Quel che abbiamo alle spalle e quel che abbiamo davanti sono piccole cose se paragonate a ciò che abbiamo dentro” (R. W. Emerson)Il tuo Profilo grafologico, life coaching on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se vuoi lasciare un commento o una recensione su iTunes, grazie :)Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/




Diventa autentico (meno sei te stesso, peggio stai)
Apr 30 2019 16 mins  
Chi sei? Non “chi sei” in senso universale, chi sei tu, in senso molto personale. Tu e la tua unicità. Forse pensi di sapere chi sei, eppure, sono sicura che qualcosa ti sfugge. Perché quello che sei oggi è il risultato della somma di più fattori. Tu - quello autentico - la tua vita, le tue relazioni, le tue esperienze, il modo in cui hai decodificato ed interiorizzato tutto questo, l’immagine di te che ti rimandano gli altri, quanto credi in te e in ciò che sei, quanto sai ciò che sei. Come vedi, la domanda è una parte essenziale della risposta. Puoi realizzare pienamente la tua vita soltanto se sei autentico. Meno sei te stesso, peggio stai. Spesso, la causa prima delle insoddisfazioni, dei malesseri, delle tensioni del vivere quotidiano, che si parli di amore, di lavoro, di famiglia, nasce proprio da lì. E, pensa, diventando autenticamente te, non solo starai meglio, ma scoprirai che c’è molto di più che puoi essere e fare. “La conoscenza di te stesso è il più grande servizio che puoi rendere al mondo” (Ramana Maharshi)Il tuo Profilo grafologico, life coaching on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se vorrai dedicarmi cinque minuti del tuo tempo, e scrivere una recensione su iTunes, ti ringrazio.Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/Audio e testo: https://annarosapacini.com/diventa-autentico/

Vedere è potere (la strada della vera evoluzione)
Apr 26 2019 17 mins  
Vedere le cose così come sono è il solo modo per riuscire. Il solo modo per risolvere. Il solo modo per vincere. Vedere le cose così come sono significa imparare a diventare forti, determinati, coraggiosi, un po’ saggi. Significa imparare ad avere cura di te, della tua vita, delle persone che ami. Significa non avere bisogno di scuse né desiderio di scuse, perché sai che puoi. Questo potere viene da te, da ciò che sei. Dare voce e libertà alla tua natura originaria, essere autenticamente te, ti permette di fare le scelte più giuste, ti porta sempre più avanti, sulla strada della vera evoluzione. Dove impari a vedere le cose senza farti trascinare. Che non vuol dire che non soffri o che non devi impegnarti, ma che riesci a porti nella prospettiva giusta per vedere come ogni problema racchiuda la sua soluzione, ogni obiettivo la strada per arrivarci, e ogni parte del tuo essere tutto ciò che ti serve per realizzarlo nella tua vita. "Ricorda, non sei solo nella ricerca della verità, anche la verità sta cercando te" (Osho)Il tuo Profilo grafologico, life coaching on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se vorrai dedicarmi cinque minuti del tuo tempo, e scrivere una recensione su iTunes, ti ringrazio.Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/Audio e testo: https://annarosapacini.com/vedere-e-potere/

Evviva le donne che tengono duro (e gli uomini che possono cambiare)
Apr 23 2019 16 mins  
In questa puntata voglio dirti cosa penso delle donne che dedicano la loro vita all’uomo che amano, alle persone che amano, ai figli, alla famiglia, al lavoro. Quelle che tirano avanti anche quando sono stanche, che vedono tutto e saprebbero cosa cambiare ma non si aspettano che lo facciano gli altri. Voglio dirti che le donne che tengono duro lo fanno anche per te, e sono oro. Se ne hai una, nella tua vita, tienila stretta. E’ molto probabile che tu ne abbia una nella tua vita, e forse neanche lo sai. La tua donna tiene duro anche per te, per quello che tu non fai, per quello che tu non sai, a volte, per quello che tu non sei. Evviva le donne che tengono duro e gli uomini che sanno cambiare. Insieme, sono imbattibili. Se credi in te, se credi in lei, se credi in voi, puoi darle la vita che merita. Basta poco. Intanto, inizia da qui. “L’uomo e la donna sono due scrigni chiusi a chiave, dei quali uno contiene la chiave dell’altro” (Karen Blixen)Il tuo Profilo grafologico, life coaching on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se vorrai dedicarmi cinque minuti del tuo tempo, e scrivere una recensione su iTunes, ti ringrazio.Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/Audio e testo: https://annarosapacini.com/donne-che-tengono-duro/

Perché essere amante fa male alla salute (scegli un amore tutto per te)
Apr 22 2019 17 mins  
Essere amante fa male alla salute, al tuo benessere interiore e alla tua vita. Che tu sia amante o traditore, che lo sia stato, che contempli la possibilità di esserlo oppure la sola idea ti disgusta, in questo tipo di relazione ci sono sempre alcuni fondamentali elementi: l’amore per se stessi (di solito, l’amante non ne ha abbastanza e il traditore ne ha troppo), il rispetto (sempre troppo poco) e la mancanza di vero equilibrio interiore e di coraggio. A questo argomento ho dedicato diverse puntate, nella prima serie del podcast, rispondendo alle molte lettere che ricevevo. Ascoltandole, potrai osservare la questione dai più diversi punti di vista. Del tradito, del traditore, dell’amante, dell’aspirante amante e dell’aspirante traditore. In questa puntata ti spiego qual è l’unica vera soluzione per tutte le questioni legate a relazioni ambigue, in cui qualcuno ama a spese di qualcun altro, e qualcuno soffre, a spese, soprattutto, di se stesso.“Tradire. Parola grossa. Che significa tradimento? Di un uomo si dice che ha tradito il paese, gli amici, l'innamorata. In realtà l'unica cosa che l'uomo può tradire è la sua coscienza” Joseph ConradIl tuo Profilo grafologico, life coaching on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se vorrai dedicarmi cinque minuti del tuo tempo, e scrivere una recensione su iTunes, ti ringrazio.Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/Audio e testo: https://annarosapacini.com/essere-amante-fa-male/


Perché se cambia la tua scrittura, cambia la tua vita (come dare forza al tuo vero Io)
Apr 16 2019 16 mins  
Se cambi la tua scrittura, cambia anche la tua vita. Se cambi la tua scrittura in meglio, anche la tua vita cambierà in meglio. Se la tua scrittura cambia in peggio, la tua vita la seguirà. Ma non si tratta di una formula magica ed automatica, e nulla è scontato e predeterminato. E’ vero, anzi, il contrario: la tua scrittura coglie la tua essenza, il tuo potenziale, il modo in cui lo usi, e ti dice se è giusto o sbagliato per te. Più impari a riconoscerlo, più puoi gestirlo, più diventi in grado di cambiare la tua vita, e così cambia anche la tua scrittura. Un percorso che può essere fatto anche volontariamente, con le opportune istruzioni. Perché per raggiungere la meta, devi sapere dove andare.“Non puoi viaggiare su una strada senza essere tu stesso la strada” (Buddha)Il tuo Profilo grafologico, life coaching on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se vorrai dedicarmi cinque minuti del tuo tempo, e scrivere una recensione su iTunes, ti ringrazio.Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/Podcast, audio e testo: https://annarosapacini.com/cambia-la-scrittura/


Per vincere, spazza via le illusioni
Apr 09 2019 13 mins  
Se ci rifletti, converrai con me che, spesso, la causa prima delle sofferenze sono le attese disilluse. Quello che ti aspettavi, quello che avresti voluto. Che si tratti di un lavoro, di un amore, di un rapporto familiare, di un oggetto o un luogo, qualunque cosa, qualunque persona, qualunque situazione: quando l’illlusione si scontra con la realtà, perde. E più ti illudi, più perdi. Questo significa che meno ti illudi, più vinci. Una logica da Spock, ma tra il dire e il fare c’è un percorso di chiarezza e consapevolezza. Che (sorpresa) puoi attivare. E scoprirai come riuscire a vivere nel mondo senza illusioni, ma vedendo le cose per ciò che sono, è l’unica cosa che può permetterti di andare oltre. “Perdere un’illusione significa arricchirsi di una verità. Ma chi lamenta la perdita non è stato degno del guadagno” (Arthur Schnitzler)Il tuo Profilo grafologico, life coaching on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se vorrai dedicarmi cinque minuti del tuo tempo, e scrivere una recensione su iTunes, ti ringrazio.Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/Audio e testo: https://annarosapacini.com/spazza-via-illusioni/


Senza valori si perde la strada (perché i ragazzi di oggi non hanno morale)
Apr 05 2019 19 mins  
Una volta c’erano l’infanzia, la gioventù, le prime esperienze, le prime scoperte. Si diventava grandi pian piano, e si poteva anche scegliere, cosa conoscere prima e cosa conoscere dopo. Oggi c’è una realtà cruda, spesso depravata, ragazzi con famiglie alle spalle che non distinguono più il bene dal male. Adulti sempre meno presenti. Questa puntata è dedicata a tutti quegli adulti che fanno finta di non vedere. A quelli che giudicano le nuove generazioni senza capire che sono come sono perché troppi guardano dall’altra parte. E’ dedicata a chi vuole sapere, a chi nega, a chi già lo sa, e si sente solo e impotente. Non sei solo. Tanti sono come te, pronti a fare qualcosa. Parliamone. Senza valori si perde la strada, e anche la propria umanità. Le storie che ti racconto, sono, purtroppo, tutte vere. Alcune potrebbero forse scandalizzarti. Ma più delle storie, a colpirti, dovrebbe essere l’assenza degli adulti, dalle famiglie alle istituzioni. E tu, da che parte stai?“La rivoluzione umana di un singolo individuo contribuirà al cambiamento nel destino di una nazione e condurrà infine a un cambiamento nel destino di tutta l’umanità” (Daisaku Ikeda)Il tuo Profilo grafologico, life coaching on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se vuoi dedicarmi cinque minuti del tuo tempo, e scrivere una recensione su iTunes, ti ringrazio.Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/Audio e testo: https://annarosapacini.com/senza-valori/

Sii uno spirito superiore (dove c'è la sfida, c'è la vittoria)
Apr 02 2019 15 mins  
Sii uno spirito superiore. Sii una persona che riesce a governare le proprie passioni, che non si fa condizionare dall’esterno, che riesce sempre a vedere il bene e bello in ogni cosa. Che non si arrende ai luoghi comuni e al pressapochismo, e combatte per rendere migliore la sua vita e anche quella degli altri. Sii ciò che vuoi essere, e anche di più. E adesso, ti dico una cosa che forse non sai. Tu sei già uno spirito superiore. Ma fino a che non ne sei consapevole, questa tua forza non si esprimerà mai nella tua vita. Provo a spiegarti come fare a metterla in pratica nella vita quotidiana.“Dove c’è la sfida, c’è lo sviluppo. Dove c’è la sfida, c’è la speranza. Dove c’è la sfida, c’è la gioia. Dove c’è la sfida, c’è la felicità. Dove c’è la sfida, c’è la vittoria” (Daisaku Ikeda)Il tuo Profilo grafologico, life coaching on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se vorrai dedicarmi cinque minuti del tuo tempo, e scrivere una recensione su iTunes, ti ringrazio.Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/Audio e testo: https://annarosapacini.com/sii-uno-spirito-superiore/

Cos’è la vera forza di volontà (e come puoi farla crescere)
Mar 29 2019 16 mins  
La forza di volontà non è solo forza di volontà. E’ forza delle visioni, forza dello spirito, forza della fede, forza delle azioni, forza dell’essere. La forza di volontà si allena. La forza di volontà è un elemento interno del tuo essere, non accessorio: in effetti, la vera forza di volontà sei tu. Più diventi tu più la tua forza di volontà può crescere. E, intanto, puoi allenarla. E mentre la alleni diventi più forte. La percepisci, la coltivi, la usi. Ti sostiene quando ti sembra che non puoi farcela, e ti porta avanti quando sei pronto a crescere di più. E mentre diventi più forte, capisci cos’è davvero, la vera forza di volontà. Intanto provo a spiegartelo io.“La forza di volontà attraversa anche le rocce” (Proverbio giapponese)Il tuo Profilo grafologico, life coaching on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se vuoi dedicarmi cinque minuti del tuo tempo, e scrivere una recensione su iTunes, ti ringrazio.Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/Podcast, audio e testo: https://annarosapacini.com/vera-forza-di-volonta/

Coppie solide: cosa serve per una relazione forte e duratura (resistere agli urti della vita in due)
Mar 26 2019 14 mins  
Stare insieme ti fa davvero evolvere solo se la coppia è giusta. Altrimenti, la vita peggiora, e spesso si regredisce. E’ possibile comprendere e prevedere la qualità di una relazione, se conosci gli ingredienti che servono, senza i quali gli urti della vita finiscono per lasciare ammaccature, crepe o addirittura, ferite insanabili. In questa puntata ti dico quali sono. Se nella tua relazione non ci sono, non preoccuparti: se c’è ancora l’amore, puoi fare in modo che emergano. Anche nell’amore, la consapevolezza e le scelte giuste possono davvero cambiare le cose. Resistere agli urti della vita in due ti rende più forte solo se prima hai il coraggio di essere te.“L’amore è per i coraggiosi. Tutto il resto è coppia” (Barbara Alberti)Il tuo Profilo grafologico, life coaching on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se vuoi dedicarmi cinque minuti del tuo tempo, e scrivere una recensione su iTunes, ti ringrazio.Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/Podcast audio e testo: https://annarosapacini.com/coppie-solide-cosa-serve-per-una-relazione-forte/


Dimmi che genitori hai e ti dirò chi sei (come le relazioni familiari influenzano la tua vita)
Mar 19 2019 15 mins  
Ti è mai capitato di vivere una relazione sentimentale, in cui ottieni risultati opposti a quelli che vorresti, oppure hai scelto una persona che ami ma non ti corrisponde allo stesso modo? E di notare che, a volte, finisci per ritrovarti con persone sempre di uno stesso tipo? Anche in relazioni di amicizia o professionali, non solo sentimentali. Soprattutto, di non essere davvero felice, in queste relazioni? Ebbene, la causa, spesso, è nel tipo di rapporto che avevano i tuoi genitori tra loro e con te, e di come questo ti abbia influenzato. Se riesci a comprende cosa, e come, ti ha influenzato, allora potrai essere finalmente libero di vivere le tue relazioni nel modo migliore per te. Qualche esempio per capire come funziona e come non farti influenzare.“Non hai avuto modo di scegliere i genitori che ti sei trovato, ma hai modo di poter scegliere quale genitore potrai essere” (M. W. Edelman). Per esteso, direi che non hai avuto modo di scegliere come essere influenzato dalle relazioni con la tua famiglia, ma hai modo di scegliere come non esserne influenzato (A. Pacini)Il tuo Profilo grafologico, life coaching on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E vuoi dedicarmi cinque minuti del tuo tempo, e scrivere una recensione su iTunes, ti ringrazio, i feedback sono importanti, piccoli messaggi di grande valore.Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/Podcast, audio e testo: https://annarosapacini.com/dimmi-che-genitori-hai/

Lo spirito può vincere il corpo (come non farti governare dai sentimenti negativi)
Mar 15 2019 13 mins  
In questa puntata voglio parlarti di come il tuo spirito può vincere sul tuo corpo. Cosa succede, quando sei preda di sentimenti negativi, avverti l’ansia, una collera sale e non sai come sfogarla, e magari arrivano anche problemi fisici, piccoli, grandi? Di solito, lo spirito si abbatte. E’ comprensibile, e umano. Eppure, proprio in quei momenti serve che lo spirito sia più forte. E da lì parte ogni guarigione ed ogni soluzione. Più il tuo spirito, la tua forza interiore, riesce a mantenersi salda, più le emozioni negative saranno ridimensionate. Le sofferenze morali, i dolori, le angosce, possono essere illuminati. E, una volta illuminati, riuscirai a vederli meglio, a trovare nuove prospettive. Così la forza interiore vince, e cambia anche la realtà esterna.“Non sai mai quanto sei forte fin quando essere forte è la tua unica scelta” (Chuck Palahniuk) Il tuo Profilo grafologico, life coaching on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se vuoi dedicarmi cinque minuti del tuo tempo, e scrivere una recensione su iTunes, ti ringrazio, i feedback sono importanti, piccoli incoraggiamenti di grande valore.Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/Podcast, audio e testo: https://annarosapacini.com/lo-spirito-puo-vincere-il-corpo/

Ho visto persone fare miracoli (il vero potere del cambiamento evolutivo)
Mar 12 2019 17 mins  
In questa puntata voglio parlarti delle persone che ho visto fare miracoli, e perché sono convinta che tutti possano farli. Il segreto del miracolo è il cambiamento evolutivo, cioè la possibilità di essere la persona migliore che puoi essere, e anche di più, oltre ciò che penseresti di essere e fare, perché nell’evoluzione c’è il mantenimento di ciò che è e la trasformazione in ciò che è nuovo. Sicuramente anche tu puoi fare i tuoi miracoli. Il valore del miracolo è proporzionale all’evoluzione che saprai attivare. Te ne parlo in senso concreto, non teorico. Di cose vere, non supposte. Una realtà che tocco ogni giorno con mano.“Un miracolo è quando il tutto è maggiore della somma delle sue parti. Un miracolo è quando uno più uno è uguale a mille” (Frederick Buechner)Il tuo Profilo grafologico, life coaching on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se vuoi dedicarmi cinque minuti del tuo tempo, e scrivere una recensione su iTunes, ti ringrazio, i feedback sono importanti, piccoli incoraggiamenti di grande valore.Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/






Diventa consapevole di te (come attivare il pensiero profondo)
Feb 22 2019 13 mins  
Se vuoi avere successo nella tua vita (successo, ovvero, riuscita, risultati di valore, progresso, raggiungimento) è fondamentale che tu riesca ad esprimere il tuo essere autentico, quello che viene prima delle influenze dei modelli familiari, delle esperienze relazionali, degli eventi che ti hanno segnato, a volte aiutato, a volte limitato: solo così potrai guidare la tua vita nella direzione che vuoi. Questo puoi farlo grazie al pensiero profondo®, perché è inconscio soltanto quello che non vuoi portare a consapevolezza. Ma se decidi di voler governare la barca della tua vita senza trovare scuse, allora puoi vedere molto più lontano di quanto avresti mai immaginato. Scopri come puoi fare a diventare pienamente consapevole di ciò che sei e di ciò che puoi.“Risvegliandosi, coltivando la consapevolezza, la moderazione e il controllo, il saggio può fare di s stesso un'isola che nessun'onda può superare” Siddhārtha Gautama BuddhaIl tuo profilo grafologico, life coaching evolutivo, scopri la tua natura originaria, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast, da iTunes a Spotify a Spreaker, basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se questo podcast dedicato alla crescita personale ti piace, lascia la tua recensione su iTunes.Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/Podcast: https://annarosapacini.com/diventa-consapevole-di-te-come-attivare-il-pensiero-profondo/



Come il tuo profilo social rivela il vero te
Feb 12 2019 15 mins  
Credi a tutto quello che vedi sui social, ai followers, ai like, ai commenti? Allora non ascoltare questa puntata, perché dovrai rinunciare a qualche illusione. O magari puoi restare della tua idea, ma con qualche informazione in più. Il mondo social è il regno dell’immagine. Ma l’immagine è comunicazione, e come ogni forma di comunicazione, parla. Così, se conosci questi linguaggi, puoi capire, da un profilo social, chi è davvero la persona che si nasconde al di là dello schermo. In genere, meno problemi hai nella tua vita reale, più il tuo profilo social è vero; più problemi hai, più il profilo social racconta storie. E’ come una sorta di viaggio fantastico nel mondo che non c’è. E può essere bello, purchè non diventi una scusa per non risolvere i problemi della vita vera o per evitare di affrontare gli ostacoli che devi affrontare, se davvero vuoi essere felice. Ti racconto cosa ho scoperto, su chi mente e chi dice la verità. E perché questo mi interessa, e dovrebbe interessare anche te."Nella vita le occasioni si creano, non arrivano per caso. Voi potete guidare la forza inesauribile della mente verso la realizzazione dei vostri desideri" (Paramahansa Yogananda)Il tuo profilo grafologico, life coaching evolutivo, scopri la tua natura originaria, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast, Spreaker, iTunes, Spotify, basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se questo podcast dedicato alla crescita personale ti piace, lascia la tua recensione su iTunes.Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/




Risveglia il bello che è in te
Feb 01 2019 12 mins  
In questa puntata ho deciso di andare controtendenza. Sono profondamente convinta che gli essere umani siano dotati di una bellezza senza misura, e che questa bellezza faccia parte della natura di ognuno. E che solo riconoscere la bellezza che è in te può darti la forza per cambiare le cose che vuoi cambiare, migliorare quelle che vuoi migliorare, comprendere quelle che non riesci a comprendere ed ogni giorno stupirti per le nuove scoperte e le nuove conquiste che farai e per quanto ciò che sei potrà dare alla tua vita e a quella degli altri. Anche se, ovunque si guardi, sembra ormai opinione diffusa che l’umanità sia (più o meno) pessima, che la realtà sia (più o meno) pessima e che la cosa migliore da fare sia pensare ognuno per sé e farsi trascinare dalla corrente, io non la penso così. So che invece il mondo è pieno di tante persone che ogni giorno si mettono in gioco, e che tu puoi fare davvero molto. E in questa puntata ti spiego perché. “Se per qualcuno l'essenziale sta nel piano materiale − il successo, il denaro, il piacere... − ed egli non lascia spazio nella propria mente ai valori spirituali, evidentemente costui resterà altrettanto debole e limitato. Ma se decidesse di dare il primo posto all'amore, alla bellezza, allo spirito, senza preoccuparsi di sapere se sarà ricco o povero, se avrà begli abiti o sarà vestito di stracci, se sarà onorato o ridicolizzato, a partire da quel momento, per lui tutto sarà possibile!” (O. Mikhaël Aïvanhov)Profilo grafologico, life coaching relazionale, per saperne di più visita: https://annarosapacini.com/Comunicazione, grafologia, formazione, strumenti e metodi per la tua crescita personalePuoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast, da Spreaker ad iTunes a Spotify, basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se questo podcast dedicato alla crescita personale ti piace, lascia la tua recensione su iTunes.Podcast page: https://annarosapacini.com/risveglia-il-bello-che-e-te-e-crea-valore-nella-tua-vita/







Come si allena l’intelligenza emotiva (se davvero lo vuoi)
Jan 11 2019 13 mins  
L’intelligenza emotiva è un tipo di intelligenza che abbiamo tutti, e quindi anche tu. Ma, come ogni caratteristica che ti appartiene, anche l’intelligenza emotiva non può prescindere dalla tua vita, dalle tue esperienze, dagli effetti che queste producono in te e fuori di te. Averla non significa saperla utilizzare nel modo giusto, utilizzarla non vuol dire farlo nel modo migliore. In questa puntata ti spiego come puoi iniziare ad allenarla, per vivere una vita di valore, e buone relazioni“Dal punto di vista dell'intelligenza emotiva, l'ottimismo è un atteggiamento che impedisce all'individuo di sprofondare nell'apatia o nella depressione e di scivolare nella disperazione di fronte a situazioni difficili. Come nel caso della speranza, che è sua stretta parente, l'ottimismo si rivela fonte di grandi vantaggi (purché, naturalmente, si tratti di un ottimismo realistico; un ottimismo troppo ingenuo può essere disastroso)” (Daniel Goleman)Profilo grafologico, life coaching relazionale, per saperne di più visita: https://annarosapacini.com/Comunicazione, grafologia, formazione, strumenti e metodi per la tua crescita personalePuoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast, da Spreaker ad iTunes, basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se questo podcast dedicato alla crescita personale ti piace, lascia la tua recensione su iTunes.Podcast page: https://annarosapacini.com/come-si-allena-lintelligenza-emotiva-se-davvero-lo-vuoi/



Il potere della scrittura che libera il tuo potere
Jan 01 2019 15 mins  
Il potere della scrittura che libera il tuo potere è la forza della tua vita che attraverso te si espande, che ti permette di essere felice, di realizzare i tuoi sogni, di fare il tuo bene, e quello delle persone che ami, e del mondo intorno a te. Essere buoni, è bello. Essere felici, è bello. Trovare il bello in ogni cosa, è bello. E farlo vivendo la vita di tutti i giorni, i problemi di tutti i giorni, consapevole che tutto dipende da te, è ancora più bello. In questa prima puntata del 2019 il mio messaggio per te è alzati, e cammina sulla tua strada, cammina e non fermarti fino a che non saprai di essere arrivato dove volevi. E ti auguro che lì tu possa vedere un’altra strada, e così continuare, per tutta la vita. In questo puntato ti spiego come funziona, e perché.“Credi nella bellezza della tua vita. Quella bellezza, sei tu. Non lasciarla inespressa, regalala al mondo. E’ così che puoi vedere la bellezza intorno a te” (Annarosa Pacini) Profilo grafologico, life coaching relazionale, per saperne di più visita: https://annarosapacini.com/Comunicazione, grafologia, formazione, strumenti e metodi per la tua crescita personalePuoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast, da Spreaker ad iTunes, basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se questo podcast dedicato alla crescita personale ti piace, lascia la tua recensione su iTunes.Podcast page: https://annarosapacini.com/il-potere-della-scrittura-che-libera-il-tuo-potere/



















Il temperamento non è destino
Nov 02 2018 14 mins  
In questa puntata ti parlo di come gli aspetti temperamentali ed intellettivi che caratterizzano una persona possano diventare i maggiori alleati per la crescita personale e la completa realizzazione, oppure i nemici più acerrimi. Di come sia tu a decidere in che modo utilizzare le tue caratteristiche e di come il temperamento, lungi dall’essere un destino, è più spesso una scusa usata per non provare nemmeno a cambiare. Cambiare in modo evolutivo, che non vuol dire diventare altro da te, vuol dire diventare il miglior te stesso possibile valorizzando ogni aspetto della tua natura originaria. Se vuoi capire come fare, ascolta la puntata e non perderti le novità che ti annuncerò, come la possibilità di partecipare gratuitamente ad appuntamenti live con la Grafologia evolutiva dedicati a tutti coloro che vorrebbero sapere qualcosa di più della propria scrittura.“Ogni persona è un essere unico e di fatto, preso di per se stesso, la più grande opera d’arte di tutti i tempi”(T. Bernhard)Leggi il podcast: https://annarosapacini.com/il-temperamento-non-e-destino/Per la tua crescita personale, professionale, spirituale: https://annarosapacini.com/ Life coaching evolutivo (online): [email protected] ti piace questo podcast lascia un commento sulla mia app e abbonati per non perdere i prossimi episodi. Puoi scaricare "Comunicare per essere" app da Google Play e App Store.Brano musicale: Franco Passarini, “Il respiro della vita”, tutti i diritti riservati

Il cellulare (e il porno) annullano l’anima
Oct 30 2018 18 mins  
Quando ascolto genitori dire: "Io non so cosa fa mio figlio/a con il cellulare" o "Non mi interessa cosa fa mio figlio/a con il cellulare" o insegnanti che affermano che non è compito loro controllare cosa fanno i ragazzi con il cellulare o, ancora, leggo titoli di post di neo-esperti tuttologi di relazioni familiari, educazione, pedagogia, di tutto-di-più, tipo "I genitori non hanno colpa di niente", mi preoccupo molto. Ho come l’impressione che ci sia, ormai, una costante e progressiva deriva, che mi ricorda molto l’abbandono o la rinuncia. Mi piacerebbe sapere tu cose ne pensi, quali sono le tue esperienze, e le tue opinioni, a proposito di quello di cui ti parlerò in questa puntata. Anche di porno e cellulari. Soprattutto, di responsabilità.Se ti piace questo podcast lascia un commento sull’app e abbonati per non perdere i prossimi episodi.“L’umanità non potrà mai vedere la fine dei suoi guai fino a quando gli amanti della saggezza non arriveranno a detenere il potere politico, ovvero i detentori del potere non diventeranno amanti della saggezza” (Platone)Leggi il podcast: https://annarosapacini.com/il-cellulare-e-il-porno-annullano-lanima/Per la tua crescita personale, professionale, spirituale: https://annarosapacini.com/ Life coaching evolutivo (online): [email protected] ti piace questo podcast lascia un commento sulla mia app e abbonati per non perdere i prossimi episodi. Puoi scaricare "Comunicare per essere" app da Google Play e App Store.Brano musicale: Aleksey Chistilin, “Your holiday”, CC 3.0






L’illusione dell’adozione (ovvero, le adozioni sono belle e difficili, accetta la verità e risolvi i problemi)
Oct 12 2018 27 mins  
Adottare un figlio è una scelta che richiede coraggio e una grandissima consapevolezza. Spesso fatta senza una conoscenza piena. Chi decide di adottare un figlio deve sapere cosa significhi davvero, deve prepararsi, fare i conti con se stesso, le sue aspettative, le sue illusioni, i suoi limiti. Diventare il miglior se stesso. E quindi avviarsi su un cammino che non sarà facile, né semplice. Che nessun altro conosce veramente, se non chi lo affronta. E dove tutti sono pieni di consigli da dispensare e di facili frasi fatte. Ma la vita vera non può essere né racchiusa né risolta con frasi fatte e verità addolcite. Per affrontare il percorso adottivo trasformandolo in una grande esperienza di vita per tutti, di crescita e miglioramento, è necessario conoscere alcune verità. In questa puntata, ti dirò quali sono le verità da conoscere e affrontare, e le menzogne che, invece, di solito si raccontano. Va bene se pensi di adottare un figlio, e anche se lo hai già adottato. Sono, in quel caso, cose che già conosci e sai che sono vere. Ma ci troverai qualcosa di più, che può esserti d’aiuto nei momenti più difficili. E vale per tutte le relazioni, non solo quelle adottive. Perché ogni buona relazione è sempre frutto di scelte. E ogni momento è adatto per fare la scelta giusta. Che vuol dire, anche, per iniziare a guardare le cose da prospettive diverse, e trovare le soluzioni giuste per risolvere i problemi.Se ti piace questo podcast lascia un commento sull’app e abbonati per non perdere i prossimi episodi.“Non arrenderti. Rischieresti di farlo un’ora prima del miracolo” (Proverbio Arabo) Comunicare per essere, il corso: https://annarosapacini.com/corso-comunicazione-page/ Life coaching grafologico evolutivo (online): [email protected] e contatti su: https://annarosapacini.com"Comunicare per essere" app è su Google Play e App StoreBrano musicale: “Inspiration”
















Le strategie per gestire lo stress e farne un tuo alleato
Aug 24 2018 14 mins  
Qual è il collegamento tra stress, comunicazione e buone relazioni, e come ti può essere utile questa informazione? Il collegamento è molto forte. Quando sei stressato, di sicuro sorridi meno, sei meno gentile, te la prendi di più, ti arrabbi prima. Per questo lo stress è contagioso e si trasmette, tra gli esseri umani, perché uno stato interiore negativo condiziona il tuo essere e il modo in cui lo manifesti. E’ utile saperlo perché lo puoi gestire. E non c’è solo lo stress negativo, c’è anche lo stress positivo. Quello che fa bene, ti porta ad essere migliore. E, per fortuna, anche quello è contagioso. E poiché uno stato emozionale positivo produce effetti positivi e aiuta gli altri, allenati a condividere, a manifestare le cose buone che pensi e che senti. Non solo puoi controllare lo stress, puoi trasformarlo in un grande alleato. Le strategie per gestire lo stress.“Lo stress è come una spezia: nella giusta proporzione esalta il sapore di un piatto. Troppo poca produce un blando, noioso pasto; troppa può soffocarlo” (D. Tubesing)Se ti piace questo podcast, scrivi una recensione su iTunes o sugli stores, lascia un commento su Spreaker e abbonati per non perdere i prossimi episodi. Grazie ^_^Comunicare per essere, il corso: https://annarosapacini.com/corso-comunicazione-page/Life coaching evolutivo (online): [email protected] e contatti su: https://annarosapacini.com"Comunicare per essere" app è su Google Play e App StoreBrano: «Acoustic breeze»



Il segreto (vero) della tua realizzazione
Aug 17 2018 17 mins  
Conosci il “segreto” per la tua realizzazione? La vera realizzazione, quella in cui raggiungi ciò che vuoi e sei ai massimi livelli, e sei felice e soddisfatto della tua vita. Sai se persone che si sono distinte dagli altri, nel mondo, hanno qualcosa di diverso da te? Tutti hanno istinti e pulsioni non sempre nobili, e tutti possono fare scelte facili o sbagliate, mentre quello che serve, per la vera realizzazione, sono le scelte giuste. E, soprattutto, la forza interiore che ti permette di essere te stesso al cento per cento e impegnarti ogni giorno per dare il meglio di te. Ti racconto qualche storia di chi è riuscito ad avere il massimo successo in ciò cui ambiva, come quella di una santa che avrebbe potuto fare la commerciante, di un santo che avrebbe potuto diventare un delinquente e di una donna che conquista il suo equilibrio, trova l'uomo della sua vita, ha una carriera di successo e risolve le sue incomprensioni. Erano normali e speciali, come te. “Non lottando mai si è sempre vinti” (H. F. Amiel)Brano musicale: Sweet Danger, “I need to know”, licenza CC 3.0Se ti piace questo podcast, scrivi una recensione su iTunes o sugli stores, lascia un commento su Spreaker e abbonati per non perdere i prossimi episodi. Grazie ^_^Per approfondire: https://annarosapacini.com/il-segreto-della-tua-realizzazione/Comunicare per essere, il corso: https://annarosapacini.com/corso-comunicazione-page/Life coaching evolutivo (online): [email protected] e contatti su: https://annarosapacini.com"Comunicare per essere" app è anche su Google Play e App Store


Come realizzare te stesso (l'analisi grafologica e la vita)
Aug 13 2018 13 mins  
E' possibile riuscire a realizzare pienamente te stesso? Indipendentemente dalle tue caratteristiche, dalle tue esperienze, dalle opportunità e dalle difficoltà? La grafologia evolutiva risponde che sì, è possibileLa realizzazione personale fonda le sue basi nella consapevolezza profonda di ciò che sei, delle tue caratteristiche, di ciò cui aspiri. Così, passo dopo passo, è possibile costruire un equilibrio interiore capace di espandere i suoi effetti positivi nella tua vita. Grazie alla grafologia evolutiva® puoi davvero conoscere fino in fondo la dotazione a tua disposizione e lavorare per fare emergere quelle possibilità e potenzialità straordinarie che sono dentro di te: per una realizzazione che è un percorso di evoluzione, crescita e libertà personale. Da qualunque punto si decida di partire, ciò che conta è sapere dove vuoi andare.“La libertà non è altro che la possibilità di essere migliori” (Albert Camus)Se ti piace questo podcast, scrivi una recensione su iTunes, lascia un commento su Spreaker e abbonati per non perdere i prossimi episodi. Grazie ^_^Clicca per approfondire: https://annarosapacini.com/come-realizzare-te-stesso-lanalisi-grafologica-e-la-vita/Comunicare per essere, corso di comunicazione: https://annarosapacini.com/corso-comunicazione-page/Extra e contatti su: https://annarosapacini.com"Comunicare per essere" anche su Google Play e App StoreBrano: « Tenderness »









Sei cattivo e non lo sai
Jul 25 2018 14 mins  
In questa puntata voglio condividere con te una riflessione sui rapporti umani, e su quanto, a volte, siamo inconsapevoli degli effetti che produciamo sugli altri. Devo dirti, e mi spiace, che sicuramente sei cattivo anche tu, anche se non lo sai o non vorresti esserlo. Basta poco per essere cattivi. Una frase tagliente, modi bruschi, gesti scortesi. Modi, toni, parole, che esprimono aggressività e stati d’animo di sofferenza interiore. Il problema è proprio questo: siamo cattivi perché non stiamo bene. E così produciamo ingiustificato ed inutile malessere negli altri, che, a loro volta, diventano “cattivi”. Per risolvere questo problema la buona comunicazione è tutto. Ti aiuta a capire cosa vuoi davvero comunicare, a farlo senza essere “cattivo”, a rendere la tua vita e quella degli altri migliore. Sul lavoro, ti permette di creare ambienti in cui le persone vogliono lavorare e rimanere. Nella coppia, un mondo bellissimo in cui ritemprarvi. In famiglia, ad evitare di creare futuri esseri umani "cattivi". Un mondo migliore dipende anche da te. In questa puntata ti spiego come capire quando sei cattivo e perché sei cattivo. Ascoltala, e poi dimmi, sinceramente, se qualche volta sei stato cattivo anche tu. “Non conosco nulla al mondo che abbia tanto potere quanto la parola. A volte ne scrivo una, e la guardo, fino a quando non comincia a splendere” (E. Dickinson)Se ti piace questo podcast, scrivi una recensione e abbonati per non perdere i prossimi episodi. Grazie, fa sempre piacere ricevere un feedback ^_^Clicca qui per approfondire: https://annarosapacini.com/cattivo-non-lo-sai/Extra, contatti e info su https://annarosapacini.comCorsi, webinar, life coach, counseling (anche a distanza): [email protected]







Il corsivo libera la vita (Grafologia, l'importanza di scrivere in corsivo)
Jul 11 2018 13 mins  
Il corsivo libera la vita, coltiva le nostre attitudini, rafforza le nostre potenzialità, gioca un ruolo fondamentale e insostituibile nella realizzazione personale e nella consapevolezza del nostro valore. Scrivere in corsivo ci aiuta a focalizzare le nostre energie, a manifestare il nostro potenziale, a essere consapevoli della nostra bellezza. Qual è il valore della scrittura in corsivo, nell’era digitale? Possiamo farne a meno? Possono farne a meno i nostri bambini? Serve ancora a qualcosa? Sì, serve in maniera straordinaria alla nostra mente e al nostro cuore, perché è uno strumento unico per sostenere e realizzare la persona che siamo e che vogliamo essere. E “tarpare le ali” al corsivo significa tarpare le ali alla nostra vita. Molto più di quanto si possa pensare. Il corsivo libera la vita perché ci consente di vivere e non solo di sopravvivere. Nella nostra scrittura ci siamo noi, la nostra forza, la nostra voce, il nostro coraggio: quello di essere, di vincere e di realizzare i nostri sogni. "Conoscete quale sia il vostro vero valore, e non vi perderete" Kahlil Gibran Grafologia, l'importanza di scrivere in corsivoLeggi il podcast: https://annarosapacini.com/corsivo-libera-la-vita/Extra, contatti e info su https://annarosapacini.comScopri il "Profilo grafologico essenziale" visita la pagina: https://annarosapacini.com/shop/profilo-grafologico-essenziale/Approfondimenti e versioni integrali di profili già realizzati li trovi a questo indirizzo: https://annarosapacini.com/profilo-grafologico-essenziale/L’app di "Comunicare per essere" la trovi su Google Play e App Store












Punta su di te: il profilo grafologico per la crescita personale
Jun 18 2018 10 mins  
Il tema della puntata è il profilo grafologico essenziale, un focus mirato su punti di forza di particolare significato, intellettivi, temperamentali, emozionali. Da conoscere, da comprendere, su cui riflettere per crescere e migliorare. Un profilo che nasce dallo studio, unico ed individuale, della grafia a mano, in corsivo. Della tua grafia. Se davvero vuoi realizzare al cento per cento la tua vita, punta su di te. Cos’è, a cosa serve, a chi serve? Soprattutto, perché?E’ un approccio affascinante, quello grafologico. E’ affascinante sapere che la nostra scrittura siamo noi, che in noi ci sono così tante risorse, e che se sappiamo vederle, valorizzarle, usarle, possiamo davvero evolvere la nostra vita. Punta su di te non è uno slogan, è, nella mia vision, la cosa migliore che possiamo fare: chi altri, se non noi stessi, può dare il più grande sostegno alla nostra vita? Che lo facciate per curiosità, per desiderio di conoscenza, per cercare risposte, per trovare nuovi orizzonti, per superare un momento difficile o ampliare le vostre possibilità, perché non provare? Ogni viaggio inizia con un primo passo, che sia quello giusto è fondamentale.Per contattarmi, trovate tutti i riferimenti sul mio sito, annarosapacini.comVi saluto con un tris di aforismi: “I due giorni più importanti della vita sono quello in cui sei nato e quello in cui capisci perché” (Mark Twain) “La vita è come un eco: se non ti piace quello che ti rimanda, devi cambiare il messaggio che invii” (James Joyce)"Quando prendiamo decisioni, stabiliamo il nostro destino" Tony RobbinsPodcast da ascoltare e da leggere: https://annarosapacini.com/punta-profilo-grafologico-la-crescita-personale/Approfondimenti ed esempi di versioni integrali di profili già realizzati li trovate a questo indirizzo: https://annarosapacini.com/profilo-grafologico-essenziale/Per richiedere il tuo "Profilo grafologico essenziale" visita la pagina: https://annarosapacini.com/prodotto/profilo-grafologico-essenziale/




Perchè siamo tutti uguali e tutti diversi
Jun 11 2018 9 mins  
Tema della puntata, “l’uguaglianza di base e la differenza sostanziale”. Siamo tutti uguali perché rispondiamo tutti a meccanismi base, regole che ci condizionano e, a volte, ci governano. Siamo tutti diversi perché ciascuno di noi gestisce e interiorizza queste regole in modo personale, in base a come è, a come ha vissuto, e ad un’infinità di parametri, che sono quelli che ci rendono unici. Per riuscire davvero a realizzare la nostra vita e i nostri sogni, abbiamo bisogno di capire bene le regole di base – che ci permettono di comprendere meglio anche la realtà che ci circonda e gli altri, non solo noi stessi – ma soprattutto, avere ben chiare le differenze sostanziali.L’unica vera realizzazione passa attraverso il nostro essere autentici. Siamo tutti uguali significa che, nella vita, certi meccanismi ci incastrano un po’ tutti. Così, possiamo imparare ad avere pazienza, a comprendere meglio i limiti degli altri, perché sono anche i nostri. Siamo tutti diversi vuol dire che non c’è altra strada, per essere noi, che essere unici. Anche quando questo significa andare oltre quelle visioni limitanti che la vita ci ha imposto o noi stessi abbiamo scelto. Ed è proprio lavorando sulla diversità che possiamo davvero comprendere il significato e il valore dell’uguaglianza. Tutti uguali, tutti diversi, tutti unici. Nessuno è più, nessuno è meno. Ognuno è. Siate voi stessi, credete nei vostri sogni.“Bisogna essere ciò che si è, per poter essere ciò che si vuole” Annarosa PaciniPodcast da ascoltare e da leggere: https://annarosapacini.com/perche-tutti-uguali-tutti-diversi/Per approfondimenti, contatti e info, vi aspetto su https://annarosapacini.comPer richiedere il tuo "Profilo grafologico essenziale" visita la pagina: https://annarosapacini.com/prodotto/profilo-grafologico-essenziale/

Perchè chi più può, più deve
Jun 08 2018 10 mins  
Il tema della puntata è la responsabilità che ognuno di noi ha nei confronti della propria vita e dei rapporti con gli altri. Spesso ci nascondiamo proprio dietro agli altri, alle difficoltà che incontriamo (oggettive o soggettive) o alle nostre scuse; ci trinceriamo dietro i “è colpa sua”, o “perché devo farlo io?”. Ma ogni miglioramento ha bisogno di un inizio. E se non iniziamo noi, chi dovrebbe farlo? E più siamo consapevoli, più sappiamo che potremmo farlo, più dovremmo farlo. Non ci sono scuse. Chi più può, più deve. O, se proprio non volete migliorare la vostra vita e i rapporti con gli altri, almeno assumetevene la responsabilità. Anche questo aiuta, per riuscire a capire che non vogliamo stare meglio, primo passo per migliorare la nostra consapevolezza, e aprire nuove strade alla nostra vita.Questa volta vi propongo non un aforisma, ma un brano tratto da una canzone di Marco Mengoni:“Prendi la mano e rialzati / Tu puoi fidarti di me / Io sono uno qualunque / Uno dei tanti, uguale a te / Ma che splendore che sei / Nella tua fragilità / E ti ricordo che non siamo soli / A combattere questa realtà / Credo negli esseri umani / Credo negli esseri umani / Credo negli esseri umani che hanno coraggio / Coraggio di essere umani”Un bellissimo messaggio. Credere negli esseri umani, credere in noi. Podcast da ascoltare e da leggere: https://annarosapacini.com/perche-piu-puo-piu-deve/Per approfondimenti, contatti e info, vi aspetto su https://annarosapacini.com





Comunicazione e linguaggio del corpo: l'importanza della coerenza
May 28 2018 10 mins  
Parliamo, in questa puntata, dell’importanza della coerenza nelle relazioni. La coerenza tra ciò che diciamo, ciò che proviamo e ciò che trasmettiamo con i linguaggi non verbali è elemento fondamentale in ogni relazione umana. Se non sappiamo vederla, la distanza tra le nostre parole e il nostro mondo emozionale può scavare abissi là dove vorremmo avvicinare. Per raggiungere risultati positivi, è fondamentale essere consapevoli di tutto ciò che il nostro messaggio trasmette, non solo delle parole.La vera comunicazione coerente è quella che si fonda sulla consapevolezza. Il linguaggio del corpo che produce i migliori risultati è quello che esprime la nostra natura originaria. Per farlo, dobbiamo, prima di tutto, essere chiari a noi stessi. L’aforisma che ho scelto, a conclusione della puntata, è di Edward Estlin Cummings: “Non essere altro se non te stesso – in un mondo che fa del suo meglio notte e giorno per renderti un altro – significa combattere la battaglia più ardua che un essere umano possa combattere; e non smettere mai di lottare”.A volte, questa battaglia nasce dentro di noi. Serve molta fiducia, per poter essere quello che siamo. E’ lì che dobbiamo fondare la nostra coerenza (AP) Il tuo Profilo grafologico, life coaching on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E vuoi dedicarmi cinque minuti del tuo tempo, e scrivere una recensione su iTunes, ti ringrazio, i feedback sono importanti, piccoli incoraggiamenti di grande valore.Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/Podcast, audio e testo: https://annarosapacini.com/comunicazione-linguaggio-del-corpo-limportanza-della-coerenza/



La comunicazione che fa crescere la coppia
May 23 2018 11 mins  
La comunicazione che fa crescere la coppia è quella che sostiene e comprende. Discutere si può, quello che conta è non perdere mai di vista il punto di partenza, che è anche il punto di arrivo: stare bene insieme, e impegnarsi ogni giorno per stare insieme ancora meglio, così l'amore si rafforza e cresce. Vivere al cento per cento la vita di coppia è possibile, perchè l'armonia di coppia si costruisce giorno per giorno. A partire dalla comunicazione, dal rispetto, dal desiderio comprendere, dal coraggio di vedere le cose così come sono. E anche di guardare oltre. Ogni conflitto può aiutarti a crescere, e diventare occasione di miglioramento, non solo nella coppia.“Il fallimento di una relazione è quasi sempre un fallimento di comunicazione” (Z. Bauman)Una relazione di successo è quella in cui vi sono vera comprensione e rispetto. Dove la comunicazione è autentica, è autentica anche la relazione. Impegnandoci in questa direzione, nessuna relazione sarà mai un fallimento (AP) Il tuo profilo grafologico, life coaching evolutivo, scopri la tua natura originaria, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast, da iTunes a Spotify a Spreaker, basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se questo podcast dedicato alla crescita personale ti piace, lascia la tua recensione su iTunes.Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/Podcast page: https://annarosapacini.com/la-comunicazione-che-fa-crescere/








Nel vero te (evoluto) c'è il vero amore
May 07 2018 11 mins  
Perché una storia d’amore duri nel tempo, serve, innanzitutto, equilibrio individuale. Primo elemento fondamentale. L’evoluzione di coppia fonda le sue radici nell’evoluzione personale. Quando la felicità è fondata sull’equilibrio interiore, poiché viene da dentro, è ovunque, anche nella coppia. Il secondo elemento essenziale è che ciascun partner possa essere se stesso. Qua entra in gioco la comunicazione: nella coppia – e in tutte le relazioni evolute – la comunicazione significa rispetto. Rispetto significa riconoscimento dell’altro e del suo valore. Significa impegnarci ogni giorno per essere migliori ed aiutare il nostro partner a fare lo stesso. Per creare relazioni di valore non smettete mai di lavorare sulla vostra evoluzione personale. Riconoscete la vostra autenticità. E fate lo stesso per le persone che amate. Ascoltatevi le puntate del podcast che ho dedicato al coraggio, vi daranno qualche spunto utile, sono facili da riconoscere, hanno la parola “coraggio” nel titolo. Credete in voi stessi. Evolvete la vostra vita. Siate autentici. E coraggiosi.Aforismi per riflettere: “Fate in modo che il vostro amore contribuisca sempre all'evoluzione degli esseri che amate”, Omraam Mikhaël Aïvanhov“La mia missione nella vita non è semplicemente sopravvivere, ma crescere, e farlo con passione, compassione, umorismo e stile”, Maya AngelouPodcast da ascoltare e da leggere: https://annarosapacini.com/nel-vero-evoluto-ce-vero-amore/Approfondimenti, contatti e info su https://annarosapacini.com

La formula dell'amore che dura
May 04 2018 15 mins  
Parliamo delle relazioni di amore durature. Perché durano, da cosa dipende, perché finiscono, soprattutto, come farle durare, o meglio. Non esiste “la” formula magica, e questa è la premessa. L’amore che dura richiede impegno, dedizione, passione, quotidiana e costante. L’amore ha bisogno di essere coltivato nel modo giusto. Quindi, anche se non esiste una formula “magica”, esistono delle regole, che possono essere molto d’aiuto. Quali sono gli ingredienti della nostra formula “non magica”? In questa puntata, parliamo del primo. Il primo è l’evoluzione personale.La comunicazione è tutto, anche nell’amore. Equilibrio individuale, equilibrio di coppia. Evoluzione personale, evoluzione di coppia. Se qualcosa nella vostra coppia non funziona, non pensiate che dipenda solo dal vostro o dalla vostra partner. La coppia è una diade, ci sono due elementi in costante interazione, per un buon equilibrio del tutto serve un buon equilibrio delle parti.Se ci pensate bene, è una regola semplice, ragionevole. Un ingrediente non magico. Reale. Alla portata di tutti. Basta essere noi stessi sinceramente, farci conoscere, comunicarlo all’esterno. Non reprimete la vostra natura autentica, le vostre emozioni. Siate voi stessi e permettete al vostro partner di essere se stesso. Seconda regola. Ne parleremo nella prossima puntata.Aforismi: “L'amore è per i coraggiosi, tutto il resto è coppia” Barbara Alberti“Puoi amare solo quando sei felice dentro di te. L’amore non può venir aggiunto dall’esterno. Non è un indumento che puoi indossare” OshoPodcast da ascoltare e da leggere: https://annarosapacini.com/la-formula-dellamore-dura/Approfondimenti, contatti e info su https://annarosapacini.com


Perché siamo tutti ciechi e sordi (ma non muti)
Apr 30 2018 11 mins  
Siamo tutti ciechi e sordi perché siamo spesso condizionati dai nostri modelli interiori. Modelli che ci servono, ma che tanto possono esserci utili quanto danneggiarci. Ma, anche se siamo sordi e ciechi, parliamo molto, e vogliamo applicare il nostro modello a tutta la realtà, e lo usiamo per decodificarla. Per questo si sbaglia. La morale della favola è questa: più siamo in armonia con noi stessi, pienamente consapevoli della nostra natura autentica, più creiamo armonia. Quando l’equilibrio è pieno e consapevole, è in equilibrio tutto, noi, la nostra vita, il lavoro, le persone che amiamo. Questo non vuol dire che non ci siano problemi – perché altrimenti passeremmo da un’illusione ad un’altra – ma che riusciamo a vivere la nostra vita comunque con soddisfazione, nonostante i problemi. Siamo noi a creare il nostro ambiente ed a porre le basi anche per gli altri, ma ognuno è il solo e primo responsabile delle proprie scelte. Pensate perciò, in questa prospettiva, che straordinarie possibilità abbiamo. Cambiare la prospettiva apre orizzonti nuovi, e cambia la vita. L’aforisma della puntata: “Eppure gli uomini vanno ad ammirare le vette dei monti, le onde enormi del mare, le correnti amplissime dei fiumi, la circonferenza dell’oceano, le orbite degli astri, mentre trascurano se stessi” Sant’AgostinoPodcast da ascoltare e da leggere: https://annarosapacini.com/perche-tutti-ciechi-sordi-non-muti/Approfondimenti, contatti e info su https://annarosapacini.com




Il lato oscuro di scritture “belle”, focus grafologici
Apr 20 2018 13 mins  
Con il termine “bella” scrittura, nell’immaginario collettivo, si pensa ad una scrittura leggibile, accurata, abbastanza uguale a se stessa, che rispetta i canoni scolastici. Grafologicamente parlando, la “bella” scrittura non esiste, è un’illusione. La bellezza viene dall’armonia delle parti, dal modo in cui i vari elementi si combinano, e poco ha a che vedere con la forma intesa in senso tradizionale, anzi. Ci possono essere grafie che presentano regolarità, ma all’interno di un’armonica variabilità, ed altre che sono davvero sempre uguali. Non diventano così per magia, naturalmente, ma sono l’effetto e la conseguenza delle scelte, delle tendenze, delle relazioni, delle esperienze, dell’incontro dell’Io originario con la vita.Adottare un certo modello di comportamento, una certa organizzazione lavorativa, una certa metodica nelle interazioni sociali, può essere d’aiuto. Purchè non diventi l’unico modello che riusciamo ad utilizzare o l’unico che pensiamo che sia giusto, per noi, ma anche per gli altri.Il lato “oscuro” di una bella scrittura, anzi, direi, di ogni scrittura, è quello che ci rende suoi prigionieri. E’ quello che ci spinge ad attivare dei meccanismi e dei comportamenti non per essere felici e realizzati, ma per sopravvivere, per non avere paura. Non sono i meccanismi giusti. I meccanismi giusti sono quelli che ci permettono di essere noi stessi, serenamente.Se avete voglia, prima di tutto, di vedere voi stessi come non vi siete mai visti, e di puntare sulla vostra evoluzione personale, contattatemi. Ogni momento è giusto per decidere di essere felici.Aforismi - “Il modo migliore per realizzare i propri sogni è svegliarsi” Paul Valéry“Il vostro tempo è limitato, per cui non lo sprecate vivendo la vita di qualcun altro” Steve JobsPodcast da leggere: https://annarosapacini.com/lato-oscuro-scrittura-bella-focus-grafologici/Approfondimenti, contatti e news su https://annarosapacini.com






La mela cade dove vuole (ovvero, sei tu a scegliere il tuo destino)
Apr 09 2018 8 mins  
“La mela non cade lontano dall’albero”: tanti detti popolari trasudano saggezza, questo non vuol dire però che siano tutti giusti o del tutto giusti o che possiamo usarli come scusa per giustificare una certa situazione, anziché cercare di risolverla. Se c’è una cosa che ho imparato, con il mio lavoro, è che nessuna persona è così, e basta. Tutte le situazioni hanno una causa, tutti i problemi, tutte le difficoltà, tutte le sofferenze. Per questo hanno anche una soluzione. E tutti gli obiettivi hanno sempre a disposizione grandi risorse, per questo sono raggiungibili. Quelle risorse, sono dentro di te. Il problema è vederle, riconoscerle, e “la mela non cade lontano dall’albero” non aiuta. Rinforza i convincimenti negativi, parla di un destino pre-configurato. Ma il tuo destino, sei tu. Potremmo dire, creando un nuovo detto, “il vento porta ovunque il suono”, per esprimere che non ci sono limiti a ciò che puoi essere e realizzare, se non quelli che tu stesso ti poni. Il vento e il suono hanno qualcosa in comune, ma sono anche così splendidamente diversi, sempre unici. Perciò, quando, osservando una persona, ti viene da pensare “la mela non cade lontano dall’albero” sappi che è un preconcetto, e che bisogna imparare a guardare ben oltre l’albero e la mela. Sei tu a scegliere il tuo destino, e questo vale per tutti."Lasciamo che il futuro dica la verità, e giudichiamo ciascuno secondo le proprie opere e i propri obiettivi" (Nikola Tesla)Podcast page: https://annarosapacini.com/la-mela-cade-dove-vuole-ovvero-sei-tu-scegliere-il-tuo-destino/Per la tua crescita personale, professionale, spirituale: https://annarosapacini.com/ Fammi sapere cosa ne pensi, lascia un commento sulla mia app e abbonati per non perdere i prossimi episodi. Puoi scaricare "Comunicare per essere" app da Google Play e App Store.

Attento al potere dei tuoi pensieri (anche tu prigioniero dell'effetto Pigmalione)
Apr 06 2018 10 mins  
I tuoi convincimenti producono effetti sulla realtà e sulle persone delle tua vita, anche se non te ne accorgi. Si chiama “Effetto Pigmalione” e crea la “profezia che si auto-avvera”. Visioni positive producono effetti positivi, visioni negative, purtroppo, producono effetti negativi. Più diventi prigioniero della profezia, più si allontana la possibilità di cambiare le cose. Parole, comportamenti, gesti, pensieri, giorno dopo giorno possono aiutarti a creare la realtà che desideri oppure diventare nemici invisibili che fanno avverare le tue paure. Allora, anche se la realtà è difficile, conviene sempre sperare nel bene. Se non ti piace la profezia, cambiala in meglio: cambiarla dipende da te."Il dubbio o la fiducia che hai nel prossimo sono strettamente connessi con i dubbi e la fiducia che hai in te stesso" (Kahil Gibran)Il tuo Profilo grafologico, life coaching on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se vuoi dedicarmi cinque minuti del tuo tempo, e scrivere una recensione su iTunes, ti ringrazio.Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/Podcast audio e testo: https://annarosapacini.com/prigioniero-effetto-pigmalione/

Trova i tuoi punti di forza, realizza il tuo potenziale
Apr 04 2018 9 mins  
“Handwriting analysis for core psychological strenghts”, un profilo grafologico che evidenzia i punti di forza più importanti, una relazione scritta che sarà possibile richiedere, e di cui troverete degli esempi sul mio sito. Cos’è, a cosa serve? Serve a molte cose. Innanzitutto, ci aiuta a focalizzare meglio il nostro valore e le nostre caratteristiche fondanti. Poi, può darci delle dritte notevoli sulle strade da intraprendere, e anche su quello che può esserci utile per raggiungere i nostri obiettivi. “Trova tuoi punti di forza, realizza il tuo potenziale” ci indica, ancora una volta, se ce ne fosse bisogno, che più siamo consapevoli di ciò che è importante per noi, più possiamo agire concretamente nel mondo per realizzarlo. Per questo è importante. In modo pratico, attivo, non teorico. Le teorie sono belle e affascinanti, ma diventano ancora più belle se le concretizziamo e le realizziamo nella nostra vita. Efficaci, piene di valore, capaci di supportarci. A volte qualche piccolo aiuto ci permette di vedere meglio i nostri orizzonti e ci dà ancora più forza per cercare di raggiungerli. Nella puntata, tre scritture, tre storie, infinite possibilità.Quote of the day: "Bisogna essere quel che si è, per poter essere quel che si vuole" Annarosa PaciniPodcast da leggere: https://annarosapacini.com/trova-tuoi-punti-di-forza/Per saperne di più, visita https://annarosapacini.com o seguimi sui social network, cerca annarosapaciniPer richiedere il tuo "Profilo grafologico essenziale" visita la pagina: https://annarosapacini.com/prodotto/profilo-grafologico-essenziale/







'Sono fatto così''; trasformare l'autoinganno nella nostra risorsa
Feb 16 2018 12 mins  
"Sono fatto così": trasformare l'autoinganno nella nostra risorsa significa capire come siamo, e cercare di esserlo in un modo costruttivo e ricco di soddisfazioni. Autogiustificarsi con 'sono fatto così' a volte e' un modo per evitare di confrontarci con ciò che dovremmo invece affrontare, mentre può diventare un elemento vincente per la nostra realizzazione. Per scoprire che cambiare è possibile.'Sono fatto così': alzi la mano chi non ha mai detto, o sentito, questa frase. Perchè si tratta di una frase - espressa con queste parole, o in altro modo, è il concetto che conta - dietro la quale spesso ci nascondiamo per evitare di vedere le cose come sono, e per convincerci che altro non possiamo fare.Invece sono proprio le nostre caratteristiche uniche quelle su cui puntare per risolvere i problemi, raggiungere gli obiettivi, superare le difficoltà. Purchè non le si utilizzi come un paravento dietro cui nascondersi. Questo è il rischio dell'autoinganno: che, a lungo andare, si possa veramente credere che non c'è possibilità di fare diversamente. Ma da dove viene questo autoinganno, perchè ci serve, come possiamo sconfiggerlo e trasformarlo nella nostra risorsa?Aforismi - 'Credi alla forza dei tuoi sogni ed essi diventeranno realtà' Sergio BambarenIn questa puntata del podcast potete ascoltare: Asaf Productions, Enchanted, licenza Creative Commons by-nd/3.0/ (Podcast, seconda serie, update)Se ti va di approfondire e saperne di più, visita https://annarosapacini.com o seguimi sui social network, cerca annarosapacini


Nella tua scrittura, il tuo destino (che dipende da te)
Jan 15 2018 18 mins  
(9) Cosa dice la nostra scrittura, cosa rivela? Molto, anzi, tutto. Per iniziare, tutte le caratteristiche di cui disponiamo. Tutto quello che fa parte del nostro bagaglio. Tutte le risorse che possiamo attivare. E anche quelle che potremmo utilizzare meglio per ridurre i punti di stress.L'analisi della nostra scrittura ci dice quali risorse abbiamo attivato, perche', se sono quelle giuste per noi oppure no, in relazione alle fasi della vita che stiamo vivendo, ai nostri obiettivi, alle nostre aspirazioni, ai nostri sogni. Ed anche quali sono le caratteristiche da utilizzare per cambiare le cose, per risolvere le situazioni, per stare meglio. Stare meglio non teoricamente, ma praticamente, concretamente, stare meglio ogni giorno, nella vita di tutti i giorni.In questo senso, nella nostra scrittura e' scritto il nostro destino. Non in un'accezione predittiva-riduttiva, della serie 'ogni cosa e' decisa': nella scrittura c'e' il nostro destino in un senso molto ampio, aperto, dove il divenire e' tutto da realizzare e da costruire. Si costruisce sicuramente meglio sapendo quali sono i materiali di cui disponiamo: il punto di partenza siamo noi. E piu' diventiamo consapevoli di cio' che siamo, piu' possiamo vivere pienamente la nostra vita. Quando non siete contenti di come vanno le cose, siate sinceri con voi stessi. La sincerita' aiuta molto. In fondo, noi conosciamo la verita', perche' la nostra natura originaria e' li'. Percio' rincuoratevi perche' in ogni momento potete rimboccarvi le maniche, rimettere in modo la vostra vita e far si' che evolva. Piu' siete fedeli a voi stessi, piu' potrete vivere e realizzare la vostra vita ai massimi livelli.Aforismi - 'Quel che un uomo pensa di se stesso: ecco cio' che determina, o meglio indica, il suo destino' (Henry David Thoreau)In questa puntata del podcast potete ascoltare: The Kyoto Connection, 'Reveal the magic', licenza CC 3.0Info, approfondimenti e news su: https://annarosapacini.comPer richiedere il tuo "Profilo grafologico essenziale" visita la pagina: https://annarosapacini.com/prodotto/profilo-grafologico-essenziale/



Questo è l'anno della svolta, se tu decidi che è il momento di cambiare
Dec 28 2017 13 mins  
(7) Questo è l'anno della svolta, se tu decidi che sia l'anno della svolta, se decidi che è il momento di decidere di essere felice, di raggiungere i tuoi obiettivi. Di capire, con profondità e chiarezza, quali, come, perchè. Soprattutto, è il momento di agire. Punta su te stesso, valorizza ciò che sei. Questo è l'anno della svolta, se tu decidi che è il momento di cambiare. Perchè ogni cambiamento nasce dentro di te, e sei tu che decidi come attivare il tuo tempo."Questo è l'anno della svolta" significa che ogni momento è il momento giusto per cambiare le cose, per crescere, per risolvere i problemi. Questo è l'anno della svolta quando tu decidi che lo sia.E il vero cambiamento, quello che funziona, è l'evoluzione di ciò che sei e della tua natura originaria, quella natura che la tua scrittura rivela, e che la grafologia evolutiva se riconoscere con grande chiarezza.Hai una grafia molto curvilinea, dinamica? Bene, che la capacità di mediare sia un modo per aiutare gli altri ma anche raggiungere i tuoi obiettivi. Grafia angolosa di grandi dimensioni? Usa l'energia non contro te stesso o contro gli altri, ma per costruire e cambiare le cose. Qualunque siano le tue risorse, c'è sempre un modo giusto per utilizzarle per la tua vera crescita personale. "Un albero il cui tronco si può a malapena abbracciare nasce da un minuscolo germoglio. Una torre alta nove piani incomincia con un mucchietto di terra. Un lungo viaggio di mille miglia si comincia col muovere un piede" (Lao Tzu)Brano musicale: Tamara Laurel, "I want you", licenza CC 3.0Per la tua crescita personale, professionale, spirituale: https://annarosapacini.com/ Fammi sapere cosa ne pensi, lascia un commento sulla mia app e abbonati per non perdere i prossimi episodi. Puoi scaricare "Comunicare per essere" app da Google Play e App Store.


Scopri il tuo Io originario, nascosto nella tua scrittura
Dec 14 2017 15 mins  
(5) L'Io originario e' cio' che noi siamo in partenza e in potenza, prima di incontrare il mondo, forse ancora poco dopo averlo incontrato. Ma, man mano che il tempo passa, la nostra vita, le nostre esperienze, il modo in cui le interiorizziamo, la capacita', maggiore o minore, degli adulti che si prendono cura di noi, di vedere e sostenere il nostro Io originario, quello che incontriamo, coloro che incontriamo, ci spingono in direzioni diverse. E piu' passa il tempo, più può accadere che queste direzioni non siano quelle giuste per noi. Come ce ne accorgiamo? E' semplice. Ce ne accorgiamo perché c’è qualcosa che non va, da qualche parte. Nella nostra vita sentimentale, o familiare, o lavorativa, o la salute, o i soldi, o il governo ladro o l’inquinamento che avanza: di chiunque sia la colpa, da dovunque provenga quel 'qualcosa', c’è qualcosa che non va. Oppure, sembra che tutto vada abbastanza bene, ma non siamo contenti lo stesso.Abbiamo sempre dei segnali, grandi o piccoli, dentro o fuori, che ci aiutano a capire che c'e' qualcosa di piu', qualcosa di meglio, che ci aspetta. E che proprio da li' possiamo partire per realizzare il nostro equilibrio, per trovare la nostra felicita'. Quel qualcosa di piu' e' il nostro Io originario. Non inganniamoci. Non ingannatevi. Soltanto riportando alla luce il nostro Io originario possiamo davvero realizzare la nostra vita. L'Io originario emerge con chiarezza dalla nostra scrittura. E' li', ci parla, vuole che lo riconosciamo, vuole tornare alla luce. Se farlo, o non farlo, dipende da noi. Riportare alla luce il nostro Io originario, nascosto nella nostra scrittura, non e' soltanto una possibilita': e' un dovere che abbiamo nei confronti della nostra vita.Aforismi - 'L’originalita' consiste nel tornare alle origini' (Antoni Gaudì)'Il vero io e' quello che tu sei, non quello che hanno fatto di te' (Paulo Cohelo)In questa puntata del podcast potete ascoltare: Dead Combo, 'Povo Que Cas Descalco', Creative Commons 3.0Per saperne di piu', visita https://annarosapacini.com o seguimi sui social network, cerca annarosapacini


Il coraggio di credere negli altri
Nov 29 2017 20 mins  
(4) Cos'e' la fiducia? Come si fa, a credere negli altri? Con tutto quello che sentiamo, che vediamo, intorno a noi, nel mondo vicino e nel mondo lontano... Il coraggio di credere negli altri cresce a piccoli passi. Non possiamo avere fiducia in un altro popolo, se non abbiamo fiducia nel nostro vicino. Non possiamo avere fiducia nelle nuove frontiere della conoscenza, se non abbiamo fiducia nell'insegnante di nostro figlio. Non possiamo avere fiducia in una religione, se non abbiamo fiducia nelle persone che amiamo. Cos'e' la fiducia? Cosa significa 'credere'? Significa credere in qualcosa perche' sappiamo che c'e', per intima e profonda adesione, anche se non la si vede. Cosi', la fiducia nasce vicino a noi. Credere negli altri significa dare fiducia alla loro possibilita' di cambiare, di evolvere, di comprenderci, di ascoltarci. E, ancor prima, significa credere nella nostra capapcita' e nella nostra forza di affrontare le conseguenze della nostra fiducia. Perche' quello che piu' conta, del credere degli altri, e' continuare a credere, e con la nostra fiducia, creare il cambiamento che vogliamo.Aforismi - 'Mio padre mi ha fatto il più bel regalo che qualcuno poteva fare a un’altra persona: ha creduto in me' (Jim Valvano)'Il dubbio o la fiducia che hai nel prossimo sono strettamente connessi e la fiducia che hai in te stesso' (Kahlil Gibran)In questa puntata del podcast potete ascoltare: Aida Khann, 'She's yours love', Creative Commons 3.0Se ti va di approfondire e saperne di piu', visita https://annarosapacini.com o seguimi sui social network, cerca annarosapacini

Il coraggio di essere noi stessi: esprimi la tua natura originaria
Nov 17 2017 21 mins  
(3) Chi siamo? Cio' che siamo diventati o cio' che eravamo in potenza? Oggi, siamo cio' che siamo diventati.Cio' che siamo diventati non e', necessariamente, cio' che siamo. Il coraggio di essere noi stessi si fonda su una chiara e profonda conoscenza della nostra natura originaria. Ma dov'e', la nostra natura originaria? Come la si riconosce, come la si richiama, perche' serve? La nostra natura originaria e' cio' che siamo prima di incontrare il mondo. E' cio' che abbiamo a disposizione nel momento in cui nasciamo, la nostra dotazione, con tutte le sue caratteristiche. Per richiamarla, dobbiamo riconoscerla. Per riconoscerla, dobbiamo capire cosa va e cosa non va nella nostra vita, e quanto, e come, questo sia strettamente connesso al nostro nucleo originario. Poi, acquisita la vera e profonda consapevolezza, possiamo finalmente agire nel mondo esprimendo la nostra natura originaria. Solo così possiamo raggiungere un equilibrio interiore in grado di renderci soddisfatti della nostra vita e di sostenerci in tutte le imprese che vorremmo compiere, dai successi nella vita quotidiana, a quelli che cambiano il mondo. Vi racconto la storia di Marco. Lui ci e' riuscito. Tutti possono riuscirci. Basta avere il coraggio di essere noi stessi.Aforismi - 'Siamo cio' che crediamo di essere' (B. Cardozo)'Mai nulla di splendido e' stato realizzato se non da chi ha osato credere che dentro di se' ci fosse qualcosa di più grande delle circostanze' (Bruce Barton)In questa puntata del podcast potete ascoltare: Bryin, 'What I hope', Creative Commons 3.0Se ti va di approfondire e saperne di piu', visita https://annarosapacini.com o seguimi sui social network, cerca annarosapacini

Il coraggio di essere felice
Nov 08 2017 10 mins  
(2) Il potere di realizzare la nostra felicita' e' dentro di noi, insito nella nostra vita. Eppure, decidere veramente di essere felici richiede coraggio. Un coraggio che possiamo trovare.Cos'e' il coraggio di essere felici? Prima di tutto, consapevolezza e decisione, che possiamo e vogliamo essere felici. La felicita' e' uno stato dell'essere, percio' si trova dentro di noi. Una possibilita' che possiamo sperimentare ed esprimere, un potere che possiamo attivare e far crescere. In questo senso, non dipende da cio' che possediamo o che vogliamo ne' da cio' che gli altri fanno o sono, ne' dagli eventi esterni. Quel tipo di felicita' e' effimera, transitoria, dura poco, e spesso ci lascia peggio di come ci trova. La vera felicita' e' profonda e duratura. Non si piega agli eventi, ne' smarrisce la visione. Sa profondamente che potremo raggiungere cio' cui auspichiamo. E' coraggiosa, e va molto d'accordo con la speranza e la forza interiore. Quindi, se vogliamo essere felici, dobbiamo prima credere che possiamo esserlo, decidere che vogliamo esserlo. E poi, proseguire su questa strada, sapendo che siamo felici anche in quei momenti della vita in cui, umanamente, soffriamo o ci sentiamo un po' abbattutti. Come nel mare, anche se le onde in superficie possono cambiare, in balia dei venti, nella profondita' le correnti si muovono potenti e continuano il loro percorso. Cosi', potente e profonda, deve essere la nostra azione verso l'autentica felicita'.Aforismi - 'Non e' possibile vivere felicemente senza anche vivere saggiamente, bene e giustamente, ne' saggiamente, bene e giustamente senza anche vivere felicemente' (Epicuro)'Non ci puo' essere felicita' se le cose in cui crediamo sono diverse dalle cose che facciamo' (Freya Stark)In questa puntata del podcast potete ascoltare: Devyn, 'Rose', Creative Commons 3.0Se ti va di approfondire e saperne di piu', visita https://annarosapacini.com o seguimi sui social network, cerca annarosapacini

Il coraggio di agire
Nov 01 2017 14 mins  
Con questa puntata inizia un nuovo ciclo di “Comunicare per essere®”: dedicato a te, alla tua vita, alla tua realizzazione. Tutto quello che occorre sapere e fare per avere una piena consapevolezza di sé, per raggiungere quell'equilibrio interiore che, solo, consente di essere davvero felici e realizzati. Per farlo, è necessario essere disposti ad affrontare un viaggio che parte da dentro di te e torna dentro di te. Perchè tutte le tue risorse sono già in te, e la miglior vita che puoi costruire, il miglior mondo che puoi creare ha bisogno che tu riconosca il tuo essere autentico, e la manifesti nel mondo. Torna dentro di te perché la realizzazione, che include anche i successi materiali, è sempre espressione profonda della crescita e della maturazione individuale. Per fare grandi cose, occorrono grandi ispirazioni. Che a volte sono piccole, ma non è la dimensione a fare la grandezza. La grandezza dipende dal valore che tu dai a quel che sei e a quel che fai. E, per farlo, occorre coraggio. “Colui che è coraggioso è libero” (Seneca)- Iscriviti al mio podcast, ogni settimana nuove puntate dedicate alla tua evoluzione personale:https://annarosapacini.com/podcast/https://www.spreaker.com/show/comunicare-per-essere-podcasthttps://podcasts.apple.com/it/podcast/comunicare-per-essere/id160201365 - motivazione, ispirazione, azione, nuovi spunti ogni giorno, segui la mia pagina Instagram @annarosapacini e il mio canale YouTube https://www.youtube.com/c/AnnarosaPacini ✳ per una crescita personale piena e consapevole segui il mio blog https://annarosapacini.com suggerimenti pratici e su misura per l’evoluzione della tua vita


Diventare i piu' grandi campioni della nostra vita
Oct 17 2017 15 mins  
Tutti possiamo raggiungere i nostri obiettivi e diventare davvero felici e realizzati. Per diventare grandi campioni serve allenamento: lo stesso vale per la nostra vita. Per scegliere la strada migliore dobbiamo comprendere in che modo le nostre esperienze ci condizionano, come funziona il rapporto tra mente e corpo, come e perche' si influenzano reciprocamente. Un'influenza che ben ci spiega la grafologia, dove i segni della tensione parlano chiaramente di cio' che proviamo ogni giorno, dall'antagonismo all'agonismo, dalla cedevolezza allo sfuggire i problemi, dalla rigidita' all'eccessivo adattamento, comportamenti e modelli che si ripetono uguali a se stessi. Cosi' ci pare di essere immersi in realta' da cui non si puo' fuggire. Invece, la comprensione dei motivi che ci spingono verso una certa reazione piuttosto che un'altra fa si' che possiamo, da subito, gestire in modo diverso cio' che viviamo. Possiamo allora far emergere un mondo che a volte neanche sappiamo di avere dentro di noi, straordinario e bellissimo, e finalmente costruire e realizzare la vita che vogliamo. Il rapporto mente-corpo ci condiziona ma anche ci sostiene, per questo e' importante averne cura, a partire dalle nostre sensazioni e dalle nostre emozioni.Comunicare per essere® e' la manifestazione sostanziale della nostra essenza piu' profonda. Riconoscerla, sostenerla e valorizzarla significa realizzare la nostra vita. Comunicare per essere® e' anche un corso di comunicazione esperienziale.'Comunicare per essere® - migliorare la comunicazione migliora la vita', corso di comunicazione interpersonale ed efficace.Aforismi - 'Le parole sono singolarmente la forza piu' potente a disposizione dell'umanita'. Possiamo scegliere di usare questa forza in modo costruttivo con parole di incoraggiamento o in modo distruttivo usando parole di disperazione. Le parole hanno energia e potenza nella loro capacita' di aiutare, guarire, ostacolare, ferire, danneggiare, umiliare e renderci umili' Yehuda BergSe ti va di approfondire e saperne di piu', visita https://annarosapacini.com o seguimi sui social network, cerca annarosapacini

Come creare l'armonia di coppia e farla durare nel tempo
Apr 14 2017 12 mins  
L'armonia di coppia è frutto di una scelta. La tua scelta. Quella di vivere la migliore relazione possibile, di star bene con la persona che ami, e fare in modo che anche lei stia bene, così come te. Per questo, la vera armonia di coppia cresce nel tempo e protegge il tuo amore. Per crearla, devi sapere bene cosa vuoi e su cosa sei disposto, se lo sei, a mediare. Mediazione non come sofferenza o rinuncia, ma come azione costruttiva e creativa. "Armonia di coppia" non in senso ideale, ma concreto e reale: stare bene insieme vuol dire vivere felici nella vita, affrontando, insieme, le difficoltà e costruendo, insieme, il futuro. A partire da oggi."Non c'è niente di più completo di una coppia che attraversa il tempo e accetta che la tenerezza invada la passione" (Marc Levy)In questa puntata del podcast: Carlos and Miguel, 'Nostalgia', licenza Creative Commons 3.0✴ Profilo grafologico, life coaching relazionale, per saperne di più visita: https://annarosapacini.com/Comunicazione, grafologia, formazione, strumenti e metodi per la tua crescita personalePuoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast, da Spreaker ad iTunes, basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se questo podcast dedicato alla crescita personale ti piace, lascia la tua recensione su iTunes.Podcast page: https://annarosapacini.com/come-creare-larmonia-di-coppia-e-farla-durare-nel-tempo/










Per comunicare davvero serve fiducia
Apr 30 2014 8 mins  
La PNL parla chiaro: la lettura del pensiero non esiste. Quando sei convinto di sapere quello che un’altra persona pensa, di te, di sé, della situazione, in realtà non sai proprio nulla. Perché la vera comunicazione richiede fiducia, e la fiducia richiede comunicazione. Non devi presupporre, devi chiedere. Non devi giudicare, devi comprendere. Sei libero di accettare o meno, di essere d’accordo o in disaccordo, ma non con quello che tu credi che l’altro voglia dire o pensi o sia, con quello che davvero dice, pensa, è. Solo così la comunicazione diventa ciò che è: il più grande strumento per l’evoluzione della tua vita e per il raggiungimento della tua felicità."Il vero coraggio è riuscire a vedere la realtà per ciò che è, anche quando è difficile, non perdere mai la fiducia e sapere che puoi cambiarla" (Annarosa Pacini) Analisi grafologica, life coaching on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se vuoi sostenere questo mio progetto, lascia un mi piace o un commento, mi sarà d’aiuto. Per restare in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/Questa puntata: https://annarosapacini.com/comunicare-davvero/Importante: ho deciso di lasciare a tua disposizione anche le puntate della prima versione del podcast, perché sono ricche di spunti, suggerimenti, notizie interessanti e riflessioni per la crescita personale e spero che possano esserti utili. Un grosso lavoro che ho fatto, partendo dalla mia esperienza professionale di formatrice e coach, speaker e giornalista, per promuovere, attraverso una in-formazione mirata (formazione attraverso la comunicazione), la diffusione e la conoscenza di tutto ciò che riguarda l’evoluzione personale e metterla a disposizione di tutti.= Le puntate della seconda serie sono caratterizzate da uno stile divulgativo e giornalistico e comprendono anche interventi radiofonici in diretta, su temi legati alla crescita personale e professionale, alla grafologia, alla comunicazione, alle relazioni interpersonali. Questa puntata appartiene alla seconda serie (2008-2015). Intervento radiofonico. Per tutte le puntate e i contenuti, il sito di riferimento è annarosapacini.com

La visione giusta abbatte ogni ostacolo
Apr 23 2014 9 mins  
Il modo in cui affronti e vivi la realtà dipende da te. Ed ogni persona ha la sua prospettiva. Così a te un problema può sembrare grande come una montagna e ad un’altra persona, un granello di sabbia invisibile. La dimensione del problema dipende dalla tua visione: che il problema sia grande o sia piccolo, non fa differenza, se trovi in te le risorse che ti servono per affrontarlo. Cambiare prospettiva ti permette di cambiare visione e di trovare risposte e strade giuste, anche là dove pensavi che non ve fossero. Questo è uno dei segreti della speranza.“Ogni giorno, quello che scegli, quello che pensi e quello che fai è ciò che diventi” (Eraclito) Analisi grafologica, life coaching on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se vorrai dedicarmi cinque minuti del tuo tempo, e scrivere una recensione su iTunes, grazie. Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/Questa puntata: https://annarosapacini.com/visione-giusta/Importante: ho deciso di lasciare a tua disposizione anche le puntate della prima versione del podcast, perché sono ricche di spunti, suggerimenti, notizie interessanti e riflessioni per la crescita personale e spero che possano esserti utili. Un grosso lavoro che ho fatto, partendo dalla mia esperienza professionale di formatrice e coach, speaker e giornalista, per promuovere, attraverso una in-formazione mirata (formazione attraverso la comunicazione), la diffusione e la conoscenza di tutto ciò che riguarda l’evoluzione personale e metterla a disposizione di tutti.= Le puntate della seconda serie sono caratterizzate da uno stile divulgativo e giornalistico e comprendono anche interventi radiofonici in diretta, su temi legati alla crescita personale e professionale, alla grafologia, alla comunicazione, alle relazioni interpersonali. Questa puntata appartiene alla seconda serie (2008-2015). Intervento radiofonico. Per tutte le puntate e i contenuti, il sito di riferimento è annarosapacini.com








Scrivere in stampatello: mi nascondo o mi esprimo?
Dec 03 2013 10 mins  
Scegliere di manifestare noi stessi all'interno di un modello come quello dello stampatello, puo' condizionare la libera espressione di cio' che, profondamente, siamo? Non esiste una risposta unica. Ogni grafia va analizzata, ogni persona deve essere ascoltata, ogni situazione attentamente valutata. Ma spesso dietro la scelta dello stampatello si nascondono meccanismi che posso andare dalla tutela dei propri spazi alla prudenza sino alla difficolta' ad esprimere apertamente il proprio modo di essere. Come possono esserci casi in cui scrivere in stampatello e' semplicemente la scelta di un modello con il quale ci sentiamo a nostro agio.Perche' non dobbiamo mai dimenticare che, prima di ogni altra cosa, la scrittura e' un mezzo di comunicazione, e come tale veicola cio' che siamo e come ci rapportiamo al mondo. Per questo, critiche nei confronti della scrittura possono indurre chi le riceve a cercare di cambiarla. La scrittura 'bella' non e' la scrittura calligrafica, quanto quella che rappresenta un buon equilibrio, con caratteristiche uniche e peculiari, come e' unico ogni essere umano. Percio', per gli adulti che con troppa facilita' si lasciano andare a critiche verso la scrittura degli altri, dei bambini in particolare, potrebbe essere utile ricordare che la scrittura e' un'espressione del mondo interiore del bambino. Come tale, richiede rispetto e ascolto. Annarosa Pacini ad Antenna Radio Esse.Se ti va di approfondire e saperne di piu', visita https://annarosapacini.com o seguimi sui social network, cerca annarosapacini






















Se racconti la tua felicità, diventa più grande (e "contagia" gli altri)
May 15 2013 8 mins  
Se racconti la tua felicità, diventa più grande, ovvero, se parli delle cose che ti rendono felice, regali un po' della tua felicità anche agli altri, e rendi più deboli le emozioni e i ricordi negativi.Gli esperti non hanno dubbi: la tua mente tende a dare più importanza agli eventi negativi che non a quelli positivi. Così, se lamentarti è una cosa che ti viene spontaneo fare, non lo è altrettanto condividere con gli altri cose positive della tua vita. Gli eventi negativi sono ricordati più a lungo, mentre di quelli positivi ti dimentichi più velocemente. Eppure la felicità è contagiosa: raccontare i momenti felici fa star meglio te e anche chi ti sta intorno. Per questo, cercare di essere felice è un obiettivo che dovresti porti come primario, non solo per te stesso, ma perché ti permette di influenzare in modo positivo tutto la tua vita, creando un'onda di energia che può "contagiare" anche gli altri."La felicità è l'unica cosa che quando la dividi si moltiplica" (Albert Schweitzer)Profilo grafologico, life coaching relazionale, corsi, per saperne di più visita: https://annarosapacini.com/Comunicazione, grafologia, formazione, strumenti e metodi per la tua crescita personalePuoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast, da Spreaker ad iTunes a Spotify, basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. Podcast page: https://annarosapacini.com/se-racconti-la-tua-felicita-diventa-piu-grande/Seguimi su Instagram: https://www.instagram.com/annarosapacini/













Non c’è coraggio senza paura (il vero coraggio è di chi pensa)
Feb 21 2013 15 mins  
E’ facile dire a qualcuno cosa dovrebbe fare, soprattutto se non ti metti davvero nei suoi panni. Dare consigli, spingere a prendere decisioni, rimproverare chi non le prende. Ma il coraggio vero non ha nulla a che fare con l’avventatezza. Il coraggio vero è quello di chi pensa, e, pur sapendo a cosa va incontro, prende lo stesso la decisione giusta. Per questo, non c’è nessuno che può dirti quando sei coraggioso, perché solo tu conosci davvero le tue paure. E non sempre la paura è mancanza di coraggio. A volte, serve più coraggio per rimanere, che non per andare.“Il coraggio è quello che serve per alzarsi e parlare, il coraggio è anche quello che serve per sedersi e ascoltare” (W. Churchill)Il tuo Profilo grafologico, life coaching on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere®” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se vuoi dedicarmi cinque minuti del tuo tempo, e scrivere una recensione su iTunes, ti ringrazio, i feedback sono importanti, piccoli incoraggiamenti di grande valore.Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/Podcast: https://annarosapacini.com/non-ce-coraggio-senza-paura/


































































Con lo stress positivo migliori il mondo (e anche te)
Dec 03 2011 14 mins  
Il tuo stato d'animo si espande intorno a te, e così quello degli altri. Lo stress negativo crea altro stress, e alla fine, nessuno sta bene. Ma se diventi un campione dello stress positivo, starai meglio, avrai più energia a tua disposizione e saprai scegliere le strategie giuste. E non solo: lo stress positivo contagia anche il tuo ambiente, e aiuterai così anche gli altri a dare il meglio di sè. Come si fa a diventare campioni dello stress positivo? Semplice, imparando a gestirlo, riuscendo a trovare sempre un punto di vista che ti permette di avere a tua disposizione più opzioni. Perchè spesso, quando lo stress sale troppo, è perchè tu non riesci a liberartene nel modo giusto. Imparando a trasformare lo stress in un alleato, saprai trovare, anche nelle situazioni più complicate, sempre la migliore via di uscita. Diventa un campione dello stress positivo.“L’uomo sereno procura serenità a sé e agli altri” (Epicuro) Il tuo Profilo grafologico, life coaching on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se vuoi dedicarmi cinque minuti del tuo tempo, e scrivere una recensione su iTunes, ti ringrazio.Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/Podcast: https://annarosapacini.com/migliori-il-mondo/



























Quando mi arrabbio ti offendo - Comunicazione, dinamiche relazionali
Aug 25 2011 10 mins  
E' esperienza comune, in prima persona o come destinatari del messaggio, quella di chi perde la pazienza e dice cose poco gradevoli, al limite dell'offesa. 'Non capisci niente', 'mi fai schifo', 'sei un/una...', 'non ci si puo' mai fidare di te', 'era meglio se non ti sposavo...', 'i tuoi compagni sono meglio di te...', potremmo andare avanti a lungo. Dalle piu' comuni alle piu' insolite, che fanno riferimento allo specifico vissuto individuale, fatto sta che chi riceve questo tipo di comunicazione di solito reagisce in tono, ed ecco che si scatenano discussioni, malumori, le relazioni di incrinano, i sentimenti ne soffrono. La cosa piu' incredibile e' che spesso chi offende lo fa, in cuor suo, a fin di bene - o meglio, dal suo punto di vista - e ritiene che questo, in qualche modo, giustifichi cio' che dice. L'esperienza invece insegna che ogni parola lascia un segno, e che questo segno puo' essere profondo. Non c'e' nessuna giustificazione che tenga nell'offendere un'altra persona, nel mancarle di rispetto, nello svilirla, nell'aggredirla, anche quando dovessimo avere tutte le nostre ragioni per farlo. Perche' lo stesso messaggio puo' essere trasmesso in un altro modo. Che viene ascoltato, compreso, e che produce buoni risultati. Per noi e per chi ci ascolta. Perche' quando offendiamo l'altro, offendiamo anche noi stessi. Offendere: fare offesa, recare danno o oltraggiare. Sinonimi: essere scortese, ferire, ingiuriare, insultare, ledere, maltrattare, mancare di rispetto. Annarosa Pacini ad Antenna Radio Esse. Se ti va di approfondire e saperne di piu', visita https://annarosapacini.com o seguimi sui social network, cerca annarosapacini









La coppia che funziona è vera (non servono teorie, serve impegno)
Jul 29 2011 13 mins  
Esiste una formula segreta per garantire un duraturo e felice accordo di coppia? A giudicare da quanto dicono gli esperti, pare proprio di no. Prima paladini delle coppie complementari, poi di quelle in cui i partners hanno gli stessi gusti, oppure del tutto diversi, di volta in volta le opinioni cambiano e nessuna ha la formula magica. Eppure, è possibile individuare alcune caratteristiche che aiutano una coppia a funzionare meglio. Una coppia in cui non è essere uguali o diversi a fare la differenza, ma la maturità individuale, la capacità di gestire la relazione, di affrontare le difficoltà, di costruire giorno per giorno una vita vera, insieme, senza chiedere all’altro di rinunciare a sè. Piccole istruzioni per l'uso. "...ed allora sono perché tu sei, ed allora sei, sono e siamo, e per amore sarò, sarai, saremo" (Neruda)Il tuo Profilo grafologico (IT, EN, F, ES), life coaching, info link in my bioProfilo grafologico, life coaching relazionale, per saperne di più visita: https://annarosapacini.com/Comunicazione, grafologia, formazione, strumenti e metodi per la tua crescita personalePuoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast, da Spreaker ad iTunes, basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. Seguimi anche sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/E se questo podcast dedicato alla crescita personale ti piace, lascia la tua recensione su iTunes.Podcast: https://annarosapacini.com/la-coppia-che-funziona-e-vera/














Se riconosci chi sei, puoi essere chi vuoi
Jun 07 2011 7 mins  
Ci sono momenti, nella vita, in cui ti accorgi che vuoi qualcosa di più. Sono quelli i momenti da usare per tirare fuori tutto il bello che è in te. Situazioni che non vanno come vorresti, relazioni che non sono come pensavi, obiettivi che sembrano distanti: per crescere, serve qualcosa di più. Quel “di più”, sei tu. Capire profondamente chi sei è la strada maestra per essere chi vuoi, al di là di quello che il mondo si aspetta da te. Perché sei tu a decidere il tuo destino.Non è facile riuscire a capire chi sei veramente, superare condizionamenti affettivi e familiari, influenze sociali, abitudini, schemi limitanti che tu stesso ti sei imposto. Non è facile, ma puoi riuscirci, e andare ben oltre le tue aspettative. Ed è così, riuscendo a comprendere chi veramente sei e impegnandoti a manifestarlo nella tua vita, che puoi cambiare le cose. La grafologia evolutiva e la comunicazione sono due strumenti che possono aiutarti molto, a riconoscere chi sei davvero, e ad essere chi davvero vuoi essere. Intervento radiofonico di Annarosa Pacini."Il modo migliore per realizzare i propri sogni è svegliarsi" Paul ValeryProfilo grafologico, life coaching relazionale, per saperne di più visita: https://annarosapacini.com/Comunicazione, grafologia, formazione, strumenti e metodi per la tua crescita personalePuoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast, da Spreaker ad iTunes, basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se questo podcast dedicato alla crescita personale ti piace, lascia la tua recensione su iTunes.Se vuoi, seguimi anche sulla mia pagina Instagram, cerca annarosapaciniPodcast page: https://annarosapacini.com/se-riconosci-chi-sei-puoi-essere-chi-vuoi/





































Correre libera la mente (e potenzia le intuizioni)
Feb 08 2011 10 mins  
Se vuoi intuizioni più brillanti e una memoria sempre pronta, corri. Correre fa bene non solo al corpo, anche alla mente. L’attività fisica, la corsa in particolare (ma anche camminare) migliora molto le prestazioni del cervello, rende più attiva la memoria e “libera” il pensiero intuitivo. Non importa dove (su circuiti cittadini, sul treadmill o sullo sterrato), importa come: concentrati sulla corsa, lascia a casa le preoccupazioni, e scoprirai che correre non rigenera solo il fisico, ma anche lo spirito, e ti aiuta a trovare le soluzioni che ti servono. Se poi non ami correre, cerca di capire qual è l’attività che fa per te. Quello che conta, è dare anche al tuo corpo la sua libertà. Per quello che mi riguarda, il running è al primo posto (nella foto sono io che corro, in genere la mattina verso le 7.30, nella mia piccola palestra personale o, con la bella stagione, in strada o in spiaggia), seguito dal workout con i pesi e dalla bicicletta. E tu, quale attività preferisci?"Correre è la più grande metafora della vita, perché ne tiri fuori quello che ci hai messo dentro" (Oprah Winfrey)Il tuo profilo grafologico, life coaching evolutivo, scopri la tua natura originaria, per saperne di più visita il mio blog: https://annarosapacini.com/Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast, da iTunes a Spotify a Spreaker, basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi. E se questo podcast dedicato alla crescita personale ti piace, lascia la tua recensione su iTunes.Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https://www.instagram.com/annarosapacini/Podcast: https://annarosapacini.com/correre-libera-la-mente/













































































Perche' nascondere o cambiare la propria scrittura? - Grafologia, analisi grafologiche
Aug 14 2010 12 mins  
'Cara Annarosa, sono un tuo affezionatissimo ascoltatore. Non ho perso una puntata, e mi piacerebbe se il tuo podcast potesse diventare un appuntamento quotidiano. In questi giorni ho dovuto scrivere molto, perche' ho partecipato ad un convegno durante il quale mi interessava prendere appunti e non avevo il portatile con me. Cosi', ho scritto a mano, come non facevo da molto tempo. L'impressione che la mia scrittura produce in me, nel tempo, non e' cambiata: non mi piace. Non mi piaceva quando ero piccolo, e maestre e genitori mi sgridavano perche' era illeggibile, non mi piaceva da ragazzo, perche' guardando intorno a me c'erano scritture molto piu' belle, quasi perfette. Cosi', per nasconderla, ho iniziato a scrivere in stampatello minuscolo, piu' ordinato e preciso. Poi, non ho piu' avuto molte occasioni di scrivere. Al lavoro, si usa il pc, per comunicare con gli amici, le e-mail o gli sms. Solo che mi sei tornata in mente tu, una puntata in cui parlavi del fatto che la nostra scrittura, siamo noi. Quindi, significa che, in fondo, voglio nascondere me stesso? E perche' dovrei farlo? Non sono poi cosi' male... Ciao e grazie per queste puntate che ci dedichi. Vorrei fare una richiesta, se possibile, il brano dei The Twins' Alessandro. Se ti va di approfondire e saperne di piu', visita https://annarosapacini.com o seguimi sui social network, cerca annarosapaciniAforismi - 'La bellezza delle cose esiste nella mente di chi le osserva'. David HumeIn questa puntata del podcast potete ascoltare: The Twins (Double T), album My Musical, brano I would, licenza Creative Commons 3.0